annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Background] La Voce di Zoe

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [Background] La Voce di Zoe

    Ieri è stata una giornata memorabile per i Cavalieri Templari di Zoe.
    Siamo stati invitati a due manifestazioni che solitamente lasciano il segno negli annali di Sosaria: si è trattato delle Giostre in cui sarebbero stati eletti i campioni delle Fazioni, su terrei di scontro diversi (come era del resto inevitabile) i migliori combattenti dell'Order e del Chaos si sono contesi il Titolo di Campione, del rispettivo schieramento.
    I Templari di Zoe hanno presenziato alle cerimonie, sedendo accabto alle più alte cariche di Sosaria.
    Da un lato Bruce of Yew e Finarfin hanno presenziato alla manifestazione indetta dal supremo comandate dell'Order, a cui peraltro era anche presente nientemeno che Lord British in persona.
    Dall'altro lato, nella capitale Chaos si sono recati Argo, Tessitore di Trame e Rettore dell'Accademia Templare di Zoe, accompagnato dal Consigliere Erik, detto il Rosso.
    Argo ed Erik sono stato calorosamente accolti dal popolo Chaotico, che li ha sottoposti a dura prova con ripetuti brindisi a base di liquore fornito da Sir Libernaxe of Delucia.
    Nonostante i fumi dell'alcool fossero difficili da dominare, Argo ha potuto portare la benedizione del Magister Fidei, e la Luce di Zoe come piccolo dono per il campione Chaos che di li a poco si sarebbe rivelato.

    La stessa Benedizione è stata recata anche al campione dell'Order per mano del Vice Rettore Bruce, e riposta nelle mani di Lord British.
    Gli scontri si sono protratti sino a tarda ora, tanto che ad un certo punto le palpebre del Tessitore di Trame si sono fatte pesanti e per poco non è mancato che non assistesse al finale epico delle battaglie.
    Va detto che, durante la Giostra, e mentre i cavalieri Chaotici si alternavano sul terreno di battaglia, Lord Blackthorne ha espresso la sua preoccupazione per la pericolosa deriva a cui alcuni Popoli si stano esponendo.
    In particolare Blackthorne notava che sempre più spesso si incontrano cavalieri che, pur sventolando insegne immacolate, e professandosi Devoti della Dea della Guarigione, sconfessano però la fede di Amberyl accompagnandosi alla peggiore feccia di Sosaria nelle grotte sotterranee di Destard, Covetous.... insomma, ci si chiede: come è possibile professare la Cura e la Salute delle Genti, e poi perseguirne la morte ed il saccheggio in codesto modo?
    Argo annuiva con serietà, e questa scura ombra ha potuto offuscare per un momento la gioia della manifestazione.
    Al suo ritorno, il tessitore di Trame si è raccolto in meditazione, per riflettere nella Luce di Zoe, sulle parole del vecchio Lord.
    Argo [ZoE] Tessitore di Trame
    Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
    Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
    Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
    Originariamente inviato da Longobong
    se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

    Originariamente inviato da TyrantZHI

    Datevi ad alchemy!

  • #2
    [Il solco tra bene e male non è poi così profondo]

    Richiudo il libro, lo poso sullo scaffale nel mio studio ed accendo la pipa, affacciato alla finestra che da sul cortile interno.
    Vedo le reclute parare colpi e schivarli, roteare le mazze e le pesanti spade da allenamento, ed il clangore del metallo contro il metallo delle armature mi riporta echi lontani di altre vite passate a udire quei rumori.
    Eppure qui assume un tono diverso, quei rumori di scontro sembrano intonare una melodia armonica, incastonata tra le volte della Scuola: una canzone che canta le lodi di Zoe, che brilla della Sua Luce.
    Sono sereno, seppur turbato dala conversazione avuta sere fa con il vecchio Lord del Chaos.
    Ho riletto più e più volte i Codici, le Bolle di Scomunica vecchie di secoli, e gli scritti di Melbeth.
    Purtroppo non vedo... non vediamo come si possano conciliare la Fede ed il Culto della vita, della Salute delle Genti, del Benessere, con certe frequentazioni.
    Ringraziando Zoe il Soglio di Amberyl è di nuovo occupato, ma quel povero Arcivescovo avrà del gran lavoro da fare.
    Quanto prima ci recheremo da lui, gli dobbiamo parlare, deve sapere che la grande Chiesa ripone il lui molte speranze, e che i suoi Cavalieri sono pronti in qualsiasi momento a sostenerlo con parole, risorse o fatti.
    Tra il bene ed il male si tende sempre a tracciare un solco, che li separi e che indichi con nitidezza dove sono i confini dell'uno e dell'altro, ma ahimè: quel solco non è che un ruscello primaverile, se non si alimenta di pioggia e se i suoi argini non vengono costantemente curati, riparati e rinforzati, si confonde, esonda o sprofonda sotto la superficie, si mescola alla terra buona dei campi coltivati, e trascina con se i lavororo delle Genti.
    A valle le dighe reggono l'impatto finchè possono, ma quante pianure sarebbero cancellate se quelle dighe dovessero cedere?
    Si: andremo a trovare Petronio al più presto, deve sapere che ha degli amici su cui contare.
    Nella Grazia, e per la Luce di Zoe
    Argo [ZoE] Tessitore di Trame
    Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
    Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
    Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
    Originariamente inviato da Longobong
    se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

