annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Discordia

Comprimi
Questa Ŕ una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Discordia

    ---------------

    Ad Eldarin la ricostruzione procedeva con i migliori intenti.
    Ogni cittadino contribuiva come poteva nella speranza di risvegliarsi presto dall'incubo appena vissuto.

    ... ma nelle strade una voce serpeggiava, come un vento lieve...

    "Il Manto Nero... dicono che era l'Imperatrice stessa! Ci stanno mentendo, ci stanno prendendo in giro!"

    IncredulitÓ, litigi, assensi, disperazione, dubbio... tutti tali sentimenti venivano sospinti con pazienza da quel lieve vento, pronto a divenir tempesta.

    I primi disordini cominicarono senza dar troppo nell'occhio, qualche tafferuglio fuori dalla taverna, qualche battibecco con le guardie, niente di grave, solo contusioni e grida.
    Tuttavia la discordia stava trovando fertile terreno nei cuori distrutti dei cittadini dell'Impero, allontanando da essi le flebili speranze di un'utopica pace.
    Ultima modifica di Varnon; 09-07-2008, 12:15.
    Su Entara 3

    Raghnall Brennan
    Le Spire del Drago

    DEV

    Su Entara 2
    Varnon Malin.
    -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
    -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
    -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

    > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
    > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

    > Diario di Ricerca.

    "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
    -----


  • #2
    Una via senza ritorno

    "I disordini si fecero sempre pi¨ accesi e violenti, raggiungendo l'apice nell'incendio di una casa elfica da parte di un umano.
    Gli elfi, accalcatisi, cercarono il linciaggio, esasperati e dimentichi della naturale logicitÓ del loro pensiero... come belve desideravano il sangue, sangue che troppo fu versato sconvolgendo le menti di tutti.
    Solo l'intervento delle guardie riuscý a condurre alla giustizia l'uomo, ma nei figli del Nord cominci˛ a serpeggiare ancor pi¨ potente il dubbio riguardo al loro destino.
    PerchŔ seguire una razza cosý spocchiosa e superba che non sa difendersi nemmeno da sola? I corpi delle guardie umane han fatto scudo troppe volte ai loro alberi.

    Oltre a ci˛ fazioni pro e contro Impero si affrontavano verbalmente e fisicamente nelle tarvene e sui cigli della strada.

    Tuttavia una ventata di violenza sembr˛ riunire per qualche istante le forze della stanca Eldarin. Un attacco di Darok, potente ed inesorabile, lasci˛ al suolo elfi e umani.
    Ironia della sorte, esser spinti alla collaborazione ed a superare odio e diffidenza da un atavico nemico.
    Ma quanto durerÓ?
    Se fosse stata vittoria a lungo, ma nella sconfitta ognuno cerca capri espiatori, cosý anche tra le guardie di varie razze e fedi politiche cominci˛ ad aleggiare la Discordia, atuttita dagli obblichi gerarchici, ma proprio per questo resa pi¨ veemente dalla forzata repressione.

    Osservando ci˛ una presenza da tempo sopita cominci˛ il suo risveglio, per vigilare e sostenere lo spirito dei figli di Kira....

    ... mentre altrove qualcuno attendeva... era solo questione di tempo.

    Nei pi¨ saggi e nei pi¨ intelligenti, non ancora colpiti dalla frebbre dell'odio, una domanda non accennava a spegnersi...

    ... chi poteva beneficiare di tutto ci˛?"
    Su Entara 3

    Raghnall Brennan
    Le Spire del Drago

    DEV

    Su Entara 2
    Varnon Malin.
    -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
    -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
    -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

    > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
    > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

    > Diario di Ricerca.

    "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
    -----

    Commenta


    • #3
      La cittÓ ormai era come investita da un ondata di odio razziale, il vicino che poco prima era considerato un amico, a volte un fratello, diventava ora uno sconosciuto insopportabile.
      Le guardie, loro malgrado, facevano quello che potevano per mantenere la calma, ma il manto nero le aveva decimate, ed ora erano troppo poche.
      Intanto il vento del nord incominciava a soffiare, preannunciando l'autunno e un gelido inverno che avrebbe cambiato molte cose.

