annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

@vengard

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • @vengard

    NB: Il personaggio Dinin esisteva realmente e ormai non esiste più. Inoltre ci tengo a ringraziare lo staff che è molto impegnato nel non farci portare avanti il nostro progetto e a forza di farlo ci fa trovare soluzioni sempre più fiche. Inoltre a nome mio e di tutto il casato ci teniamo a ringraziare gli elfi e i nani per ave partecipato alla quest e per averci fatto passare un serata di metà settimana divertendoci. Sottolineo, inoltre, il fatto che è stata una quest senza esito certo e totalmente dipendente dagli accadimenti. La nostra sconfitta avrebbe segnato il nostro destino al di fuori di Wind o la nostra estinzione, così come (mi piacerebbe pensare) un collaborazione presente dei dwarf avrebbe potuto portare ad un alleanza tra le gilde
    Ora mi hai stancato.

    Ti sei inventato con quasi tutti i quester/seer parole uscite dalla mia bocca ancor prima di chiedere un mio intervento. Detto questo eventi del genere, organizzati in autonomia dai player, se non con conclusioni dove lo staff debba essere presente son sempre stati portati avanti in autogestione dai player stesso.

    Altra cosa, stai portando avanti un progetto DROW, per l'apertura di un clan DROW per? Hai parlato con il referente Razziali e con me, i quali ti abbiamo entrambi detto di non portare avanti un clan del genere. Perchè? la risposta e ben semplice. Esiste già una razziale Drow, i Rev, i quali stanno affrontando un percorso GDR, e in questo momento non è affrontabile un discorso come il tuo, doppione di un qualcosa di già solido.
    Ah ti sei eletto matrona con che titolo??? No cosi per capire come far morire gdrristicamente il pg per questo atto verso la Dea.

    Ti abbiamo detto ragiona un clan, ma con qualcosa di differente, e soprattutto garantiscici la continuità in quello che fai e te ne sei altamente sbattuto.

    Non ho altro da aggiungere, in quanto ascolti solo quello che ti va di ascoltare per poi sparar sentenze. Detto questo, ho dato precise indicazioni anche per l'evento, ti ho detto di usare la taverna di yew, e tu hai pensato bene di attaccarmi, hai scritto a tutto lo staff dicendo che non ti rispondevo da giorni e il tuo pm inviatomi il 30 aprile ha ricevuto risposta il 2 maggio.
    Hai insistito sul forum dicendoci che dobbiamo lasciarvi lavorare in autonomia sul gdr, e ne hai fatto una crociata sul post di una war, per poi essere il primo a richiedere il nostro intervento alla prima NON DIFFICOLTA nel trovarti con dei player in una taverna.


    Non vado oltre.
    Per concludere, leggi il regolamento echi, l'out gdr non è tollerato e come tutti hai ricevuto la tua ammonizione.

    Optical.
    Capo GM Optical
    (Eventi e Gilde)




  • #2
    Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
    Ora mi hai stancato.

    Ti sei inventato con quasi tutti i quester/seer parole uscite dalla mia bocca ancor prima di chiedere un mio intervento. Detto questo eventi del genere, organizzati in autonomia dai player, se non con conclusioni dove lo staff debba essere presente son sempre stati portati avanti in autogestione dai player stesso.
    1. ho prima parlato con Brumore perchè è lui l'addetto alle gilde razziali da quello che ho capito prima di avvisare te. Perchè? Perchè mi è stato detto di contattare lui quindi calmo.
    2. La mia richiesta "dell'aiuto" da parte vostro è stato fare un gate dentro al mercato di Yew, visto che è stato murato per non si sa quale motivo, e loccare un tavolo con delle sedie per non fare andare in decay l'arredamento prima e durante la quest (tra l'altro arredamento craftato da noi). Non ho chiesto supervisione, non ho chiesto organizzazione e non ho chiesto null'altro.
    Tra l'altro il tuo messaggio è stato questo:

    "Scusami eh Vengard, non volermene….due giorni fa hai s*****to lo staff dicendo che i player devono arrangiarsi che qui che la......dove sta ora tutta sta voglia di arrangiarsi?
    Non ci metto niente a darti uno staffoso di riferimento per la cosa, ma capisci che la tua uscita ci sta facendo girare e non poco le palle?
    Detto ciò organizzatevi per fare eventi anche in città, si può tranquillamente fare, e se servirà avere la città delimitata per no kill o cose di questo tipo avvisami."


    1. Ho "sp*******o" i quester dicendo che mancano le quest, le conseguenze in game e spesso e volentieri l'originalità di queste.
    2. Ho anche detto che manca l'iniziativa ai player...

    Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
    Altra cosa, stai portando avanti un progetto DROW, per l'apertura di un clan DROW per? Hai parlato con il referente Razziali e con me, i quali ti abbiamo entrambi detto di non portare avanti un clan del genere. Perchè? la risposta e ben semplice. Esiste già una razziale Drow, i Rev, i quali stanno affrontando un percorso GDR, e in questo momento non è affrontabile un discorso come il tuo, doppione di un qualcosa di già solido.
    1. Che vuol dire perchè voglio aprire un clan drow? Perchè a tutti quelli coinvolti nella quest piace il tipo di gioco dei drow...
    2. Sono contentissimo che i Rev fanno un loro percorso con più casati, ciò non toglie come ben sai, che la società drow è basata su più casati che si organizzano per essere primi in una scalata verso il favore di Lloth e non è logico pensare ad un contesto dove le battaglie per l'eliminazione delle famiglie sono "all'ordine del giorno" mosso da 4 teste che operano in 2/3/4 famiglie sotto gli stessi player XD
    3. Il doppione di qualcosa di già solido forse nella vostra mente e piuttosto che impedire il formarsi di situazioni di gioco dovreste incentivarle. So che per voi è inconcepibile riuscire ad immaginare l'interazione tra due gilde, ma pensa che succede di solito.

    Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
    Ah ti sei eletto matrona con che titolo??? No cosi per capire come far morire gdrristicamente il pg per questo atto verso la Dea.
    Le Matrone sono Matrone del casato di appartenenza a prescindere da Lloth o meno. In base al favore di cui godono verso Lloth sono Somme Sacerdotesse...

    Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
    Ti abbiamo detto ragiona un clan, ma con qualcosa di differente, e soprattutto garantiscici la continuità in quello che fai e te ne sei altamente sbattuto.
    Non me ne sono sbattuto.. Ho risposto "Allora creo un clan normale che per policy gilda solo dark-elf". Mi è stato risposto che va bene... Ti rendi conto del controsenso? Se non ci riesci/ riuscite io non posso farci nulla.

    Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
    Non ho altro da aggiungere, in quanto ascolti solo quello che ti va di ascoltare per poi sparar sentenze. Detto questo, ho dato precise indicazioni anche per l'evento, ti ho detto di usare la taverna di yew, e tu hai pensato bene di attaccarmi, hai scritto a tutto lo staff dicendo che non ti rispondevo da giorni e il tuo pm inviatomi il 30 aprile ha ricevuto risposta il 2 maggio.
    Hai insistito sul forum dicendoci che dobbiamo lasciarvi lavorare in autonomia sul gdr, e ne hai fatto una crociata sul post di una war, per poi essere il primo a richiedere il nostro intervento alla prima NON DIFFICOLTA nel trovarti con dei player in una taverna.
    Optical.
    1. Io ascolto benissimo e anzichè sparar sentenze sto giocando. Vi stupisce che qualcuno fa cose non fine a stesse? Lo so, non ci siete abituati.
    2. Perchè avremmo dovuto usare la taverna di Yew? Per tutelare chi e cosa? Per far si che non si perda il loot o per far vedere agli npc un masssacro del quale nessuno doveva sapere nulla? Le teste degli Elves, così come quella di Dinin sono state prese e l'intenzione è quella di portarle ai ReV come promesso nel precednete incontro con loro. Non riesco a capire questa ossessione verso le tutele e l'imposizione nel giocare come dite voi. Quando me la spiegherete con motivazioni valide sarò contentissimo.

    Poi ricordatemi l'ultimo evento gdr che ha "messo in moto" 4 o più gilde/clan che porti alla formazione di qualcosa o alla distruzione di un altra perchè sinceramente non lo ricordo.
    Ti stai lagnando per dei player che fanno e organizzano cose che hanno chiesto di loccare 1 tavolo e 6 sedie dentro un mercato per la durata della quest (renditi conto). Tanto dalla parte vostra che da quella dei player ci sta chi si lamenta del rapporto staff giocatori e poi fate sti pezzi quindi non sorprendetevi se ogni tanto ci sta qualcuno che vi dice come stanno le cose.
    Tengo a sottolineare l'assurdità nell'aver accettato la proposta di un clan non razziale, ma che si comporta come tale (perchè ripeto che non sarete voi a dirmi come devo giocare i miei pg) e che gilda solo dark elf, ma ha negato la creazione dello stesso clan sotto il termine razziale.

    Concludo ribadendo con un mio pensiero che ormai i più sanno e che comnque è evidente a prescindere dal mio modo di vedere le cose, ovvero che il comparto quester è per lo più assente sia in termini di tempo sia in termine di capacità di dare profondità alle storie. Ci sono state quest interessanti, ma sporadiche. Ormai ci si limita a quest di ricerca e pvm.

