annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Missiva] Lettera al Re dei Goblin

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [Missiva] Lettera al Re dei Goblin

    [La lettera porta il sigillo in ceralacca della gilda dwarf di Minoc, i bordi del foglio arrotolato sono consumati e ingialliti e la pergamena puzza vagamente di Birra... è affissa con un pugnale da caccia sulla porta della caserma di Fear Keep ]

    Scrivo a colui che si fa chiamare Re dei pelleverde,
    al comandante dei Goblin di Fear Keep vorrei che arrivassero chiare queste parole.
    Tra i nostri popoli non scorre buon sangue, voi lo sapete bene, anni di odio reciproco hanno fatto scorrere fiumi di sangue... ma in questi giorni, dopo la vostra rinascita, fortuna o sfortuna che sia, una tregua gelida come l'inverno ha fermato le battaglie.
    Questa tregua è stata interrotta.
    I nostri esploratori ci informano che un membro del vostro clan ha alzato impunemente le armi contro un nano di Minoc. Affinchè possiate esserne certo menzionerò il nome del pelleverde colpevole dell'omicidio: il suo nome è Jabawak e che il Dio Terra lo maledica.
    Fatto ancor più grave il tutto è avvenuto in combutta con i barbari Seax...
    Mi meraviglierei di voi se foste costretti ad ammettere di essere sotto l'influenza dei barbari sanguinari del nord... dove sta la dignità di un popolo se non nella sua indipendenza?
    Nonostante valide prove siano in nostro possesso è il rispetto che gli antenati ci hanno insegnato a nutrire per i nemici ciò che ci farà desistere dall'inviare a Lord British la richiesta di far dichiarare criminale quel goblin.
    Suppongo che i vostri pelleverde diano piu' ascolto alla frusta che alla parole.
    Ebbene avete del lavoro da fare... l'onore non dovrebbe conoscere razze nè colori.

    Firmato.
    Werik Dawi Beor
    Vicario del clan di Minoc
    Beor PP [Dwarf]
    Riordan WAR [Dwarf]




    Per giocare di ruolo ti servono tre cose:
    un foglio bianco, che rappresenta la fantasia, una penna, che rappresenta il destino e un dado, che rappresenta il caso.

  • #2
    Erano giorni che Bellerofonte non usciva dalla sua caverna, il troppo lavoro e i suoi nuovi studi lo stavano costringendo a restare nell'umidità della sua tana ma a quanto pare c'era aria di "tempesta", un giovane goblin aveva disobbedito ai nuovi valori che rappresentavano le fondamenta del nuovo gruppo goblin, purtroppo, sebbene della propria razza, il goblin doveva essere mandato in esilio, Bellerofonte mandò un emissario a riferire il tutto sia al goblin sia ai nani...per ora andava aftto così...
    *ICQ: 431-368-200*
    *Graak-El EX Lord/Ex seax a qnt pare O_o*
    *Bellerofonte On Zhi Shard*
    *Nel Mio Intimo C'è Chilly On Cod2*
    *Frullino,Frullina,Frullato,Saccottino,Suorpresa and Gm Look on W.o.W.*
    ZULUHOTELITALIA

    Commenta

    Sto operando...
    X