    Originariamente inviato da TyrantZHI

    Datevi ad alchemy!

    Commenta


    • #3
      [Sia lodato il nome di Zoe]

      Un giorno, non io ma qualcuno scrisse che se si crede nei miracoli, essi cominciano ad accadere [Paulo Coelho ndA]: ebbene oggi sotto ai cieli di Sosaria un grande miracolo è accaduto.
      Una nostra sorella, che veste le insegne della Scuola dei Templari di Zoe, è stata barbaramente trucidata da un manipolo di assassini sanguinari: è inutile riportare agli Echi i loro nomi, sono tristemente noti e temuti da ogni Popolo.
      Eppure questa volta un fatto nuovo si è affacciato sulle Terre insanguinate: un raggio di luce, scaturito direttamente dalla volta del Sopramondo, dove Zoe risiede e da cui sorveglia ogni singolo accadimento, ha illuminato il cuore di questi Barbari assassini.
      Essi non solo hanno deciso di riportare in vita la nostra sfortunata Sorella, ma addirittura le hanno restituito il loot.
      So che anche voi, come me, siete increduli davanti a tanto prodigio, eppure è successo!
      La Luce di Zoe, ed il suo Santo Nome, hanno mosso a pietà quei cuori avvezzi all'odore del sangue, al sapore della carne maciullata di tante vittime innocenti: sia lodato il Santo Nome di Zoe, e che la sua Luce possa illuminare ancora, e ancora, quelle menti ottenebrate dall'odio, quei figli derelitti del Grande Padre, che portano il suo sangue nelle vene non come benedizione, ma ormai come condanna da troppi secoli.
      Grazie Zoe, di non abbandonare i tuoi figli, ovunque dispersi.
      Benedici anche loro, poveri assassini che a conforto non hanno che mere ricchezze materiali, ma nessun conforto spirituale, nessun amico che non sia puramente interessato al guadagno potenziale che essi rappresentano.
      Grazie Zoe, per averci mostrato che le Genti non sono mai completamente malvagie, ma che un'opportunità, una speranza di Redenzione è sempre pronta a toccare anche le aime più nere, ed a riscaldare anche i cuori gelati dal freddo dei millenni.
      Sia lodato il Nome di Zoe.
      Argo [ZoE] Tessitore di Trame
      Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
      Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
      Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
      Originariamente inviato da Longobong
      se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

      Originariamente inviato da TyrantZHI

      Datevi ad alchemy!

      Commenta


      • #4
        [Il cerchio si sta chiudendo]

        Finalmente tanto lavoro si sta concretizzando, non mi resta che informare i Cavalieri Perduti, e tutto sarà approntato.
        E' grazie a loro che le Reliquie più preziose si sono salvate dalla polvere del tempo, e dalle brame dei cercatori di tesori.
        E' grazie alla loro prontezza che le spoglie mortali del povero Libernaxe furono preservate da Corruzione fino al momento in cui Zoe stessa gli infuse di nuovo la vita, e sarà anche grazie a Loro se Sosaria conoscerà finalmente tempi migliori.
        La Fede ormai brucia nel cuore dei soldati, le loro spade sono lucide e non aspettano che un ordine.
        Se Zoe vuole, si apriranno i cuori di tutti, e quegli ordini partiranno.
        Guardo lo scrigno posato sul tavolo, penso al Sacro Documento che contiene, e ripeto a memoria le parole pronunciate dal Sinodo di Zoe.
        Il tempo è venuto: mando a chiamare Finarfin, so che sarà felice di recare finalmente a Juza delle Nuvole le buone notizie che stavamo tutti aspettando.
        Intingo la piuma di fenice nell'inchiostro, ed inizio a scrivere.
        Mentre traccio le prime righe, un sorriso mi illumina il volto, e benedico in cuor mio, il Santo Nome di Zoe.
        Ultima modifica di 44rgo; 13-11-2010, 21:46.
        Argo [ZoE] Tessitore di Trame
        Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
        Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
        Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
        Originariamente inviato da Longobong
        se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

        Originariamente inviato da TyrantZHI

        Datevi ad alchemy!