    EDIT: quel che è rimasto a noi che abbiamo partecipato alla quest è un bel ricordo di una serata diversa passata insieme su zhi che torna vivo quando vediamo gli item e le parole loccate in "sede", se quello che rimane a te è il rodimento di fegato non posso farci nulla e non era l'obiettivo.
    Ultima modifica di vengard; 08-05-2019, 19:30.
    Vengard



    Originariamente inviato da DrakonEsox
    Xche pensi di poterlo fare anche tu liberamente?
    Ma chi ti conosce... occhio.
    Originariamente inviato da NihlusZHI
    Non tirare troppo la corda Vengard.

    I Goblin eccellono nelle arti in cui occorre sparire dalla vista e quindi spesso si prestano al mestiere di assassino

    I Goblin reputano il rispetto un qualcosa di completamente separato dal bon-ton

    Nessuno potrà mai comandare un Goblin, giovane o vecchio che sia

    Ciò che porta a considerare i Goblin “stupidi” è infatti la loro completamente assente capacità di domare le proprie pulsioni, istinti, desideri, paure e passioni. Questo rende il goblin la creatura caotica per eccellenza. Un piccolo desiderio, nella mente di un goblin, diventa improvvisamente un’ossessione

    Non sono state rare delle epiche battaglie per la contesa di profondi cunicoli sotterranei. Nani e Goblin furono tra le prime che entrarono in conflitto per il dominio del sottosuolo nella millenaria storia di Sosaria


    Commenta


    • #3
      Settimane fa hai chiesto la benedizione per un clan razziale drow. Richiesta negata perché non in linea con un'ambientazione. Ambientazione che finora non hai pensato di giocare ma di adattare ai tuoi scopi.
      Questo è paragonabile ad un player che si siede ad un tavolo di D&d e dice "ora io ho uno scheletro di adamantio e faccio un pg di nome wolverine. Ah giusto e rigenero"
      E attenzione oltre ad uscire dai canoni di ambiente ti poni in maniera scorretta con chi ha la funzione di DM. Frasi come "sono 20 anni che ruolo elfi oscuri" mal si pongono in un dialogo costruttivo. Ma soprassedendo a questo vorrei esporti gli errori commessi nella giocata.
      Il tuo modo di affrontare le possibilità che ci sono non è di gioco ma di imposizione.
      Nella nostra ambientazione vi è una matrona con la benedizione della dea. Vi possono essere più sacerdotesse che possono avere il favore ma la strada per il matriarcato è lunga. Detto questo manca di base una qualsiasi prova che il personaggio deputato al sacerdozio abbia avuto modo di ricevere un qualunque tipo di favore divino. Per intenderci.. L'abito non fa il Monaco.
      Sarebbe interessante scoprire dove nascono i famosissimi ragni magici messaggeri..
      La comunicazione telepatica avrebbe risolto l'intero conflitto tra order e Chaos..
      Nella giocata con gli elfi si riprende sia l'uso della telepatia che l'auto definizione di titoli, e nella fase finale viene già identificata una procedura rituale non del tutto corretta e senza alcun tipo di feedback divino.. che hai comunque autoconcluso con esito positivo a tuo favore.
      IN parole povere, te la sei cantata e suonata da solo.. E ora esigi che la trama sia a tuo uso e consumo diretto senza contare la coerenza di ambientazione.
      Per quanto mi riguarda l'errore più grande non è aver sbagliato delle piccole cose ma ostinarsi a non riconoscere gli sbagli cercando comunque di aver ragione.
      Ma se ciò che desideri è a tutti i costi seguire questa linea xke ritieni di aver orgogliosamente ragione su altre 6 teste pensanti che hanno costruito un'ambientazione... Va bhe.. Facciamo una giocata.. Se sopravvivi al cospetto di un dio caotico malvagio.. bene.. Se invece il pg morirà lo abradiamo dalle cronache.



      ps: Voler utilizzare un ambiente chiuso dallo staff impone una SUPERVISIONE DEL SUDDETTO da parte di gm e/o seer. Non marcare rune, non compiere certe azioni, controllare il gate di accesso ed eliminarlo. Solo alcune delle suddette azioni.

      Optical.
      Ultima modifica di OpticalZHI; 08-05-2019, 19:44.
      Capo GM Optical
      (Eventi e Gilde)



      Commenta


      • #4
        Vengard come amico non ho niente da dirti ci mancherebbe, da player ho trovato le tue giocate sul forum e in game quasi totalmente fuori contesto.
        Pur apprezzando molto il tuo tentativo, la voglia di giocare ecc.. sono rimasto spiazzato dal tuo atteggiamento sempre auto conclusivo e auto celebrativo, senza contare che non ho mai capito veramente quali fossero le tue finalità, ad esempio non sapevo del clan drow.
        Quindi se ti posso fare una critica costruttiva non da maestrino, cerca di essere più chiaro e di confrontarti maggiormente, perché il rischio poi è quello di creare situazioni ingestibili.

