annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Update: i Jedi

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Update: i Jedi

    Ricordo che ci sono altre 30 bellissime professioni senza spada laser.Tuttavia i Jedi sono un pezzo di Star Wars, non se ne può fare a meno.
    Vi riassumo le posizioni IRRINUNCIABILI dello staff:
    - I Jedi ci saranno.
    - Saranno molto forti, ai ranghi oltre il Cavaliere saranno più forti più di una professione normale.
    - Saranno pochi rispetto alla popolazione di giocatori (diciamo 5-10%, a grandissime linee).
    - Dovranno restare sempre pochi. Questo significa che qualsiasi metodo venga utilizzato per gestire la popolazione dei Jedi, e qualsiasi modifica verrà implementata, sarà sempre mirata a tenere sotto controllo il numero di spade laser.

    I punti qui sopra sono Vangelo, sono scritti nella roccia, quindi proposte del tipo "Jedi aperto a tutti ma depotenziato" sono scartate a priori. Se proprio qualcuno vuole fare il Jedi a tutti i costi dovrà adattarsi a queste decisioni altrimenti mi spiace, ci sono tanti altri giochi per i maniaci della spada laser.
    Perchè tanta severità? Per esperienza. Il Jedi è figo, fa malissimo, para i laser, corre come una saetta, inganna la mente, si cura da solo, non ha bisogno di corazze, è si protegge con la Forza, strangola da lontano, lancia fulmini... insomma se lasciamo ai giocatori la possibilità di fare il Jedi facilmente si può star certi che in breve le altre 30 professioni non se le filerà nessuno. Questo porterebbe 1) a violare il background di Star Wars 2) a mandare in vacca il pvp perchè alla lunga diventerebbe una specie di guerra tra Jedi con gli altri a fare da contorno. Sul server ufficiale è finita così, e qui non succederà.
    Inoltre precisiamo che non è affatto detto che i Jedi siano abilitati al momento del rilascio dell'emulatore.

    In SWG il metodo per diventare Jedi è cambiato tantissime volte nel tentativo, sempre fallimentare, di assecondare le voglie dei giocatori. Il client di gioco di SWGemu è aggiornato alla patch 14: se siete addetti ai lavori questo significa che in gioco ci dovrebbero essere le Quest di Aurilia e l'Enclave dei Jedi. La mia idea è che terremo il secondo, ma non le prime: sbloccare la Forza con le quest di Aurilia è troppo facile, alla lunga tutti sarebbero Jedi.

    Arrivando al succo del discorso, ecco come funzionerà (salvo modifiche sempre possibili).
    - Adelpha sarà un server GDR, quindi i Jedi vengono scelti in primis per i loro meriti nel gioco di ruolo. Se giocate di ruolo come capre al massimo vi fare kickare dal server, e di sicuro non verrete mai scelti come seguaci della Forza.
    - La popolazione è sotto controllo numerico: se i Jedi dovessero diventare troppi la professione si chiude e non ci saranno nuovi Jedi fino a nuovo ordine. Nello stesso modo se qualcuno fa lamerate, gioca male o fa il cretino gli vengono revocati i poteri (e se mi girano le balle lo banno pure!).
    - Se il Jedi usa i poteri/spada in pubblico si rende visibile, e più diventa visibile più rischia di finire tra le taglie che i giocatori Bounty Hunter possono riscuotere.
    - Quando il Jedi muore perde XP, cosa che alle altre professioni non succede.
    - I Jedi buoni sono affiliati alla Ribellione, i Dark Jedi dovrebbero essere una fazione a sè stante, che è ostile a tutti, Ribelli e Impero compresi. In alternativa si potrebbe affiliare i Dark Jedi all'Impero come era sull'ufficiale.
    - In accordo con la patch 9 il Jedi può scegliere il sentiero della luce o cedere al Lato Oscuro. L'idea del team è di sviluppare anche questo punto così come era sull'ufficiale, ma è l'ultima delle loro priorità quindi prendete questo discorso con le pinze.
    Una volta raggiunto il rango di Cavaliere Jedi, il giocatore non sarà più in grado di avanzare nelle sue abilità se non si confronta con gli altri giocatori del ramo Light o Dark, a seconda di quello che ha scelto. Se il Jedi è Light dovrà esserci una VOTAZIONE del Consiglio dei Jedi per decidere l'avanzamento del Cavaliere al rango superiore, mentre per i Dark Jedi la scelta avviene col combattimento: solo sfidando e vincendo i Jedi di rank superiore si avanza. Ne consegue che ogni schieramento è UN SOLO MAESTRO. Nota che man mano che un Jedi avanza di grado, uno viene declassato. Queste votazioni o questi combattimenti avvengono in templi segreti noti come Enclave, che sono accessibili solo ai fruitori della Forza.
    - Nota che dal momento in cui un Jedi assurge al rango di Cavaliere è automaticamente dichiarato con la sua fazione. Questo significa che non potrà sottrarsi al pvp in alcun modo, potrà attaccare i suoi nemici a vista e sarà attaccato sia dai giocatori che dagli npc rivali.

