annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Racconto] Un Nuovo Vento su Buccaner's Den

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [Racconto] Un Nuovo Vento su Buccaner's Den

    Ramish stava a prua della sua nave, il mare era calmo, il tempo bello, una brezza leggera accarezzava la chiglia della nave..
    Un'isola all'orizzonte si avvicinava, finalmente, dopo mesi di navigazione. La ciurma era stanca, le navi erano in mare da troppo tempo, era ora di fermarsi. I barbari del nord, scesi verso sud, erano lontanti dalla loro terra, Northgard. Non c'era il freddo pungente, la neve, le case di legno, i grandi fuochi dove si mangiava carne tutta la sera...
    “Terra a vabordo!!” Gridava la vedetta, le navi erano vicine al golfo, era Buccaner's Den, con il mare colmo di pesci e il suo terreno fertile, poteva essere un'ottima isola dove stabilirsi.
    Thunderfox guardò quell'isola... “Ma Ramish, vuoi stabilirti qui? Quest'isola non assomiglia proprio alla nostra terra natale”
    “Northgard è lontana, il suo ricordo anche... la nostra patria sarà qui, almeno per ora. Buccaner's Den è un posto che già conosciamo bene, è stata meta delle nostre scorribande e nascondiglio dei nostri tesori in passato”
    Le navi vennero richiamate verso l'isola, tutti gli appartenenti ai Seax si stavano dirigendo verso Buccaner's Den, verso la nuova patria. Nuove statue si erigevano, case venivano costruite, mura innalzate, l'isola stava subendo l'influenza dei barbari venuti dal nord.
    “Ma Ramish, siamo abituati ad uccidere e trucidare chiunque passi sulla nostra strada, siamo da molti anni in movimento alla ricerca di nuove prede, non credi che stabilendoci qui, dovremmo rinunciare a questo?” chiedeva Masterix.
    “Sono anni che ci manca una dimora fissa, dove poterci riposare al ritorno dalle nostre battaglie, inoltre Buccaner's Den è un luogo favorevole, viste le tratte navali vicine all'isola che ci consentono di incrociare facilmente molte “prede da derubare” “ disse Ramish.
    Molte erano state le terre dei barbari del nord, le terre del ghiaccio prima, Northgard successivamente, poi più nulla. Presagi oscuri vi erano sul popolo barbarico, ma la scelta era ormai fatta.
    Le genti del popolo barbarico si ritrovarono quindi a Buccaner's Den, sotto un'unica bandiera, grande e intrisa di sangue...

    Nicola, Ramish
    Ramish [Dwarf]
    Presidente del Club del Gnè Gnè Gnè

    Originariamente inviato da LordAladin
    Dottor Spammish!
    Originariamente inviato da VisionZHI
    Reclutamish

  • #2
    Bellerofonte usci da Fear Keep allontanandosi così dalla troppa folla che si era accalcata nelle caverne, non era più abituato a dover condividere i propri spazi con altri individui, soprattutto se si trattava di altre razze...una strana brezza lo colpì, il suo amico barbaro Kimera ormai non si faceva sentire da tempo, forse era giunto il momento di addentrarsi tra le fredde mura di northgard per dare un'occhiata...
    Giunse nella città "fredda" un paio di giorni dopo ed istintivamente estrasse il pugnale che portava sempre con sè, c'era troppo silenzio, troppa calma per essere una cittadina di barbari,sembrava,deserta...perlustrò ogni edificio non trovando altro che polvere, i barbari se ne erano andati da quel luogo abbastanza tempo addietro perchè la città sembrasse andata in rovina;l'anziano goblin risalì in fretta sulla sua cavalcatura per allontanarsi il più possibile da quel luogo desolato, sebbene il goblin amasse la solitudine c'era qualcosa di inquietante nell'aria: " Spero solo ke il mio amiko Kimera stia ancora bene " pensò tra sè e sè Bellerofonte...e si diresse di nuovo verso le sue caverne...
    *ICQ: 431-368-200*
    *Graak-El EX Lord/Ex seax a qnt pare O_o*
    *Bellerofonte On Zhi Shard*
    *Nel Mio Intimo C'è Chilly On Cod2*
    *Frullino,Frullina,Frullato,Saccottino,Suorpresa and Gm Look on W.o.W.*
    ZULUHOTELITALIA

    Commenta

    Sto operando...
    X