annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Affisso nella piazza di Northgard

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Affisso nella piazza di Northgard

    Kherlan nasce a Northgard nella famiglia De Lux,ha madre umana e padre barbaro,qui vive la sua tenera eta' sotto la guida del padre severo fino a quando decide di traferirsi dalla madre a Magincia dove intraprende l'apprendistato di Templare di Zoe, sotto la guida del caro amico Hrtfun.
    Egli non lo sapeva ma da quel giorno inizio' una nuova vita al servizio di sua maestà Lord Ascardt, che lo guidò per seguire il credo e la volonta' in Zoe.
    Dopo tanti anni, il numero dei Templari andava diminuendo, molti perirono in guerra, altri stanchi delle diverse battaglia, ma sempre fedelì alla santissima Zoe, decisero di cedere il la carica ufficiale di Guardia Cittadina ai nuovi giovani templari, tra cui il giovane Kherlan.
    Kherlan, giovane Templare dall'anima buona, per molto tempo a venire difese il nome di Zoe con Coraggio,Onestà eAmore. Fin quando un giorno, incontrò quattro balordi appartenenti al clan dei Duergar,di Cove, checome tutti ben sappiamo che sono vigliacchi tagliagole, mercenari della peggior specie, e nani molto cattivi.
    I Duergar stavano attaccando due compagni del popolo del Nord, ma il giovane Kherlan, da poco divenuto da poco Templare di Zoe, non era ancora all'altezza di affrontare questi sporchi, puzzolenti balordi di Cove, e quindi decise di fuggire assieme ai fratelli del popolo del Nord, durante il quale morì sotto le brutali mani dei balordi.
    Il Popolo Del Nordnon prese positivamente la scelta di Kherlan di non impugnare la spada e combattere,per cacciare i balordi Duergar,e quindi bandirono a vita Kherlan dalle fredde terre del nord, regno indiscusso appartenente ai Figli Dei Ghiacci.
    Gli animi si scaldarono tra i Templari di Zoe, e Kherlan fù allontanato dalla cattedrale.
    Passato qualche mese , Kherlan viene richiamato a difendere le tre virtù di Zoe , in previsione di un imminente guerra!


    Kherlan, infisse questo messaggio nella piazza di Northgard, e aggiunse:

    Io, Kherlan di Dairylake, affiggo questa permamena nella vostra piazza, porgendoVI le mie scuse per gli avvenimenti successi in mia presenza ultimamente
    Con quest'ultima, ufficializzo la mia disponibilità nella guerra che si accinge a noi.

    Coraggio,Onestà eAmore vi accompagnino sempre, e che ZOE sia con tutti noi!
    Kherlan [ZoE]

  • #2
    Io, Cuthalion, Jarl del popolo barbaro, accolgo con piacere le vostre scuse e con me porto anche il compiacimento dei miei fratelli nel constatare che la coscienza ha prevalso sull'istinto.
    Mi rendo conto che in determinate situazioni l'istinto si fa spazio fra la vasta scelta di azioni da svolgere ma l'importante è rendersene conto e non commettere ulteriormente errori simili.
    Ho notato come i seguaci di Zoe vi abbiano accolto nuovamente tra le loro fila e di questo non può farmi che piacere, sono certo che il vostro Lord sia una guida valida e tenace attorniato da fratelli generosi e virtuosi.
    Nonostante ciò, però, fermo restando che le scuse sono ampiamente accettate, il Gran Consiglio Ice ha deciso, dopo lunghe ed estenuanti discussioni, che purtroppo il vostro nome rimane nella lista dei banditi da Northgard ma, ovviamente, per come il popolo barbaro è solito fare, niente ostacola il nostro aiuto nel caso in cui dovessimo incontrarci per Sosaria e la vostra incolumità è minacciata dai tagliagole o dai mercenari, così come per voi, lo stesso vale per la vostra gilda, le sue alleate ed ogni altra gilda degna di rispetto.

    Onore e Gloria
    Cuthalion, Jarl di Northgard.
    sigpic
    Cuthalion, Jarl of Northgard [Ice] (Macer)
    Sampei [Ice] (Farmer) - Thilgon [Ice] (Weaponsmith) - Cherubin Hariel [Ice] (Ranger) - Katsumoto [Ice] (Mage)

    Commenta

    Sto operando...
    X