annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Racconto] La Marcia Su Buccaner's Den

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [Racconto] La Marcia Su Buccaner's Den

    Haxering ricordi queste isole? Chiese Ramish al suo fidato compagno.
    Certo che le ricordo, è da qui che tutto ha avuto origine. Avevo quasi scordato la brezza calda di Buccaners’Den. Rispose Haxering
    Su avanti viriamo, la terraferma si avvicina e ci aspettano giornate intense e piene di sangue.

    Da tre settimane le navi dei Seax stavano navigando verso l’isola che ormai tanti anni fa li aveva accolti per la prima volta.
    E’ da Buccaner’s Den, dai saloni impestati di zanzare e catrame delle barche che ci si incontrò la prima volta.
    Sono passati tanti anni, abbiamo viaggiato molto prima a Northgard, poi in mezzo alle foreste vicino ad Hyloth e poi ci siamo stabiliti a Cove.
    E’ ora però di riprenderci la nostra beneamata isola , ho troppi ricordi nella testa e poi... sono sepolte ancora le nostre ricchezze in quel luogo. Disse Ramish alla ciurma della sua nave
    Io sono impegnato nei lavori a Cove, a nord della città un gruppo di briganti senza guida ci ha messo alle corde.
    Quindi farò marcia indietro e tornerò in città.
    Per questo affido la missione ad Haxering, lui conosce bene l’isola ed è un guerriero di indiscutibile esperienza.
    Haxering sedeva accanto a Ramish con un ghigno malefico, era già immerso nella battaglia per Buccaner’s Den; già vedeva il sangue scorrere sulle spiagge dell’isola tanto desiderata.
    Issate le vele! Schifosi marinai da quattro soldi! Gridò con la sua voce roca.
    E iniziate a caricare i cannoni, ci stiamo avvicinando alla riva.
    Dopo essersi consultato con Melkor e Thunderfox, arrivò alla conclusione di ritardare l’attacco di qualche ora, le tenebre erano un fattore sicuramente a vantaggio dei Seax.
    Quella notte Haxering restò di vedetta per controllare l’attività sulla terra ferma dell'isola e di non rischiare di incorrere in qualche trappola.
    Infatti qualche settimana addietro erano stati avvisate alcune navi dei Nemesis Vaacum, eterni rivali dei Seax.
    A quanto riferito da un loro vecchio compagno di battaglie, l'isola era stata studiata da lontano dai Nemesis, soprattutto dopo la conquista da parte dei Seax di Cove.
    La luna risplendeva alta nel cielo quella notte, ad un certo punto Haxering esclamò con voce squillante; Svegliati Melkor e vai avvisare gli altri di prepararsi all'attacco!!!
    Melkor, che si era appisolato sul ponte, prese la sua immensa alabarda ed andò ad avvisare il resto dell'equipaggio.
    Vedete di muovervi Seax! Gridò Melkor, La vedete la mia alabarda? Ha tagliato tante teste ed ora ha sete di sangue.
    Vestitevi di tutto punto, questa sera brinderemo tra i cadaveri!

    A quel punto il gruppo dopo essere sbarcato in un punto strategico e nascosto partì subito all'attacco con l'intento di cogliere il nemico durante il sonno!!!
    Iniziarono a perlustrare le prime baracche nella zona del galeone e ad un certo punto Haxering fu chiamato da Thunderfox, che esclamò: La città è deserta, è stata abbandonata da poco!
    Così dopo aver perlustrato tutta la zone e messo sottosopra anche i più nascosti passaggi segreti (che conoscevano bene) anche loro giunsero alla conclusione che i Nemesis Vaacum avevano lasciato l’isola da qualche giorno.
    Haxering inziò a scrutare tutte le cartine dell’isola, per capire se ci fossero altri passaggi da perlustrare.
    Dopo aver meditato per una decina di minuti radunò il gruppo e disse: stiamo allerta soldati potrebbe essere una trappola...



    Haxering
    29-08-2014
    Seax per Sempre

    Originariamente inviato da LionIV
    p.s nell'unica occasione che ho sbroccato e stato mandato screen ad amir
    Originariamente inviato da Mistyrio
    150 Taming!!!
    Salutiiiiiiiiiiii!!!!!
    Pirata Nel Cuore....
    Oby 4ever
Sto operando...
X