      Commenta


      • #4
        L'Incoronazione

        La cerimonia di incoronazione si compý, breve parentesi di unitÓ.
        Issil, nuovo Imperatore di Eldarin fu investito della somma carica tra timori, dubbi e speranze.
        Timori riguardo la sua giovinezza secondo i paramentri elfici ed inesperienza, dubbi sul vero senso dell'azione fin troppo simile ad un rappezzamento e speranze poichŔ anche nei momenti pi¨ tetri Kira non aveva mai abbandonato coloro che abitavano la foresta a lei sacra.

        Gli occhi dei consiglieri, del pubblico, dei soldati, dei nobili fissavano l'elfo... in ognuno dei loro sguardi era possibile leggere ognuna di tali sensazioni o loro mescolanze.
        La Discordia apparentemente svanita in quell'occasione era forse paradossalmente pi¨ visibile che mai in quel momento dove ognuno cercava di dar un proprio senso, una propria spiegazione.

        Subito l'Imperatore fece sentire la sua voce.
        Nuove direttive.
        Nani e umani si sarebbero occupati del rafforzamento delle mura data la loro miglior prestanza fisica... naturalmente giustamente compensati per ci˛.
        Le varie reazioni riguardo a tale scelta furono spente dall'unanime apprezzamento per la decisione di istituire una commissione presieduta da Aladan per indagare sui fatti relativi al Manto Nero.

        Poi di nuovo nelle proprie case, soli nei propri timori, dubbi e speranze...
        Su Entara 3

        Raghnall Brennan
        Le Spire del Drago

        DEV

        Su Entara 2
        Varnon Malin.
        -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
        -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
        -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

        > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
        > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

        > Diario di Ricerca.

        "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
        -----

        Commenta


        • #5
          Il Muro

          "Il Muro fu completato nei tempi previsti.
          Nani e umani lavorarono giorno e notte, a turno, alcuni allettati dalla paga, altri terrorizzati dall'idea dell'isolamento e dalla presenza delle guardie.
          I bambini, nella loro innocenza, cominciarono a domandare ai genitori come mai gli elfi non li aiutavano nei loro lavori con le loro magie e le loro creazioni.
          Domande che non facevano altro che alimentare il fuoco dell'ira.
          Alcuni elfi, da parte loro, fomentati anchessi dal correre delle voci, cominciarono a desiderare di vivere di nuovo nella solitudine e nell'unica compagnia della loro razza, apprezzando il nuovo Imperatore e deplorando la precedente regnante.
          Al contrario altri figli di Kira pensavano che tali azioni non erano degne della sacra razza e solo con la ragione e la sapienza si sarebbe potuto risolvere il disagio sociale, fin'anche l'aiutare gli uomini del nord a trovare nuova dimora... costoro guardavano con sospetto al nuovo Imperatore, sussurrando tra loro impronunciabili ipotesi sull'origine di tutti i mali di Eldarin. Costoro cominciarono a guardare alla foresta dei Sussurri e alle rovine di Illium con rinnovato interesse...

          Ogni fazione disponeva di illustri rappresentanti, che naturalmente negavano tale appartenenza per salvare quel poco di apparente unione che separava l'Impero dalla guerra civile.

          Nel frattempo l'indagine di Aladan proseguiva inesorabile, non risparmiando a nessuno, qualunque fosse il suo incarico o origine, i suoi serrati interrogatori.
          La conclusione delle ricerche si stava giÓ profilando nella sua mente... ma doveva aver pi¨ prove per sostenere lo sconvolgente edito che attendeva solo la firma finale..."
          Su Entara 3

          Raghnall Brennan
          Le Spire del Drago

          DEV

          Su Entara 2
          Varnon Malin.
          -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
          -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
          -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

          > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
          > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

          > Diario di Ricerca.

          "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
          -----

          Commenta


          • #6
            Il Processo

            "Venti anni di reclusione o di lavori forzati.
            Questo l'esito del processo al giovane umano del gelo, reo di aver dato alle fiamme la casa di un nobile elfo.

            L'ultimo colpo di scure vibrato contro i deboli lacci che ancora impedivano lo scontro civile.
            Qualche sottile filamento ancora resisteva... ma per quanto?