        Commenta


        • #5
          [Ad Extirpanda]

          Il momento è grave, e le Genti che pur si aspettavano questa notizia, saranno travolte dal vento che gli Echi solleveranno dopo questa sera.
          Eppure troppo tempo si è atteso, e troppo sangue innocente è stato versato senza che nessuno mettesse voce, senza che alcuno levasse gli scudi a proteggere i Figli di Zoe.
          C'è stato l'incontro tanto atteso, i rappresentanti delle Fazioni, ed i cavalieri Perduti, erano presenti, e c'era anche Magister Fidei, impassibile e severo come un tempo.
          Per chi era convolto direttamente ormai non è più un segreto, per gli altri , che comunque immaginano quanto sta per accadere, è giusto che la Bolla di Eris Cadarn venga resa pubblica.
          Ciascuno poi deciderà per se, Noi abbiamo giurato, e quindi abbiamo già deciso nello stesso momento in cui abbiamo accettato di servire la Chiesa di Zoe.
          Per la Forza dei tre Principi Primi, di Amore, Verità e Coraggio, non potremo tacere, e non indietreggeremo mai di fronte a Corruzione, che tuttto tocca e che tutto rovinerebbe se non alzassimo la voce e la spada per estirparla dal Mondo.
          Così sarà, perchè Zoe lo vuole.




          Giammai noi attaccheremo per primi.
          Giammai noi provocheremo per primi.
          Tre volte noi sopporteremo l'ingiuria.
          Tre volte noi ignoreremo il disprezzo e la menzogna.

          Ma quando la spada brillerà nel sole come un colpo di chiarore, tuonerà la parola.
          Allora poi non indietreggeremo di un solo passo, non taceremo che dopo il silenzio dell'avversario.
          Davanti ai ranghi degli Eroi Caduti, nostri compagni d'armi, noi lo giuriamo a Zoe, Regina del Creato.
          Chiunque rinnegherà questo giuramento, sarà per noi e per loro, rinnegato.

          Niente per noi, Zoe niente per noi, ma per la sola Luce del Tuo nome



          Argo [ZoE] Tessitore di Trame
          Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
          Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
          Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
          Originariamente inviato da Longobong
          se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

          Originariamente inviato da TyrantZHI

          Datevi ad alchemy!

          Commenta


          • #6
            [Segni dei tempi]

            Non vi è mai pace sotto ai Cieli di Sosaria: ogni città sta subendo attacci spietati da parte di forze malefiche ed organizzate.
            Ciascuno di noi, ogni Cavaliere valido, ogni braccio che sappia impugnare una mazza,una spada un arco... è stato testimone e protagonista di scontri cruenti, battaglie sanguinose, e sempre nuove ondate nemiche si infrangono contro le barricate di scudi riuniti per fronteggiare un nemico nuovo, più crudele e più grande dei nemici abituali o storici.
            Tra le divise di ogni colore ed i bagliori delle lame sguainate non si possono non notare i Cavalieri Bianchi, sventolare le Insegne Reali della Stirpe di Pendragon, ed anche Noi stessi abbiamo riunito le nostre insegne a difesa dei Bianchi Bastioni, ed i cavalieri di Camelot sono accorsi a difesa dell'Isola di Magincia, della Regale Britain, della Libera Delucia....
            Epperò su alcuni di loro è chiaro come la luce del sole il marchio indelebile di Infamia, quel marchio che Zoe ha impresso sul capo di chi pur dichiarandosi a parole dalla parte del Bene, sotterraneamente lo tollera, lo fomenta, ne trae guadagno o ne ricava protezione.
            Nelle peggiori taverne di Sosaria la plebaglia rozza e volgare ride ssguaiata quando tra uno di loro siede un Marchiato da Zoe: viene additato ad esempio di furbizia, e quasi è di vanto avere "la patatina in testa" (ve lo giuro, l'ho sentito chiamare anche così quel marchio infame".
            E' quel marchio d'infamia che Zoe ha impresso ad alcuni, a fare di un cesto di buone mele un covo potenziale di vermi che le imputridiranno ad una ad una senza speranza di salvezza.
            Ma a quelle spade ancora bianche, a quei cuori puri che ancora vivono e combattono in nome di buoni ideali andrebbe concessa una possibilità.
            E' necessario, a mio avviso, che si convochi al più presto l'Ambasciatore di Camelot: è giusto che conosca a fondo le Motivazioni del Consiglio, e che si trovi di comune accordo una soluzione migliore dello sterminio indiscriminato di tutti i CK.
            Manderò una missiva quanto prima, e spero che Zoe illumini i cuori e le menti di chi tra loro, possiede ancora un cuore ed una mente in grado di capire, di cambiare, e di decidere per il bene di un popolo.
            Argo [ZoE] Tessitore di Trame
            Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
            Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
            Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
            Originariamente inviato da Longobong
            se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

            Originariamente inviato da TyrantZHI

            Datevi ad alchemy!