        Da un punto di vista tecnico, se ti posso dare un parere da guild master di gilda razziale drow, potresti anche pensare di fare un clan ma in primis Wind (per fartela breve) è dei Rev dunque per avere il benestare del tuo clan/casato/ecc.. dovresti chiedere il permesso, non potresti certo fare una forzatura sull'insediamento perché poi ci potrebbe essere la seconda ipotesi cioè quella di una invasione a wind, attacco al potere con conseguente guerra, che molto probabilmente perderesti ma che sarebbe bella come iniziativa e la accetterei volentieri anche giocandomi la città e la sede!
        Da parte mia insomma c'è apertura, non stiamo attaccati a due mura o alla stone della città, però dal mio punto di vista dovresti fare delle correzioni strutturali all'impianto che hai dato alla tua famiglia drow, i legami dinastici, il culto e la storia inascoltabile di una fake matrona mai vista, perciò in caso, attieniti al pantheon di zhi e prima di postare o ruolare fai prima un check con brumore nilus e con me se vuoi sono a disposizione.
        Sul discorso che ti fa Optical sono d'accordo sul fatto che siamo una gilda abb solida e che abbiamo in mano una razza e una città e che da anni ci stiamo impegnando un tot su alcuni discorsi ruolistici con grande pazienza e con qualche risultato, però non metterei limitazioni nel tentativo di fondare un altro casato drow, certo è che andrebbe studiata un attimino bene, sperando naturalmente che il tutto non sia solo un fuoco di paglia.
        Quindi ricapitolando straUP per l'impegno down per il metodo e spero di essere stato di aiuto!




        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
          Settimane fa hai chiesto la benedizione per un clan razziale drow. Richiesta negata perché non in linea con un'ambientazione. Ambientazione che finora non hai pensato di giocare ma di adattare ai tuoi scopi.
          La negazione, però sarebbe dovuto avvenire in game in seguito all'ultimo incontro con i rev che, essendo Awaade portavoce di Lloth a WInd, avrebbe deciso e non in seguito ad un pm -.-

          Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
          Ma soprassedendo a questo vorrei esporti gli errori commessi nella giocata.
          Il tuo modo di affrontare le possibilità che ci sono non è di gioco ma di imposizione.
          Nella nostra ambientazione vi è una matrona con la benedizione della dea. Vi possono essere più sacerdotesse che possono avere il favore ma la strada per il matriarcato è lunga. Detto questo manca di base una qualsiasi prova che il personaggio deputato al sacerdozio abbia avuto modo di ricevere un qualunque tipo di favore divino. Per intenderci.. L'abito non fa il Monaco.
          Esatto per questo è stato necessario uccidere gli Elves e Dinin, proprio per portare e dedicare a Lloth gli omicidi fatti visto che nulla è più soggetto alll'odio drow degli elfi e di chi non si piega al suo credo.

          Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
          Sarebbe interessante scoprire dove nascono i famosissimi ragni magici messaggeri..
          Summon creature

          Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
          La comunicazione telepatica avrebbe risolto l'intero conflitto tra order e Chaos..
          La comunicazione telepatica è una peculiarità della razza drow R.A Salvatore docet.

          Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
          Nella giocata con gli elfi si riprende sia l'uso della telepatia che l'auto definizione di titoli, e nella fase finale viene già identificata una procedura rituale non del tutto corretta e senza alcun tipo di feedback divino.. che hai comunque autoconcluso con esito positivo a tuo favore.
          Questo è chiaro. Nella mente di chi fa i sacrifici l'esito è sempre positivo e da sempre i sacrifici vengono fatti per amicarsi gli Dei che poi questo accada o no è un altro discorso. Che razza di fanatico sarei.

          Originariamente inviato da OpticalZhi Visualizza il messaggio
          IN parole povere, te la sei cantata e suonata da solo.. E ora esigi che la trama sia a tuo uso e consumo diretto senza contare la coerenza di ambientazione.
          Per quanto mi riguarda l'errore più grande non è aver sbagliato delle piccole cose ma ostinarsi a non riconoscere gli sbagli cercando comunque di aver ragione.
          Ma se ciò che desideri è a tutti i costi seguire questa linea xke ritieni di aver orgogliosamente ragione su altre 6 teste pensanti che hanno costruito un'ambientazione... Va bhe.. Facciamo una giocata.. Se sopravvivi al cospetto di un dio caotico malvagio.. bene.. Se invece il pg morirà lo abradiamo dalle cronache.
          Io non ho mai pensato di aver ragione su 6 teste, ma di fronte ad alcuni errori logici come dire no al clan razziale, ma dire si al clan che gilda solo dark elf non posso soprassedere.
          Volete dire no al clan razziale? Anzichè farvi tutte ste menate bastava che all'ultimo incontro con i ReV la risposta di Lloth ad accettare una nuova famiglia, matrona, somma sacerdotessa, chiamatela come voelte, fosse un no e esiliare/ cacciare/ bandire gli Idreus dalla città di Wind. Tutte queste cose non mi sembrano così impensabili come proiezioni. Senza contare che a quel punto il clan, che a quanto pare deve essere non razziale, ma può gildare solo dark elf, poteva esistere ufficialmente al di fuori di Wind.
          Qualcuno vi ha mai vietato di continuare in questo o in un altro modo? Non credo.
          Qualcuno ha imposto la nostra vittoria sugli Elves? No, visto che se ci fossero stati i Dwarf molto probabilmente saremmo morti tutti e addio clan ufficiale e rientro a Wind. Così non è stato.. Che sia il volere di Lloth?