            Ormai le chiacchiere di tutti erano relative al processo, alla giuria, al litigio di Brygitte ed al suo abbandono della camera di giudizio, all'inflessibilitÓ di Lisandra, alle bizzarrie e alla superbia dell'Imperatore.
            Dov'erano Elkhanter e Aladan? Dov'erano Poeter e Bruegar?
            Nessuno sapeva perchŔ non fossero presenti. GiÓ si giocava ai se.

            'Se Elkhanter fosse stato presente non si sarebbe giunti ad una pena cosý severa...'

            '...e solo ci fosse stato Aladan quell'umano non l'avrebbe passata liscia.'

            Pareri discordanti, pareri forse infondati, o forse no.

            Nel frattempo Aladan camminava nervosamente percorrendo la lunghezza della sua stanza.
            Li aveva interrogati tutti, mancava solo la sua firma ora.
            Tuttavia doveva aspettare, non doveva agire con troppa foga.

            Altrove Elkhanter fissava la danza delle leggere onde di una vasca di divinazione presente nel suo studio. Da tempo sembrava non suggerire pi¨ nulla, ammutolita da qualcosa di cosý potente da superare la vista del mago... ma ora una piccola interferenza nel normale fluire dell'acqua rapý il suo sguardo.
            Che fosse finalmente giunto l'aiuto che tanto cercava?"

            http://forum.gamesnet.it/f800/la-natura-della-luce-478858/#post5157003
            NOTA: se il link non funziona copiate l'indirizzo nella barra di navigazione e fate invio
            Ultima modifica di Varnon; 09-07-2008, 12:24.
            Su Entara 3

            Raghnall Brennan
            Le Spire del Drago

            DEV

            Su Entara 2
            Varnon Malin.
            -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
            -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
            -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

            > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
            > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

            > Diario di Ricerca.

            "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
            -----

            Commenta


            • #7
              La Svolta

              I passi ritmici e rapidi delle truppe di Aladan si facevano strada verso gli appartamenti di Elkhanter.
              Il Comandante degli Unicorni in testa, col suo viso impassibile e duro.
              Tuttavia per i pi¨ accorti e per chi avrebbe osato guardarlo in quell'istante sarebbe stato visibile un piccolo sorriso di soddisfazione.

              Gli incantatori assistenti del grande mago videro con sorpresa e timore lo spiegamento di forze fluire per i corridoi come un mare impetuoso ed inesorabile.

              Non un sussurro, non un mormorio.

              Poi il secco sbattere della porta dello studio...

              ... e lo spegnersi del sorriso di Aladan.

              Elkhanter non c'era.

              Nessuno sapeva dove fosse, nemmeno gli incantesimi di divinazione ed ammaliamento degli incantatori fedeli al comandante riuscirono a strappare alcuna informazione agli allievi del Capo degli Ithryn.

              L'antico e raro sorriso si mut˛ in una smorfia di disappunto, mentre cosý come rapido entr˛, rapido uscý.

              Le ombre erano giunte prima di lui a sussurrare le loro veritÓ...

              Tutto cominciava a prendere forma nelle menti mentre nei cuori veniva deciso il cammino da seguire.

              Le ombre sussurrarono la loro veritÓ, rivelando la minaccia che da tempo immemore incombeva sull'Impero ed ogni razza... una minaccia ancora ben nascosta nella sua reale identitÓ.

              Mentre ci˛ accadeva Brygitte camminava per la foresta, meditando anchessa sul da farsi... gli umani del gelo dovevano essere avvisati, doveva richiedere il loro aiuto... ma sapeva anche che non sarebbe stato facile.

              http://forum.gamesnet.it/f800/editto-dellimperatore-issil-527068/
              NOTA: se il link non funziona copiate l'indirizzo nella barra di navigazione e fate invio
              Ultima modifica di Varnon; 09-07-2008, 12:24.
              Su Entara 3

              Raghnall Brennan
              Le Spire del Drago

              DEV

              Su Entara 2
              Varnon Malin.
              -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
              -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
              -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

              > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
              > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

              > Diario di Ricerca.

              "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
              -----

              Commenta


              • #8
                Dopo la fuga di Ellhanter a Illium ed il diffondersi tra pochi fidati delle oscure veritÓ riguardo il governo di Eldarin molte cose cominciarono a succedere.