    E così, secondo me, funzionerà. Notate che rispetto a come funzionava sull'ufficiale c'è solo la sostituzione delle quest di Aurilia con la votazione dello staff, quindi non dovrebbe essere una cosa impossibile da sviluppare.
    Ultima modifica di Old_Master; 14-01-2008, 22:37.
    Richiedetemi MSN via PM. On TC Nova: Kith Zaki
    Staff member di ADELPHA, primo server italiano GDR e non ufficiale di Star Wars Galaxies.


  • #2
    Approvo in pieno la posizione di Old.. L'importante è che Adelpha non diventi un campo di battaglia per jedi/sith.. chi vuole divertirsi col calippo laser giochi a Jedi Academy..



    click me thx

    Commenta


    • #3
      Approvo in toto anche io. Che adelpha sia un vero Guerre stellari Episodi 4-5 e non ci siano capperate per bimbi piagnoni


      Commenta


      • #4
        Quoto in toto ^^
        Meglio regnare all'inferno che servire in paradiso!

        Commenta


        • #5
          Perfetto così.
          Ito Upkha: Mon Calamari
          Capo Squadra di professione, pistolero e... JAZZISTA!
          sigpic

          Commenta


          • #6
            per me va bene.
            l'unica cosa su cui si potrebbe discutere è la fazione dei dark jedi.
            i giocatori "normali" orientati al pvp sono a posto perchè basta entrare in una delle due fazioni. questi hanno anche un obbiettivo, cioè la guerra civile. possono anche conquistare le città, quindi effettivamente si espandono.
            un dark jedi neutrale però, cosa fa?
            a livello di gameplay non ha un vero obbiettivo perchè non è fazionato overt, quindi non può neanche conquistare territori come farebbero i sith.
            quindi per me, o diventano imperiali (soluzione semplice) oppure si mette un eccezione per cui possono essere attaccati da qualunque giocatore.
            di conseguenza riuscirebbero a dominare ad esempio un certo gruppo di forze imperiali ed a raggiungere gli obbiettivi dei normali fazionati

            Commenta


            • #7
              I Jedi neutrali teoricamente non dovrebbero esistere.
              I Jedi sono ricercati, l'Impero li vorrebbe eliminare tutti, mentre l'Alleanza Ribelle schiera i Jedi Light nelle proprie fila in quanto entrambi mirano a ripristinare la Repubblica. I Dark Jedi teoricamente sono una fazione a sè stante che dovrebbe essere ostile a tutti.

              Fin qui la teoria, ma in pratica in gioco queste cose sono difficili da accettare.
              Il Jedi per comodità resta neutrale finchè è Padawan, ma quando diventa Knight diventa subito dichiarato. Il motivo è che un Padawan è una mezza sega, se fosse dichiarato da subito non arriverebbe ad expare niente che lo farebbero secco (morire = perdere XP). Nessuno arriverebbe a Knight, è già abbastanza dura con i Bounty Hunter in giro.
              Quindi il Jedi neutrale non esiste: resta neutrale solo per il periodo necessario a diventare Cavaliere, fermo restando che i Bounty Hunter possono dargli filo da torcere. Da Cavaliere è l'Enclave che decide.

              Per il resto i Dark Jedi vengono per comodità associati all'Impero: la SOE ha ritenuto più comodo avere due fazioni una contro l'altra, che averne 3 di cui una è sola contro tutti.
              Richiedetemi MSN via PM. On TC Nova: Kith Zaki
              Staff member di ADELPHA, primo server italiano GDR e non ufficiale di Star Wars Galaxies.

              Commenta


              • #8
                Quindi un JEdi "neutrale" per expare da Padawan a cavaliere che fa? Uccide chiunque? fa le missioni "Distruggi" come le altre classi di combat? E una volta diventato Cavaliere l'unico modo (per i light) è essere promossi dai proprio compagni no? quindi può anche succedere che un cavaliere non diventi mai maestro?