            Commenta


            • #7
              [Il sordo peggiore è colui che non vuole sentire]

              Al fine l'incontro si è tenuto.
              Erano presenti le bandiere dell'Order e del Kaos, ed una nutrita delegazione del Regno di Camelot.
              Sire Venticello, Eriol di Camelot, Monty e Turin....
              Ciò che si è detto comunque è ben presente nella memoria di quanti hanno partecipato, e per estensione condiviso dei rispettivi schieramenti.
              Ciò che ci dispiace è avere toccato con mano quanto radicata sia la convinzione di essere al di sopra delle Leggi Divine, nei cuori di alcuni.
              Purtroppo questi supposti cavalieri non tengono mimimanente conto che le loro decisioni trascineranno un intero popolo al massacro.
              Purtroppo le loro parole vengono smentite nei fatti dall'ambiguità dei pronunciamenti, dalle finte disponibilità, dai tentativi quasi infantili di mascherare omertà e compiacenza dietro al velo della compassione di Amberyl.
              Ora non è più possibile: alla nostra richiesta di traslare la Sacra Reliquia, il Libro della Verità scritto o dettato da Amberyl stessa, presso il Santuario di Zoe, Sire Venticello ha autorizzato il trasferimento.
              In questo preciso momento una spedizione di Cavalieri Templari sta prelevando il Sacro Manoscritto, che verrà riposto al sicuro nel White Castle.
              La Luce di Zoe ha abbandonato quella Bianca cattedrale: sebbene L'Ordine dei Curatori di Amberyl non abbandonerà mai i feriti ed i moribondi al loro triste Destino, perchè protetti da Amberyl stessa, chi falsamente Le dichiara Fedele saprà che la Menzogna non ha più diritto di cittadinanza sotto a questi cieli.

              Sono state dettate condizioni eque, ed abbiamo indicato una strada possibile, che se percorsa fino in fondo potrebbe salvare quel popolo, e quel poco di buono e di vero che ancora dimora dietro alle mura di Lamerot.
              Sono altresì state concesse altre 48 ore: la metà di quel tempo è gia svanita, come la sabbia nella clessidra sullo scrittoio.

              Che l'ultima notte vi porti consiglio e conforto, prima che il Giudizio di Zoe si abbatta su di voi, sui vostri figli, sulle vostre case e sulle vostre terre.
              Se la Stirpe di Pendragon non è morta, possa la Verità vincere sulla paura, possa L'Amore sconfiggere Corruzione, e vi diano il Coraggio di ripudiare il Male che vi tiene ostaggi.
              Che Zoe vi benedica
              Argo [ZoE] Tessitore di Trame
              Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
              Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
              Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
              Originariamente inviato da Longobong
              se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

              Originariamente inviato da TyrantZHI

              Datevi ad alchemy!

              Commenta


              • #8
                [Si insedia il tribunale di Zoe]

                Davanti ai Popoli di Sosaria tutta, per la Luce di Zoe che ci conferisce il supremo mandato, si è insediato oggi il Tribunale dell'Inquisizione di Zoe.
                La Corte avrà sede in luogo consono, e benvoluto dagli Dei: si da annuncio alle Popolazioni che chiunque ritenesse di avere subito, per parte di alcuno, torto o dileggio, potrà presentare denuncia circostanziata a questo tribunale, ed in questa sede.
                Avrete tempo sino al prossimo Solstizio, quando la Corte si riunirà per giudicare, assolvere o condannare in Nome e per conto di Zoe, nostra Madre e Guida.

                A ciascuno, supposto Eretico, ancorchè scomunicato dalla Santa Chiesa, o colto in flagrante delitto, verrà comunque concesso il diritto di replica, di difesa, e le eventuali attenuanti, la dove ve ne fossero.

                Accuse infondate costituiranno altresì una mancanza grave, di fronte a questo tribunale, di fronte a Zoe, ed ai Popoli tutti: tali infondate calunnie non passeranno impunite.
                Non temiate ritorsioni o vendette su di voi, e sulle vostre famiglie: Zoe vi vede, e vi assiste ovunque voi siate: non abbiate paura nel denunciare i vostri sfruttatori.
                Le sentenze del tribunale di Zoe saranno comunque definitive, ed inappellabili.
                Che la Luce di Zoe vi illumini, e vi conservi.
                Nella Grazia di Zoe.
                Argo, Rettore dell'Accademmia Templare.