          Originariamente inviato da lanterna87 Visualizza il messaggio
          Vengard come amico non ho niente da dirti ci mancherebbe, da player ho trovato le tue giocate sul forum e in game quasi totalmente fuori contesto.
          Pur apprezzando molto il tuo tentativo, la voglia di giocare ecc.. sono rimasto spiazzato dal tuo atteggiamento sempre auto conclusivo e auto celebrativo, senza contare che non ho mai capito veramente quali fossero le tue finalità, ad esempio non sapevo del clan drow.
          Quindi se ti posso fare una critica costruttiva non da maestrino, cerca di essere più chiaro e di confrontarti maggiormente, perché il rischio poi è quello di creare situazioni ingestibili.
          Gli unici informati del clan erano ovviamente gli staffosi. Voi no, ma sapendo benissimo di nuovi drow uniti sotto un unico nome che vogliono tornare a Wind potevate immaginarlo senza considerare che a prescindere dal tag noi giocheremo come assassini/ ladri dark elf con sede a Wind.


          Originariamente inviato da lanterna87 Visualizza il messaggio
          Da un punto di vista tecnico, se ti posso dare un parere da guild master di gilda razziale drow, potresti anche pensare di fare un clan ma in primis Wind (per fartela breve) è dei Rev dunque per avere il benestare del tuo clan/casato/ecc.. dovresti chiedere il permesso, non potresti certo fare una forzatura sull'insediamento perché poi ci potrebbe essere la seconda ipotesi cioè quella di una invasione a wind, attacco al potere con conseguente guerra, che molto probabilmente perderesti ma che sarebbe bella come iniziativa e la accetterei volentieri anche giocandomi la città e la sede!
          Da parte mia insomma c'è apertura, non stiamo attaccati a due mura o alla stone della città, però dal mio punto di vista dovresti fare delle correzioni strutturali all'impianto che hai dato alla tua famiglia drow, i legami dinastici, il culto e la storia inascoltabile di una fake matrona mai vista, perciò in caso, attieniti al pantheon di zhi e prima di postare o ruolare fai prima un check con brumore nilus e con me se vuoi sono a disposizione.
          Sul discorso che ti fa Optical sono d'accordo sul fatto che siamo una gilda abb solida e che abbiamo in mano una razza e una città e che da anni ci stiamo impegnando un tot su alcuni discorsi ruolistici con grande pazienza e con qualche risultato, però non metterei limitazioni nel tentativo di fondare un altro casato drow, certo è che andrebbe studiata un attimino bene, sperando naturalmente che il tutto non sia solo un fuoco di paglia.
          Quindi ricapitolando straUP per l'impegno down per il metodo e spero di essere stato di aiuto!
          Nostra intenzione non è tornare a Wind per reclamarla, ma per avere la città di appartenenza a quello che volevamo fosse un clan razziale e sappiamo che per farlo dobbiamo coesistere con i casati sotto i Rev e quindi godere del favore di Lloth. Questo è il motivo delle quest che sono state fatte.
          Poi ripeto continueremo ad avere la sede a Wind e a giocare come abbiamo deciso di impostare il nostro ruolo a prescindere dal tag, così come continueremo a venerare Lloth. Se non volete (staff o rev) gli Idreus a Wind bannateli e cacciateli fin che non se ne andranno, ma pure questa era una decisione troppo complicata da portare avanti in game piuttosto che sul forum, il che conferma sempre il mio pensiero sull'originalità, l'iniziativa e bla bla bla.
          Peace.
          Ultima modifica di vengard; 08-05-2019, 20:29.
          Vengard



          Originariamente inviato da DrakonEsox
          Xche pensi di poterlo fare anche tu liberamente?
          Ma chi ti conosce... occhio.
          Originariamente inviato da NihlusZHI
          Non tirare troppo la corda Vengard.