                Commenta


                • #9
                  W i BH!

                  Ma lasciando libera la scelta tra Light e Dark nn rischiamo che c siano molti Dark e pochi Light? [il male attira...]

                  PS: posso avere una spada laser... Voglio fare il BH-Jedi!!!
                  Discussione BH Guild
                  Tanto tempo fa in una galssia lontana lontana...
                  Un Jedi scelse il suo cammino e da allora il destino dell'universo cambiò...

                  Le foglie di Lotlòrien non cadono mai per caso ma Galadriel le rolla bene

                  Commenta


                  • #10
                    Oltre a sottoscrivere i punti imprescindibili del primo post (che mi pare siano gli stessi della discussione originaria), che penso essere condivisi da *tutti* i giocatori di ruolo (non mi pare di aver visto lamentele su questi punti), sarei d'accordo anche con la "semplificazione" Light Jedi = ribelli e Dark Jedi = imperiali.
                    Altrimenti la vedrei DAVVERO dura per i DJ, a meno di concedergli poteri nettamente superiori rispetto a tutte le altre classi. Questo non sarebbe neppure troppo irrealistico, pensiamo a Darth Maul che quasi riesce a mazziare un maestro Jedi ed il suo allievo allo stesso tempo (doti fisiche e "tecniche"... praticamente lo fanno morire per copione ), oppure pensiamo a Palpie che riesce a tramare nell'ombra senza che i Jedi ne sappiano nulla, riuscendo a sovvertire e prendere per le palle l'intero sistema galattico (doti "mentali").
                    Riguardo al modo di racimolare esperienza, tirato in ballo da illupi... qui la cosa potrebbe essere più complessa.
                    Sicuramente non si deve scappare dalla regola fondamentale di tutti i più evoluti GDR, SWG compreso (se c'è una cosa nel quale è carente il famoso sistema D&D è proprio questo): come direbbe il creatore dei TES, "se uccidi un drago non diventi un ladro migliore".
                    La domanda dunque è: cosa fa un Jedi per diventare un Jedi migliore?
                    Relegare il tutto all'uccisione di nemici, come se si trattasse di un normale combattente, mi sembrerebbe riduttivo.
                    Come funziona la cosa nei server ufficiali? (giusto per curiosità, ben sapendo che, in generale, la faccenda Jedi è organizzata da cani).
                    Ultima modifica di Guastardo; 15-01-2008, 14:53.
                    Nome: WrrlwarrAdelpha
                    Professione: noob, futuro domatore

                    Commenta


                    • #11
                      Rimanendo nella discussione, non ho capito: per diventare cavaliere basta essere abbastanza forte? Altrimenti si può affidare il compito di passare al grado di cavaliere (e quindi accettare dentro la fazione) ai compagni di grado più alto con la promessa di non essere troppo schizzinosi (il primo cavaliere jedi del server ovviamente è deciso a tavolino).
                      Il punto è che un jedi oltre a diventare forte come un normale guerriero ha solo un modo per fare esperienza da jedi: comportarsi come un jedi. Un jedi oscuro dovrà interpretare la sua rabbia e paura, un jedi buono il controllo e pazienza, oltre questo un jedi non ha molto di più da fare che compiere missioni. Anche le missioni diplomatiche possono andar bene per far fare esperienza ad un jedi e quindi diciamo che per entrambe le fazioni oltre alla guerra si tratta solo di esperienza di vita molto generica e mi sembra giusto rappresentarla attraverso il giudizio dei superiori più che con una questione di px.
                      Come avviene poi nel vero sw: è sempre il consiglio che decide di fare di un padawan un cavaliere, senza essere poi troppo rigorosi, basta che abbia compiuto l'addestramento e mostri la volontà e la fiducia nell'ordine. Il rigore lo si applicherà poi al conferimento del titolo di maestro.