                Ultima modifica di 44rgo; 02-12-2010, 00:46.
                Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                Originariamente inviato da Longobong
                se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                Originariamente inviato da TyrantZHI

                Datevi ad alchemy!

                Commenta


                • #9
                  [Prima Udienza]

                  Oggi la Suprema Corte si è riunita a porte chiuse, per esaminare i documenti che recano testimonianze, date, fatti e resoconti a supporto delle accuse mosse ai Cavalieri di Camelot.

                  Il Tribunale di Zoe ha soppesato ogni singola accusa, le ha vagliate con i riscontri oggettivi: sono state interrogate alcune vedove di poveri taglialegna massacrati da lame per il momento ignote, ma che si potrebbero anche ricondurre a quei vessilli....
                  Eppure la Corte nutre perplessità in merito alla questione più ampia di cui si dovrà dibattere non appena si apriranno i portoni e gli imputati compariranno davanti alla Bilancia della Giustizia di Zoe.
                  Sappiamo per certo che molti degli elementi deviati si erano spontaneamente allontanati, alcuni addirittura sono stati cacciati dal Vecchio Pendragon che pareva fiutare l'odore del Tradimento, della Cospirazione tra la sue fila.

                  Purtroppo però il Solstizio ha portato con se anche una triste notizia.

                  Sire Arthur Pendragon non è più in vita: ha liberato i Cavalieri di Camelot dal loro giuramento, ha aperto le mani ed ha lasciato che la bianca Colomba dell'eroica Stirpe portasse verso il cielo il suo sogno, che volle chiamare Cameltoe.
                  Con lui si spengono un Reame, ed una stirpe che rimarranno nella Storia di Sosaria come tracce che non si cancellano.
                  Siamo rattristati dall'apprendere che L'ultimo dei Pendragon non cammina più su queste terre: è un altro tassello che viene a mancare, un altro colore del disegno di Zoe che sparisce, si offusca.

                  Questo Tribunale ha deciso, in segno di profonda stima per il glorioso passato di Arthur Pendragon, di sospendere ogni udienza sino ad esequie avvenute: ognuno ha il diritto di seppellire i propri morti, e di piangerne la scomparsa, di celebrarne il ricordo come si conviene per un Re, e per il suo popolo.

                  La Corte si aggiorna ad altra data.
                  Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                  Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                  Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                  Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                  Originariamente inviato da Longobong
                  se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                  Originariamente inviato da TyrantZHI

                  Datevi ad alchemy!

                  Commenta


                  • #10
                    [Seduta straordinaria del Tribunale di Zoe]

                    Quest'oggi, a porte chiuse, il Tribunale di Zoe, da me presieduto per Sua Grazia e nel favore della sua Santa Luce, si è riunito per giudicare i crimini supposti e provati commessi dai Cavalieri di Cameltoe.

                    L'accusa con la sua arringa ha esposto l'elenco dei fatti che molti popolani hanno denunciato a questo Tribunale.
                    A supporto delle tesi accusatorie sono stati prodotti elementi concreti ( armi insanguinate, brandelli di vesti, attrezzi da lavoro spezzati nell'estremo tentativo di difesa dei poveri crafter....).
                    Sono state inoltre udite testimonianze verbali di esponenti di varie Gilde, Corporazioni e Casate, che hanno chiesto la garanzia del Segreto Istruttorio per deporre al banco d'accusa.

                    La difesa è stata assunta da questa Presidenza, che si è fatta carico di esaminare ogni singolo caso, ogni singolo indizio ed ogni testimonianza, ancorchè riscontrata,a in alcuni particolari episodi, palesemente non veritiera.
                    In certi momenti è sembrato che l'accusa dovesse prevalere, mentre in altri l'ala della difesa ha voltato così in alto che apparentemente non si sarebbe potuta comminare alcuna condanna.

                    Dopo sedici ore di processo la Corte si è quindi ritirata per deliberare, e si trova tutt'ora in Camera di Consiglio per decidere, e promulgare una Sentenza Definitiva.
                    Seguiranno aggiornamenti precisi e puntuali sull'andamento della vicenda.
                    Dal camino posto sulla sommità della Torre dell'Accademia sono già uscite quattro volute di fumo nero: quel camino brucia le pergamene di voto del Consiglio Templare che non ha trovato un accordo, il colore nero indica che le votazioni sono ancora in fase contraddittoria, e non crediamo che per oggi si potrà avere una decisione definitiva.


                    Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                    Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                    Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                    Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                    Originariamente inviato da Longobong
                    se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                    Originariamente inviato da TyrantZHI

                    Datevi ad alchemy!

                    Commenta


                    • #11
                      [Fumata Bianca!]

