annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Background] Cronache dell' Ombra

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Un ragazzino è sbucato dal nulla, senza che i miei sensi lo cogliessero, gli occhi chiarissimi mentre canticchiava una filastrocca, sembrava una canzone da ragazzini ma ad un tratto ha preso una piega macabra e cupa, mi ha chiamato per nome e mi ha detto: "E' ora di chiamarli, Gestas.. è ora di muoverli.. sbrigati.. sbrigati!!!"

    Dopodiche, i suoi occhi sono diventati marroni, e se n'è andato, senza degnarmi di uno sguardo.
    Sono tornato al covo, scosso, anche se so chi c'è dietro a tutto questo, l'entità ci segue ancora, non posso che seguire la sua richiesta, cercherò di radunare le Ombre e riportarle all'opera: se vuole delle vite glie le porteremo, e se questo aiuterà a liberare Jonny, tanto meglio.
    Scriverò una nuova proposta ai barbari, ma in cuor mio, spero non la accettino.
    sigpic
    τῷ οὖν τόξῳ ὄνομα βίος, ἔργον δὲ θάνατος

    Commenta


    • #17
      426 Probitas 11

      Quanto tempo è passato...
      Ho ripreso in mano questo diario oggi, dopo anni, pescandolo dalla libreria di casa, non ho voglia di mettermi a dormire.
      Ho trovato al suo interno, ben ripiegate, le copie delle missive e degli annunci scambiati coi barbari di Northgard, quando il bardo delle Ombre si era fatto catturare e rinchiudere come solo lui avrebbe potuto ( http://www.gamesnet.it/showthread.ph...o-di-Northgard ), e uno scritto di mio pugno, quando decisi di porre fine alla lega, ormai rimasto solo, con un gruppetto di 'apprendisti' ma senza la voglia di seguirli ( http://www.gamesnet.it/showthread.ph...L-Ultima-Ombra ).
      Rileggendolo ora mi rendo conto che forse, sono sempre stato un po' svogliato, cedevole all'euforia degli inizi e alla malinconia dei proseguimenti.
      Direi che è il caso di aggiornarti, caro diario, quindi, nell'ordine:
      -Il mio osservatore misterioso è sparito, come molte cose e molti volti in questi anni.
      -Ho trovato una nuova 'via' in Lolth, la dea ragno, che servo tuttora nelle file dei Revenants, non posso dire di essere ovviamente il suo più devoto servitore in quanto molti tra le nostre fila mi superano, ma contribuisco alla causa come posso, non ho aspirazioni particolari, a parte ovviamente quel maledetto libro introvabile, non mi dispiacerebbe essere almeno riconosciuto come Veldruk, ma in fin dei conti ho imparato che spesso i titoli, se non sono i più alti, non fanno differenza, e ho sempre preferito i fatti alle parole.
      -Sono indiscutibilmente migliorato, ma non sono ancora infallibile, e proprio negli ultimi giorni ne ho avuto diverse dimostrazioni, mi sono crogiolato un po' troppo.
      -Anche nelle fila dei Revenants c'è chi vorrebbe imparare l'arte dell'uccidere senza essere visti, e se da un lato questo mi ha fatto piacere, spingendomi a condividere parte del mio sapere con loro, la prima esperienza di collaborazione con uno di loro si è rivelata un fallimento ma d'altronde, serve pratica ed esperienza, vedremo se sapranno farne da soli, posso insegnare ma non sono il tipo che accompagna i propri allievi tenendoli per mano, dovranno leggere gli scritti, dimostrare interesse e abilità, e soprattutto agire, la pratica rende perfetti, no?
      Tra le fila drow vigono strette regole di gerarchia, e sto facendo attenzione a non pestare i piedi alle persone sbagliate, tuttavia non posso non notare un certo 'rilassamento', che comincia a serpeggiare tra le fila, siamo dominanti sul campo di battaglia, o meglio lo sono i nostri combattenti, siamo ricchi, pochi osano mettere piede a Wind, e tutto questo per quella che è la mia esperienza rischia di rammollirci un po', speriamo non accada, anche se dai racconti che ho sentito sugli ultimi nostri incontri, bah, non sembriamo nemmeno drow a volte..
      -Ho ritrovato tra le fila drow il vecchio allievo che mi aveva fatto quel favore a Northgard, e proprio ora mi ritrovo tra le mani le missive del tempo: anche lui è cambiato, non è più un'ombra, ma mi ha parlato ti qualcuno che potrebbe ereditare il suo posto, lo terrò d'occhio.