          I Goblin eccellono nelle arti in cui occorre sparire dalla vista e quindi spesso si prestano al mestiere di assassino

          I Goblin reputano il rispetto un qualcosa di completamente separato dal bon-ton

          Nessuno potrà mai comandare un Goblin, giovane o vecchio che sia

          Ciò che porta a considerare i Goblin “stupidi” è infatti la loro completamente assente capacità di domare le proprie pulsioni, istinti, desideri, paure e passioni. Questo rende il goblin la creatura caotica per eccellenza. Un piccolo desiderio, nella mente di un goblin, diventa improvvisamente un’ossessione

          Non sono state rare delle epiche battaglie per la contesa di profondi cunicoli sotterranei. Nani e Goblin furono tra le prime che entrarono in conflitto per il dominio del sottosuolo nella millenaria storia di Sosaria


          Commenta


          • #6
            Ricordo che i diritti di ambientazione forgotten realms, di proprietà di wizard of the coast, non hanno nulla a che vedere con zhi. in special modo le opere scritte da r. A. Salvatore non sono state utilizzate come ambientazione di zhi. Vi sono alcune similitudini ma hanno molte differenze. Inoltre ai dm è deputata la totale gestione dei dettagli all'interno dei binari di ambientazione.
            Nel tuo post ti identifichi come fanatico.. Ma mi sembrava ti fossi identificato in matrona e sto facendo fatica a capire se si tratta di un aggettivo o di un sostantivo. Da superpignolone chiedo delucidazione. XD
            In generale l'intero post mi sembra basato su un ampio senso di orgoglio senza porsi la domanda fondamentale:"e se forse mi sto sbagliando?" vorrei invitarti ad una riflessione chiarificatrice dove, se ci pensi, stai raccogliendo solamente amari frutti generati dall'albero dell'autoconclusione.
            Inoltre si evince che hai basato tutto il tuo ruolare su delle basi errate.
            Insieme a miracle, anni fa, venne scritto un regolamento gdr, un po' contestato agli inizi, che però sta dando ampi frutti. Uno dei primi punti era "in un racconto gdr non esistono eccezioni all'ambientazione" il che significa che ampia parte delle cose che hai scritto e autoconcluso si traducono con il monumento all'eccezione.
            Come ti ho scritto per Pm non ero convinto della cosa e ho suggerito un clan generico e poi valutare eventuali sviluppo, ma ho scritto anche che l'ultima parola spetta a chi decide essendo quello il suo compito.
            Nessuno di noi è perfetto, ma dalle tue risposte sembra tu sia il depositario del gdr conosciuto.. E ammetto che un po' la cosa mi sta personalmente seccando. Detto questo torno ai miei problemi. Bacioni.
            Graphicbuilder Seer Brumore



            su skype: brumorezhi

            Commenta


            • #7
              Sicuramente quella della telepatia è stata una forzatura e lo ammetto così come ammetto, quando c'è da farlo, degli altri errori.
              Parlare di fanatismo quando un drow parla di lloth può essere considerato un errore? Non lo so, anzi non credo visto che l'unica cosa anteposta alla dea è la sopravvivenza.
              Quando parlate di base errate nello specifico cosa intendete?
              Quindi non ho capito, per creare un clan ufficiale o no di soli drow a Wind dobbiamo chiedere il permesso? O meglio devono 6 persone chiedere il permesso per giocare dei dark elf a Wind?
              Ultima modifica di vengard; 08-05-2019, 22:01.
              Vengard



              Originariamente inviato da DrakonEsox
              Xche pensi di poterlo fare anche tu liberamente?
              Ma chi ti conosce... occhio.
              Originariamente inviato da NihlusZHI
              Non tirare troppo la corda Vengard.

              I Goblin eccellono nelle arti in cui occorre sparire dalla vista e quindi spesso si prestano al mestiere di assassino

              I Goblin reputano il rispetto un qualcosa di completamente separato dal bon-ton

              Nessuno potrà mai comandare un Goblin, giovane o vecchio che sia

              Ciò che porta a considerare i Goblin “stupidi” è infatti la loro completamente assente capacità di domare le proprie pulsioni, istinti, desideri, paure e passioni. Questo rende il goblin la creatura caotica per eccellenza. Un piccolo desiderio, nella mente di un goblin, diventa improvvisamente un’ossessione

              Non sono state rare delle epiche battaglie per la contesa di profondi cunicoli sotterranei. Nani e Goblin furono tra le prime che entrarono in conflitto per il dominio del sottosuolo nella millenaria storia di Sosaria


              Commenta


              • #8
                Se vogliamo fare un dibattito costruttivo OK sennò cm se dice a roma piscio ^^'