                      Quando nessuno se lo aspettava, finalmente è accaduto!
                      Molti passanti volgevano lo sguardo interrogativo al comignolo, che svettava diritto sulla torre dell'Accademia Templare di Magincia, ma non un filo di fumo ne usciva, e non un segno si poteva cogliere da dietro le pesanti finestre chiuse da tende blu scuro.
                      Le sentinelle davanti al portone principale non battevano ciglio, stavano con le alabarde poggiate a terra, e con la mano sull'elsa delle pesanti spade, i volti nascosti dalle celate dell'elmo ed i mantelli Templari che li avvolgevano riparandoli un poco dalla nebbia che implacabile avvolgeva le sponde dell'Isola.
                      Verso il mezzodì il cambio della guardia portò quattro uomini freschi al portone, e gli altri Cavalieri poterono ritirarsi nei loro modesti alloggi, per riscaldarsi e rifocillarsi in attesa del prossimo turno.
                      Ad un trattò una campana d'argento iniziò a squillare piano, con ritmo cadenzato, e le sue note si potevano udire a miglia e miglia di distanza.
                      La campana era la stessa che in caso di attacco richiamava le milizie alla battaglia, avvisava i contadini di rifuguarsi entro le mura e avvertiva gli assalitori che Magincia era pronta alla battagliaa, che Magincia era difesa ed era vigile.
                      Però quel mezzodì il suo ritmo non era frenetico ed urgente, ma soave e disteso, i suoi rintocchi non parlavano di guerra ma di pace, e di buone notizie in arrivo, o perlomeno così tutti ci si augurava udendola suonare.
                      Ben presto una piccola folla si riunì ai piedi della Scuola dei Templari di Zoe: villici, artigiani, mercanti di passaggio, alcuni scudieri ed un paio di carrozze di nobli del posto che si tenevano dietro le cortine e sbirciavano, mossi dalla stessa curiosità sottile che animava il popolino.
                      Il camino sulla torre emise una fiamma azzurra, molto luminosa, e poi una voluta di fumo si alzò nel'aria.
                      Una piccola nube di fumo, Bianco come neve di Asgard, denso e maestoso saliva verso il cielo invernale che si stava aprendo, mentre la nebbia che permaneva da tre giorni sulla costa si levava come spinta da un vento invisibile.
                      Quella nuvola di fumo anniunciava al Mondo che il Tribunale di Zoe era finalmente giunto ad una conclusione definitiva, e che era stata depositata una sentenza sul caso che si stava dibattendo da tempo, e che teneva molti con il fiato sospeso.
                      Un mormorio insistente serpeggiava tra la folla, un chiacchiericcio che saliva di tono e di volume, e tutti si domandavano che ne sarebbe stato ora dei cavalieri della vecchia Cameltoe, che cosa avrebbero deciso i Giudici della Santa Inquisizione in merito alle accuse di infamia, ed alla Scomunica di Magister Fidei che era caduta su di loro come un fulmine dal cielo.
                      Questi interrogativi correvano anche tra gli uomini della Guarnigione, che stavano rinforzando i bastioni dell'Accademia, le facce al corpo di Guardia erano tese, i cavalli annusavano l'aria e parevano avvertire una tensione crescente che stava trasmettendosi anche agli umani e non che ormai riempivano la piazza antistante.
                      Due trombe squillarono imperiose, e le pesanti tende delle finestre al secondo piano si scostarono, i battenti si aprirono e sul piccolo balcone uscì un uomo che recava una pergamena azzurra in mano.
                      Tra la folla, i cavalli, i soldati e le cose, calò improvvisamente un silezio assoluto, totale: nemmeno il ronzio di un insetto, ammesso che in questa stagione ve ne fossero in vita, si sarebbe potuto udire in quel preciso momento.
                      Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                      Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                      Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                      Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                      Originariamente inviato da Longobong
                      se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                      Originariamente inviato da TyrantZHI

                      Datevi ad alchemy!

                      Commenta


                      • #12
                        [La Sentenza]

                        Argo sollevò lo sguardo sulla folla radunata: vestiva la Tunica dei Templari di Zoe, ed era a capo scoperto.
                        I lunghi capelli dell'umano erano striati di bianco, e le sopracciglia tradivano la gravità del momento, aggrottandosi mentre srotolava con mano ferma la pergamena recante il Sigillo della Chiesa di Zoe.

                        "Oggi, Undicesimo giorno del Primo mese dell'Undicesima era di Sosaria il Tribunale dell'Inquisizione di Zoe ha promulgato la sua Sentenza definitiva."
                        Tutti quanti conoscono le accuse che sono state mosse ai cavalieri della vecchia città di Cameltoe, alla stirpe del defunto Sire Arthur Pendragon ed alla sua ormai dispersa Corte.

