annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Racconto] Cielo di una notte stellata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [Racconto] Cielo di una notte stellata

    Ramish era sulla terrazza della sua casa a Buccaner's Den, fissava il cielo, le stelle, il crepuscolo che avanzava... nella sua mente tanto rancore, nel cuore tanto dolore, nel corpo tanta stanchezza... La voglia e gli stimoli perņ ceran ancora.. Il vecchio guerriero era ancora vivo dentro di lui.... Ma tanti erano i pensieri, che destino avremo su queste terre piene di crature terribili? Ramish piano piano si addormentņ, dolcemente, il suo animo dolce riposava, il suo cuore da pirata batteva piu forte che mai...
    Ramish [Dwarf]
    Presidente del Club del Gnč Gnč Gnč

    Originariamente inviato da LordAladin
    Dottor Spammish!
    Originariamente inviato da VisionZHI
    Reclutamish

  • #2
    La notte aveva gią allungato la sua ombra su Magincia, a pochi giorni di navigazione verso est. Sull'ampia terrazza del rifugio dei Cacciatori di Draghi, un elfo vestito di bianco si esercitava a suonare la lira sotto la luce lattea proiettata da Felucca.
    Si fermņ. Guardņ a ponente.
    Fu solo per un attimo ma sentģ forte come un tempo il richiamo del branco: molti si erano persi eppure qualcuno era rimasto, impavido, a custodire la preziosa ereditą.

    Mai limitare da regolamento quello che puņ essere limitato da script.

    Commenta


    • #3
      Il cuore dei vecchi Lupi batteva nei petti... molti hanno preso vie diverse, molti si son persi, molti non sono sopravvissuti... i pochi rimasti hanno ancora il cuore del lupo...le strade li separano, ma il richiamo dei lupi č ancora forte.. Nella notte, quando l oscuritą cala, un brivido mi attraversa... sono loro...
      Ramish [Dwarf]
      Presidente del Club del Gnč Gnč Gnč

      Originariamente inviato da LordAladin
      Dottor Spammish!
      Originariamente inviato da VisionZHI
      Reclutamish

      Commenta


      • #4
        Ogni notte, prima di aver fondato il clan, si svegliava di soprassalto ricordando il Branco.

        Ogni notte, prima di allora, sentiva il sangue ribollire nelle vene ed il cuore battere all'impazzata.

        I suoi compagni di avventure attuali non avrebbero mai capito, ma lui sentiva dentro di se la mancanza del Branco.

        Decise cosģ di fondare il clan, un po sperando che potesse, trovando nuovi amici che lo avessero accompagnato, cancellare dalla mente quel ricordo, divenuto triste proprio perchč un ricordo e nulla pił.

        Anche se dentro di se aveva sempre sperato, non ci credeva in realtą. Ed invece era accaduto. Molti del branco lo avevano seguito, e lui non aveva mai detto loro quanta felicitą potesse essere entrata nel suo cuore di Druido.

        Una felicitą talmente potente da ridagli nuova carica.

        Nella mente un futuro diverso. Ma nel cuore il Branco.

        Commenta


        • #5
          Se la mia vista verso Occlo guarda...
          Il cuore si riempie di ricordi....

          I Lupi non muoiono mai....
          Ramish [Dwarf]
          Presidente del Club del Gnč Gnč Gnč

          Originariamente inviato da LordAladin
          Dottor Spammish!
          Originariamente inviato da VisionZHI
          Reclutamish

          Commenta


          • #6
            Sotto il suono dell'arpa del suo compagno di avventure, appoggiato all'angolo della terrazza....ricordavo. Ricordavo gli inizi del mio addestramento....il brivido di un lupo n******e......ma ciņ nonostate molto grato e attaccato ai sui maestri....ai suoi amici. E fissando il cielo ricordavo il branco....con orgoglio e fierezza.
            Fiero di essere stato Wolf!
            Fł Vice GM dei Feryth o Lhyg


            Fantaman Conin of Occlo Swordman
            Nikko-Onna of Occlo] Weaponsmith
            Morcar Mage

            Commenta


            • #7
              Ramish stava ammainando le vele sulla sua barca al porto di Buccaner's Den, erano giorni che i ricordi riaffioravano.. i capelli bianchi erano mossi dal vento, una piacevole sensazione di freschezza sul viso, la brezza si alzava lentamente.... un lampo dentro di se, un richiamo fortissimo.. subito si precipitņ a Occlo, nei posti della sua infanzia, ma ora non rimanevano che resti e macerie... Cosģ prese la sua nave e si diresse a Magincia, dove i suoi vecchi amici lo aspettavano.. quella sera rimase da loro... rispolverando le vecchie avventure....
              Ramish [Dwarf]
              Presidente del Club del Gnč Gnč Gnč

              Originariamente inviato da LordAladin
              Dottor Spammish!
              Originariamente inviato da VisionZHI
              Reclutamish

              Commenta


              • #8
                Dopo una giornata di allenamento, studio di arti magiche...e pratica sul campo....mi recai come mio solito a palazzo....per sistemare i danni all'armatura..e depositare il bottino in tesoreria. Finito di sistemare le ultime cose uscģ per recarmi dai mercanti al porto di Magincia...per vendere il vendibile........e fu li, che vidi arrivare una nave....insolita da queste parti. Da una prima analisiarrivai sembrava una piccola nave pirata...e infatti nn mi sbagliai....ma nn so perchč, non c'era tensione nell'aria, anche se tra le nostre file e i pirati nn ci sono mai stati screzi.....nn era per quel motivo, e fu lģ, in quel momento che arrivņ il brivido selvaggio del lupo....come un richiamo.E cosģ capģ.....dopo aver visto chi scese dall'imbarcazione....
                "Ramish....amico mio!" escalmai a gran voce!......Non mi sbagliavo...il richiamo dei lupi non inganna mai. Avevamo preso strade diverse.....ma questo nn imoportava...quel giorno era un giorno speciale....un giorno per ricordare, un ritrovo per il vecchio branco.
                Fiero di essere stato Wolf!
                Fł Vice GM dei Feryth o Lhyg


                Fantaman Conin of Occlo Swordman
                Nikko-Onna of Occlo] Weaponsmith
                Morcar Mage

                Commenta


                • #9
                  Ramish si avvicino lentamente alla riva, lo aspettavano tutti i suoi vecchi compagni, mille abbracci, mille risate, finalmente erano anni che nn si rivedevano.. i vecchi amici erano ancora li... la sera si fece un grande banchetto, si mangiava, beveva, scherzava.. poi la sera tardi iniziarono i racconti delle mille avventure passate assieme e non, dei periodi felici e quelli piu tetri... il branco era ancora li, vivo piu che mai, anche se con vie diverse, erano ancora tutti uniti... Il giorno seguente Ramish issņ le vele e con la sua barca fece a ritorno a Buccaner's Den.. un velo di tristezza lo avvolgeva poichč chissa quando avrebbe rivisto i suoi vecchi compagni, ma un'enorme gioia per averli rivisti..... non moriranno mai...

                  Ramish
                  Ramish [Dwarf]
                  Presidente del Club del Gnč Gnč Gnč

                  Originariamente inviato da LordAladin
                  Dottor Spammish!
                  Originariamente inviato da VisionZHI
                  Reclutamish

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X