annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Missiva] A Lord Suleiman, Capo delle Vecchie Leve.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Edmun84
    ha risposto
    *Suleiman vide arrivare Breaker dalla finestra del suo studio e gli andò incontro. Guardando il mittente della missiva, si toccò la fronte scuotendo la testa e invitò il suo amico fidato a sedersi e a bere con lui mentre leggeva la lettera. Quando finì di leggere prese una pergamena pulita e scrisse*


    Al Capo della tribù degli ZK

    400 Animi 9

    Gentile capo tribù,
    abbiamo letto la vostra missiva e siamo lieti di accogliervi quando voi vogliate nella nostra città per questo incontro che avete richiesto. Vi informo inoltre che abbiamo aggiustato quell'increscioso errore tipografico e tutta la vostra gilda è libera di girare nei territori di Delucia, sempre nel rispetto delle nostre leggi che potrete trovare affisse sia in banca che alle porte della città.

    Che Zoe vi benedica e vi protegga
    Firmato
    Suleiman of Delucia
    Capo delle Vecchie Leve

    Lascia un commento:


  • Mortiferus1208
    ha risposto
    Breaker si stava dirigendo alla banca per ritirare il denaro necessario a pagare i segretari che lavoravano sulle scartoffie accumulatesi nel suo nuovo ufficio di sindaco, quando all'improvviso notò uno strano messaggio fissato alla porta della banca da una strana freccia verde e sgraziata.
    Sforzò gli occhi più volte per capire la sgraziata scrittura o comprenderne almeno il senso generale e appena ci riuscì si recò nella sede della gilda dove era sicuro di trovare Suleiman.

    Lascia un commento:


  • CaioJJ
    ha iniziato la discussione [Missiva] A Lord Suleiman, Capo delle Vecchie Leve.

    [Missiva] A Lord Suleiman, Capo delle Vecchie Leve.

    Tristano stava cacciando nei dintorni di Delucia, la zona era pericolosa se le guardie lo avessero visto avrebbero potuto attaccarlo...
    Ancora la situazione era tesa tra i territori di Delucia e Fear Keep...

    Però preso dalla curiosità scese da cavallo, legò l'animale a un albero e con fare furtivo si avvicino alla città.

    Era veloce...riuscii a sistemarsi rannicchiato sulle mura di cinta a scrutare il perimetro...una volta sistemato prese il cannocchiale e iniziò a guardarsi intorno...

    *interezante* disse...poi riuscii a leggere qualche riga di un annuncio affisso alla porte della banca...

    Parlava dell'elezione di un nuovo sindaco della città di Delucia....

    In fretta Tristano tirò fuori dalla sua borsa un pezzo di carta stropicciato e la sua piuma....*inkioztro manka*....si voltò e facendo cadere della saliva per terra creò una mistura di sabbia e polvere e per provare a scrivere...

    "Zindaco...di Zpakka Krani io Kapo Tribù ezere....Inkontrare voi e Kapo voztro!

    Kapo voztro abita io zapere...azpetare li io!

    Triztano, Kapo Tribù
    "



    poi prese una freccia, vi attaccò il pezzo di carta e la tirò sulle porte della banca...sicuramente un membro delle Vecchie Leve avrebbe trovato il messaggio, o almeno Tristano sperava...

    Ora però, doveva rientrare...
    Ultima modifica di CaioJJ; 19-12-2014, 01:55.
Sto operando...
X