Fratelli e sorelle: sono tempi oscuri in cui le vene tremano, e spesso fatichiamo nel trovare la giusta via.
E' per questo che la nostra fede in Zoe ci deve sostenere, oggi più che mai, ed accompagnare in ogni passo.
Possa la nostra storia, che comunque in ogni dove ci precede, essere una traccia da seguire, anche e soprattutto quando i nostri passi si faranno più incerti.
Possano l'esempio di chi non è più tra noi, e le sue gesta, essere di ispirazione per i giovani Templari, siano essi sempre all'altezza di una così vincolante eredità.
A voi ricordo le parole del giuramento che tutti noi, ciascuno a suo tempo, pronunciammo.
Possano accompagnarvi in ogni momento della vita, e servano da guida, e da monito, anche a chi non sia mai stato toccato dalla Luce di Zoe.
Non per noi, Zoe, ma per la Gloria del tuo santi Nome.
Non Nobis.