                      Insomma ho detto che va bene così e che magari se vogliamo rendere più pesante la cosa dobbiamo fare in modo che anche il passaggio a cavaliere dipende dagli altri jedi (se non è già così!)
                      Ito Upkha: Mon Calamari
                      Capo Squadra di professione, pistolero e... JAZZISTA!
                      sigpic

                      Commenta


                      • #12
                        Ma perchè il dark jedi non può stare nella ribellione?A quelli non gliene frega delle fazioni,ma solo del dominio e del potere : quindi che vinca una o che vinca un'altra è indifferente.
                        es : Palpatine sta dalla parte della repubblica anche se è un sith ma appena può creca di prendere il potere (e ci riesce).
                        Drohnak. Master Commando, Fencer 4-4-4-x, Teras Kasi x-3-x-x.
                        Quattro motivi per essere imperiale:
                        1. I ribelli hanno distrutto la pace presente nella galassia
                        2. L'imperatore, poichè ha restaurato la repubblica, merita riverenza assoluta.
                        3. Gli ideali utopistici della ribellione non sono realizzabili
                        4. La presa del potere dei ribelli porterebbe all'anarchia totale nella galassia.



                        Lega Salviamo i Genitori: Fai restare vivi i tuoi genitori nel tuo Background, altrimenti la Galassia sarà abitata solo da orfani!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Oodbnar Visualizza il messaggio
                          Ma perchè il dark jedi non può stare nella ribellione?A quelli non gliene frega delle fazioni,ma solo del dominio e del potere : quindi che vinca una o che vinca un'altra è indifferente.
                          es : Palpatine sta dalla parte della repubblica anche se è un sith ma appena può creca di prendere il potere (e ci riesce).
                          No, Palpatine è un sith, e ragionando ha capito che solo lui e i suoi apprendisti non possono niente contro i jedi ( a meno di andare su un pianetino desolato e dire "qua regno io, i jedi non ce li voglio"). Allora decide che il modo migliore per annientarli non sia una guerra aperta, ma far sì che perdano il loro prestigio...e come fare? Diventare capo della repubblica e orchestrare un complotto per far apparire LORO traditori della repubblica...così se li può togliere di mezzo senza apparire malvagio...d'altra parte...ha solo "difeso" la repubblica da quegli sporchi traditori...
                          Non è che Palpatine stia con la Repubblica...se ne serve e basta, quindi è comunque malvagio
                          Che poi ci sia qualche PG che vuol stare con i Ribelli solo perchè magari sembrano più forti (in un momento di maggioranza numerica per esempio) questo non vuol dire che si può stare da una parte o dall'altra fregandosene degli ideali delle opposte fazioni...


                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da illupi Visualizza il messaggio
                            Quindi un JEdi "neutrale" per expare da Padawan a cavaliere che fa? Uccide chiunque?
                            Al rango di Cavaliere il Jedi è pericoloso, ma non come un Maestro. E' dal rango di Cavaliere in su che il Jedi comincia a diventare molto più forte degli altri. Indipendentemente da ciò resta il fatto che pochi Jedi sono in accordo con la trama, tanti invece no.

                            Originariamente inviato da illupi Visualizza il messaggio
                            E una volta diventato Cavaliere l'unico modo (per i light) è essere promossi dai proprio compagni no? quindi può anche succedere che un cavaliere non diventi mai maestro?
                            Si esatto. Vedi Anakin: il Consiglio non lo votava per diventare Maestro, si è rotto le balle ed è passato al Lato Oscuro, dove si è fatto strada a suon di spada laser.
                            Weedo P'Qweek: Master Squad Leader, Master Carbineer, Master Marksman, Scout 4-1-1-4

                            Commenta


                            • #15
                              Per l'exp dei jedi stavo pensando questa cosa:
                              a Lineage 2 esistono le recomnendetion(non so se si scrive così!) ossia hai a disposizione delle raccomandazioni: se vieni raccomandato da 100 pg diversi ti esce il nome Blu!
                              Allora si potrebbe fare che il maestro assegni dei compiti da svolgere ai suoi discepoli come ad esempio trovare una certa persona o riuscire a convincere un mercante o passare informazioni ai ribelli o all'impero sui jedi avversari:in base al comportamento gdr dell'esaminato il maestro gli regala un certo numero di skill point con cui l'esaminato può avanzare di grado, fermo restando la sfida con gli altri jedi per l'avanzamento: così, basandoci anche su storie dell'EU, si possono creare miniquest adatte ai jedi e che secondo me sono il max del gdr! Se i jedi sono pochi e il maestro è un GM non dovrebbe essere difficile da organizzare una miniquest alla settimana per uno dei discepoli!

                              Propongo inoltre che chi diventa jedi deve cambiarsi il nome per essere ancora più irriconoscibili( tipo Obi Wan Kenobi-->Ben Kenobi)
                              sigpic

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X