      Che altro dire, i miei territori di caccia sono sempre quelli, mi concedo meno giri a vuoto, svogliatezza maledetta, ma mantengo un discreto numero di vittime, sono acnora sprovveduti, ma i nani durante una delle mie ultime visite mi hanno accolto con una squadra di ricerca, la prima dopo mooooolto tempo, e devo dire che solo la notte benevola mi ha salvato la pelle, oltre alla loro consueta poca arguzia, si intende.
      Proprio Minoc sembra una delle città più rifiorite, di questo gli devo dare merito, ed è in fondo una fortuna anche per i miei affari.
      Britain e Serpent's Hold sono l'ombra delle città di un tempo, meglio di niente sia chiaro, ma i fasti sono acnora lontani.
      Delucia è tornata ad essere una città libera, senza gilde insediate, confido che qualcuno si faccia avanti presto, ma per ora è un ottimo terreno di caccia, senza guardie di ronda.
      Radek mi appare in declino, non vedo un cacciatore da un po', anche se come sempre, se ne sente parlare ogni tanto.
      Northgard e in generale il popolo dei ghiacci invece, come ai vecchi tempi, mi danno un sacco di soddisfazioni, e gira voce che siano per di più in rotta con la vecchia alleata Magincia, potrebbe uscirne qualcosa di interessante, vedremo.
      Si è fatto tardi mio diario, per oggi basta scrivere.
      sigpic
      τῷ οὖν τόξῳ ὄνομα βίος, ἔργον δὲ θάνατος

      Commenta


      • #18
        427 Honor 30

        Seduto sul piccolo terrazzo del primo piano, a casa, a Wind, per la prima volta dopo tanto tempo mi sento sorpreso e... soddisfatto: il patrono del casato De'Xyran, Darken, mi ha eletto a Qu'El'Velguk, Signore degli Assassini.
        Nessuna cerimonia sfarzosa, ma pochi semplici cenni, come si addice al nostro 'lavoro' nell'ombra.
        Mi spetta ora istruire i novelli assassini del casato, se ce ne saranno, vedremo se chi già mi aveva accennato di voler seguire i miei passi manterrà le intenzioni.

        Qu'El'Velguk....
        Dal nulla.. chi l'avrebbe mai detto, pensare che avevo giusto richiesto di essere annoverato con qualcosa di diverso dal semplice Revenants, un po' per orgoglio, un po' per cambiare, mi aspettavo ovviamente di entrare nelle fila dei pochi Veldruk del casato, mai avrei immaginato che il Patrono mi elevasse al rango più alto fra questi.
        Chissà cosa mi aspetta..

        Rigiro tra le mani un bicchiere di Elamshin Shanaal, non sono mai stato un bevitore ma posso concedermi un'eccezione per stasera, un nuovo inizio è dietro l'angolo.
        sigpic
        τῷ οὖν τόξῳ ὄνομα βίος, ἔργον δὲ θάνατος

        Commenta


        • #19
          Forse è l'Elamshin Shanaal o forse no.. indugiando verso l'interno della casa noti uno specchio che riflette la tua immagine. ti sembra di vedere l'immagine tremolare per un istante. Mentre la osservi ti sorride e inclina il capo, poi senti una voce e la tua immagine nello specchio parlare "sei entrato nelle fila della Dea Ragno, la mia strada poteva essere più divertente.. ma chissà magari potresti portar loro la pazzia che manca a quei ragnetti musoni!"
          Tutto dura pochi secondi, odi un fischio nelle tue orecchie e tutto è tornato normale.
          Graphicbuilder Seer Brumore



          su skype: brumorezhi

          Commenta


          • #20
            Non avrei dovuto berlo.
            Di nuovo, non so dire se sia stato reale o meno, un frutto della mia mente o un messaggio superiore? Che sia di nuovo lui?
            Ho sentito quelle parole, quella punta di follia così distante dal mio modo di vivere, dalle rigide regole del casato...
            Se è chi penso, c'è ben poco che io possa fare, ora che la dea sembra sparita, mi sento inerme, incapace di difendermi e in balia degli eventi.
            Dura solo un attimo, so bene chi sono, eppure una punta di incertezza si è fatta strada dentro di me.
            Cosa posso fare? cosa DEVO fare?
            sigpic
            τῷ οὖν τόξῳ ὄνομα βίος, ἔργον δὲ θάνατος

            Commenta

            Sto operando...
            X