                Commenta


                • #9
                  è così che si fa.. si parte dal macro per poi definire il micro quindi prima del come viene il cosa ed il cosa è: possono dei drow giocare in maniera organizzata come razziale a Wind? Pare che la risposta sia no. Quindi di cosa stiamo parlando?
                  La domanda da porsi è perchè in una società competitiva come quella drow tutti i casati devono essere "proprietà" dei rev e quindi eliminare questa competizione? Finchè non si da una risposta concreta a questa domanda è inutile proseguire.
                  Non fraintendetemi, io sono contentissimo che i rev portano avanti la loro storia, il loro gruppo e lo staff li assista in questo, ma appartenere ai rev non puo essere l'unico modo di giocare una razziale quando, ripeto, alla base dei drow c'è della competizione che viene meno se tutti i pg di 3 famiglie appartengono a 4 player e quando i rev dovrebber ofar parte di un più grande insieme che è quello dei dark elf.

                  Come dovrebbe essere ( a prescindere dal clan Idreus):




                  Come è:

                  Ultima modifica di vengard; 09-05-2019, 00:22.
                  Vengard



                  Originariamente inviato da DrakonEsox
                  Xche pensi di poterlo fare anche tu liberamente?
                  Ma chi ti conosce... occhio.
                  Originariamente inviato da NihlusZHI
                  Non tirare troppo la corda Vengard.

                  I Goblin eccellono nelle arti in cui occorre sparire dalla vista e quindi spesso si prestano al mestiere di assassino

                  I Goblin reputano il rispetto un qualcosa di completamente separato dal bon-ton

                  Nessuno potrà mai comandare un Goblin, giovane o vecchio che sia

                  Ciò che porta a considerare i Goblin “stupidi” è infatti la loro completamente assente capacità di domare le proprie pulsioni, istinti, desideri, paure e passioni. Questo rende il goblin la creatura caotica per eccellenza. Un piccolo desiderio, nella mente di un goblin, diventa improvvisamente un’ossessione

                  Non sono state rare delle epiche battaglie per la contesa di profondi cunicoli sotterranei. Nani e Goblin furono tra le prime che entrarono in conflitto per il dominio del sottosuolo nella millenaria storia di Sosaria


                  Commenta


                  • #10
                    L insieme idreus mi sembra un po troppo grande rispetto a quello rev. Te lo dico mi sto offendendo.hehehe

                    Ok torno nel silenzio lool
                    Zia Tella [Hsik]
                    sigpic
                    Esox [Rev]

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da DrakonEsox Visualizza il messaggio
                      L insieme idreus mi sembra un po troppo grande rispetto a quello rev. Te lo dico mi sto offendendo.hehehe

                      Ok torno nel silenzio lool
                      sono d'accordissimo hahaha
                      Vengard



                      Originariamente inviato da DrakonEsox
                      Xche pensi di poterlo fare anche tu liberamente?
                      Ma chi ti conosce... occhio.
                      Originariamente inviato da NihlusZHI
                      Non tirare troppo la corda Vengard.

                      I Goblin eccellono nelle arti in cui occorre sparire dalla vista e quindi spesso si prestano al mestiere di assassino

                      I Goblin reputano il rispetto un qualcosa di completamente separato dal bon-ton

                      Nessuno potrà mai comandare un Goblin, giovane o vecchio che sia

                      Ciò che porta a considerare i Goblin “stupidi” è infatti la loro completamente assente capacità di domare le proprie pulsioni, istinti, desideri, paure e passioni. Questo rende il goblin la creatura caotica per eccellenza. Un piccolo desiderio, nella mente di un goblin, diventa improvvisamente un’ossessione

                      Non sono state rare delle epiche battaglie per la contesa di profondi cunicoli sotterranei. Nani e Goblin furono tra le prime che entrarono in conflitto per il dominio del sottosuolo nella millenaria storia di Sosaria


                      Commenta


                      • #12
                        La matrona hahahaha
                        sigpic

                        Leyline the Gray [FK]
                        Kira Mortis. [FK]
                        Novembre Old Mortis [FK]

                        Commenta


                        • #13
                          No spam, grazie. Restiamo in tema


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                          Nihlus
                          Moderatore Forum
                          GM
                          Responsabile Quest ed Eventi



                          Commenta


                          • #14
                            Io penso di essermi spiegato e ti assicuro che mi sono impegnato nell'uso delle parole e dei toni

                            Per quanto riguarda la storia relativa al tuo cognome sarebbe stato meglio definirla in sede ReV, fornendo ulteriori prove ed argomentazioni passabili di autorizzazione da parte del sindaco a segnare nei registri il tuo nome e cognome di casata.
                            Invece hai optato per auto proclamarti idreus, dunque potresti risultare ai nostri occhi come un drow in preda alla follia che auto proclamandosi idreus ha fondato un clan sulla menzogna.
                            Inoltre mi sfugge il passaggio tra la ricerca delle proprie origini e il fatto di avere un clan (formato da quali membri?) con una matrona al vertice.
                            Ti ribadisco le mie perplessità nel modus operandi e sui contenuti poco chiari, comunque ti auguro di portare avanti il tuo progetto facendo maggiore attenzione all'ambientazione e ai ruoli.
                            Parlando di game diciamo che la tua prova di fedeltà ai nostri occhi (dei Revenants) è molto probabile che sia da considerarsi fallita, risulterai dunque un infedele e potresti essere addirittura bandito dal regno.