                        I passi di quella Dinastia erano ormai segnati dal peso degli anni, e minati internamente dalla Cospirazione che aveva avvelenato i corridoi del Bianco Castello, i pochi traditori, i pochi soggetti malvagi e corrotti, come mele bacate in un un cesto appena colto avrebbero potuto contaminare anche i frutti puri e gloriosi che di quel passato eroico portavano, e porteranno con onore il ricordo ed i simboli

                        A Sire Arthur Pendragon va il nostro rimpianto, ed il plauso della Storia, per aver saputo credere in un sogno, chiamato Cameltoe, poi Camelot la Bianca, per averlo creato e fatto crescere.
                        A Lord Arthur Pendragon va il nostro grazie, perchè nell'estremo sacrificio ha rinunciato a mantenere in vita ciò che ormai aveva esaurito la forza Creatrice che portava in se, liberando i Cavalieri dal loro Giuramento ha sottratto il destino di Camelot dagli artigli di Corruzione, e sacrificando la sua stessa vita ha consegnato il suo sogno all'eternità del Mito.

                        Per questi motivi, e per questo estremo sacrificio, Sire Arthur Pendragon viene giudicato da questo Tribunale, pienamente innocente, al di sopra di ogni accusa di eresia, e riconosciuto degno figlio di Zoe, gli si tributa l'eterno diritto a riposare in pace, nell'Olimpo dei Grandi, ove si è ricongiunto con la sua ormai scomparsa Dinastia.

                        Ai suoi figli, devoti fino all'ultimo istante, a quei cavalieri e dame fedeli che non l'avrebbero mai abbandonato, ma che seguendo la sua volontà hanno raccolto il peso di un passato glorioso, e che con orgoglio serberanno vivo il ricordo, e ne custodiranno le reliquie, va il nostro plauso per avere resistito anche alle accuse, dimostrando De Facto di meritare fiducia e credito, per non avere vacillato mai, nemmeno per un istante sotto al peso degli strali lanciati dalla sorte avversa, dai nemici interni ed esterni, e dal Tempo stesso, che tirannamente ci mette alla prova senza sosta.
                        A coloro che, riponendo la loro fede assoluta al servizio della Dea Amberyl, figlia e sorella della Santa Madre Zoe vanno la nostra stima, oltre che la nostra eterna amicizia: questo Tribunale li ritiene pienamente innocenti, al di sopra di ogni accusa di eresia, e li riconosce degni figli di Zoe: ad essi si riconosce il pieno diritto a perpetrare la continuità del loro Culto, a Zoe gradito, e manifestazione terrena di principi assoluti di cui sono latori, e difensori di fronte alle Genti di Sosaria.

                        A tutti coloro che, dall'interno e con metodo, ferocia, meschine astuzie, piccoli ricatti ed espedienti da baraccone hanno cercato di infangare cuori e menti pure, questo tribunale conferma la Scomunica di Magister Fidei: molti di loro hanno già pagato, chi fuggendo di notte si è ritrovato solo ed evitato da tutti, chi ha incontrato fredde lame nelle lande più desolate, chi ancora si crede al sicuro, ed al di la del giudizio degli Dei, ma dentro di se sa che il suo valore si può misurare con un granello di sabbia di Compassion.
                        A costoro va la nostra Condanna, ed il disprezzo degli Dei tutti, e delle Genti.
                        E' la Voce di Zoe.

                        Per Sua Divina Concessione, questo tribunale ha parlato.
                        Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                        Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                        Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                        Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                        Originariamente inviato da Longobong
                        se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                        Originariamente inviato da TyrantZHI

                        Datevi ad alchemy!

                        Commenta


                        • #13
                          [Una caccia fortunata]

                          Giusto ieri sera stavamo allegramemnte cavalcando per le terre di Sosaria, ed eravamo alla ricerca di tosori sepolti, insieme ad un gruppo di Cavalieri e Dame a cui ci lega ormai una bella amicizia: i Guardiani di Amberyl.
                          Anche se il bottino fino a quel momento non era stato dei migliori, forse perchè le mappe che portavamo con noi erano un pò datate, la gioia di godere dello stupendo paesaggio, e del clima quasi primaverile che si respirava tra le foreste di Trinsic, facevano si che la nostra caccia procedesse in allegria, posso dire che ci stavamo davvero divertendo....


                          e così, di tesoro in tesoro ci spostavamo sempre più distanti, sempre più a nord, trascorrendo il tempo e conversando amabilmente tra di noi, nelle pause tra un ritrovamento e l'altro.
                          Quand'ècco che perdemmo di vista Eriol, e quindi spronammo al galoppo le nostre cavalcature per raggiungerlo, ma quando gli fummo vicino, lo trovammo in strana compagnia, presso un vecchio rudere abbandonato....
                          Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                          Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                          Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                          Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                          Originariamente inviato da Longobong
                          se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                          Originariamente inviato da TyrantZHI

                          Datevi ad alchemy!

                          Commenta


                          • #14
                            [La Profezia di Gaya, ed una Santa Alleanza]

                            .... si trattava di una donna, di età indefinibile eppure molto bella: disse di chiamarsi Gaya.
                            Gaya ci conosceva, sapeva chi eravamo e sapeva tutto di noi, credo fosse un'indovina, o una specie di veggente non so.
                            Quello che però ricordo bene sono le sue parole, e soprattutto l'avvertimento che ci volle dare.
                            Gaya ci disse che le porte degli inferi si sono riaperte, e che il male ed il disordine si riverseranno sulla terra come non mai, ci ha esortato a pregare le nostre Divinità, e ad unire gli sfori e gli intenti di quanti come noi credono nel bene, nella Verità, nell'Amore e nel Coraggio.
                            Ascoltando le parole dell'indovina non poteti trattenere un brivido, e mi ritornò alla mente uno strano sogno fatto qualche settimana orsono: adesso tutto mi appare molto più chiaro di allora, ed ora so che cosa volevano dirmi gli Dei quando decisero di mandarmi quel sogno.
                            In quel sogno Virtù e Principi, santità e fede, Amore Verità e Coraggio si univano a reggere l'equilirio del mondo.

                            Quel sogno era un chiaro messaggio, e la profezia di Gaya non lascia ombra di dubbi sul da farsi.
                            Mi voltati a parlare sottovoce con Bruce of Yew, il mio vice, che fu assolutamente daccordo sulla decisione che prendemmo in quel momento, e che comunque avevamo già discusso in Consiglio con gli altri Cavalieri di Zoe.....



                            L'indovina cosi come era apparsa si dileguò, non senza prima averci chiesto un cavallo in pagamento dei suoi servigi, che prontamente le fu offerto dopo averlo addomesticato sul posto.

                            Rimasti soli seguì una lunga pausa di silenzio: tutti stavamo riflettendo sul nostro futuro, e sul futuro di Sosaria intera: allora mi levai l'elmo, scesi da cavallo e mi rivolsi ad Eriol di Camelot:
                            "nobile Eriol, amico: come abbiamo visto con i nostri occhi ed udito con le nostre orecchie si stanno preparando grandi eventi, e questi eventi ci dovranno vedere uniti, per fronteggiare un nemico troppo grande per le singole forze in campo.
                            In presenza del mio vice Bruce, dei tuoi uomini, di Finarfin, e con il mandato proprio della mia carica sono a proporti di stringere una Santa Alleanza tra le nostre Gilde.
                            Se accetterete, i nostri amici saranno vostri amici, i vostri nemici saranno nostri nemici, e le nostre spade brilleranno insieme a difesa del Bene e della Pace.
                            Saremo al vostro fianco quando ve ne sarà bisogno, e così farete voi."

                            Eriol smontò da cavallo, levò il guanto di maglia e mi tese la mano, stringendo la mia.
                            Ieri sera è nata la Santa Alleanza tra i Guardiani di Amberyl ed i Templari di Zoe, finche' il male non sia sconfitto, ed allontanato per sempre dalle nostre terre.

                            E' parola di Zoe
                            Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                            Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                            Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                            Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                            Originariamente inviato da Longobong
                            se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                            Originariamente inviato da TyrantZHI

                            Datevi ad alchemy!

                            Commenta


                            • #15
                              [Settimana di festeggiamenti]

                              Il Consiglio dei Cavalieri Templari di Zoe, nell'ufficializzare il suggellamento dell'alleanza con i Guardiani di Amberyl, proclama a partire da oggi

                              UNA SETTIMANA DI FESTEGGIAMENTI

                              in tutta l'isola di Magincia.
                              Tutti i lavoratori, gli scudieri ed i salariati di qualsiasi livello ordine e grado, saranno esentati dal prestare la loro opera: restate con le vostre famiglie, date una carezza ai vostri bambini e dite loro che è la carezza del Rettore dell'Accademia.
                              Siate felici, perchè Zoe lo vuole.
                              Argo [ZoE] Tessitore di Trame
                              Bortolo [ZoE] Farmer e cuoco personale di Argo
                              Meghello Bel Dur [ZoE] Crafter bergamasco
                              Il Tempo non ha fretta, ne pietà . Quindi verrà il giorno, e quel giorno, Tu Crederai di Ridere.
                              Originariamente inviato da Longobong
                              se cercassi amicizia uscirei di casa *_*

                              Originariamente inviato da TyrantZHI

                              Datevi ad alchemy!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X