                            Fin tanto che ci sarà questo regolamento che non da pieni poteri alle gilde regnanti potrai restare a dimorare a Wind, altrimenti è probabile che verresti cacciato.

                            Per quanto mi riguarda non c'è nessun problema nel creare un nuovo clan/gilda drow anzi ben venga.




                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da lanterna87 Visualizza il messaggio

                              Per quanto riguarda la storia relativa al tuo cognome sarebbe stato meglio definirla in sede ReV, fornendo ulteriori prove ed argomentazioni passabili di autorizzazione da parte del sindaco a segnare nei registri il tuo nome e cognome di casata.
                              Posso accettare il fatto di fornire più prove, ma non sono i Rev a decidere se un clan esiste o meno al massimo possono riconoscerlo o meno e agire di conseguenza.

                              Originariamente inviato da lanterna87 Visualizza il messaggio
                              Invece hai optato per auto proclamarti idreus, dunque potresti risultare ai nostri occhi come un drow in preda alla follia che auto proclamandosi idreus ha fondato un clan sulla menzogna.
                              Inoltre mi sfugge il passaggio tra la ricerca delle proprie origini e il fatto di avere un clan (formato da quali membri?) con una matrona al vertice.
                              Per me va benissimo se non ci riconoscete e volete avviare una sorta di guerra (omicidi e inganni più che altro), ma è sempre da decidere in game..

                              Tra l'altro abbiamo lo stesso numero di player vostro più o meno.

                              Fonte pagina drow di zhi:


                              - La società drow è strettamente disciplinata ma nonostante ciò manca, come in superficie per gli elfi normali, la figura di un re o di una aristocrazia che uniscano i drow come popolo. La sola forza che tiene unita la razza degli elfi oscuri è il clero di Lloth che provvede a governare la società nel suo insieme ed a imporre le mete che i drow devono raggiungere (specie attraverso guerre).
                              Al di sotto del clero di Lloth la forza aggregante più importante della società drow è il clan di appartenenza. Il concetto di clan, già molto importante per gli elfi di superficie è qui estremamente rilevante al punto che per molti drow la sopravvivenza ed il potere del proprio clan sono più importanti di quelli della razza nel suo insieme. Inoltre avvengono spesso scontri e frizioni fra i diversi clan per i motivi più diversi e tali ” incomprensioni” vengono in genere risolte con le armi. Tuttavia, poiché il clero di Lloth non desidera che i drow si espongano a guerre civili di massa di cui i loro molti nemici immediatamente approfitterebbero, tali scontri si concretizzano in genere in assassini ed avvelenamenti e solo più raramente in scontri di piccoli gruppi di individui nei meandri delle città drow. Qualora ci siano scontri di maggiore portata, il territorio scelto è quello di un clan troppo piccolo e debole per opporsi con successo ai contendenti o per poter chiedere aiuto ad altri clan più potenti.

                              - A capo di ogni Clan vi è una Ilharess, la matrona, di cui è anche guida spirituale, essendo Somma Sacerdotessa della Dea Lloth.



                              Non per dire niente...
                              Ultima modifica di vengard; 09-05-2019, 13:52.
                              Vengard



                              Originariamente inviato da DrakonEsox
                              Xche pensi di poterlo fare anche tu liberamente?
                              Ma chi ti conosce... occhio.
                              Originariamente inviato da NihlusZHI
                              Non tirare troppo la corda Vengard.

                              I Goblin eccellono nelle arti in cui occorre sparire dalla vista e quindi spesso si prestano al mestiere di assassino

                              I Goblin reputano il rispetto un qualcosa di completamente separato dal bon-ton

                              Nessuno potrà mai comandare un Goblin, giovane o vecchio che sia

                              Ciò che porta a considerare i Goblin “stupidi” è infatti la loro completamente assente capacità di domare le proprie pulsioni, istinti, desideri, paure e passioni. Questo rende il goblin la creatura caotica per eccellenza. Un piccolo desiderio, nella mente di un goblin, diventa improvvisamente un’ossessione

                              Non sono state rare delle epiche battaglie per la contesa di profondi cunicoli sotterranei. Nani e Goblin furono tra le prime che entrarono in conflitto per il dominio del sottosuolo nella millenaria storia di Sosaria


                              Commenta

                              Sto operando...
                              X