                Le ricerche di Aladan si fecero pi¨ serrate, le guardie cambiate di turno e di mansione al minimo sospetto di inefficenza...
                Il Comandante d'Avorio aveva bisogno di occhi e mani pi¨ fidate, poichŔ i soldati, fossero umani del gelo o elfi bianchi avrebbero agito contro voglia nei confronti del loro vecchio Primo Consigliere e dei suoi presunti alleati.

                Poi una vecchia leggenda del bosco, un racconto di terrore e violenza, gli venne alla mente dopo diverso tempo passato a pensare... una leggenda che forse sarebbe stata determinante ai suoi scopi...

                -----
                http://forum.gamesnet.it/f800/missiva-segreta-illium-528305/
                NOTA: se il link non funziona copiate l'indirizzo nella barra di navigazione e fate invio

                Approfittando dell'indebolimento temporaneo delle forze demoniache Elkhanter ordin˛ una prima ricostruzione di Illium, cosý da ospitare i suoi alleati e fedeli sempre pi¨ numerosi e per prepararsi ad eventuali battaglie.
                Guerrieri e Ranger lasciavano spada ed arco in favore del piccone e pala, togliendo macerie e cominciando a scavare canali verso il cratere.
                I maghi sfruttavano i loro incanti per sollevare i pesi maggiori e chierici di Kira e Druidi cercarono di convincere le creature della Foresta ad assisterli, quali i Treant.
                Alcuni accettarono, ma ancora pochi... la presenza demoniaca era per loro insopportabile da avvicinare.
                I primi contributi economici arrivarono per comprare i materiali di costruzione, ma si doveva agire nell'ombra, nel nascondimento... ancora a Eldarin non dovevano sapere...
                Nel caso estremo in ogni caso l'Alto Mago aveva bisogno di un esercito, o quanto meno di un primo gruppo di guardie ed alleati armati.
                Brygitte voleva stringere alleanza, ma molti umani del gelo erano duri a convincere e si doveva trovare un'adatta moneta di scambio.


                Poi una vecchia leggenda del bosco, un raccordo d'onore e di forza, gli venne alla mente dopo diverso tempo passato a pensare... una leggenda che forse sarebbe stata determinante ai suoi scopi...
                Ultima modifica di Varnon; 09-07-2008, 12:24.
                Su Entara 3

                Raghnall Brennan
                Le Spire del Drago

                DEV

                Su Entara 2
                Varnon Malin.
                -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                > Diario di Ricerca.

                "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                -----

                Commenta


                • #9
                  Strani attacchi cominciarono a verificarsi in vari punti della foresta, soprattutto ad elfi dei boschi.
                  Nessun morto, solo qualche ferito...
                  Frecce, frecce scoccate dal nulla. Frecce d'osso acuminate e dure come il metallo, ma nere come la pece.

                  Un ricordo sopito cominci˛ a risvegliarsi nei pi¨ anziani... un ricordo di terrore e violenza...
                  Su Entara 3

                  Raghnall Brennan
                  Le Spire del Drago

                  DEV

                  Su Entara 2
                  Varnon Malin.
                  -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                  -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                  -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                  > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                  > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                  > Diario di Ricerca.

                  "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                  -----

                  Commenta


                  • #10
                    L'ombra li osservava senza che loro se ne accorgessero, e pensava alla giusta punizione per i due ragazzi.
                    Avevano fallito e, come se quello non bastasse, avevano mostrato il loro volto alle vittime. Tutta l'operazione poteva saltare, solo perchŔ quei mocciosi avevano peccato di orgoglio e di arroganza.
                    Per qualche istante pens˛ di ucciderli, ma sarebbe stato uno spreco di talento.
                    Quindi dopo essersi leggermente calmato, parlo dall'oscuritÓ.
                    -Avete fallito, dovrei strapparvi gli occhi e farveli mangiare lo sapete- disse ancora in collera.
                    Il ragazzo, Jack, si mise davanti alla sorella come per proteggerla.
                    -signore- la voce era implorante -la responsabilitÓ Ŕ solo mia, Marin ha fatto il suo dovere io invece ho pensato che non c'erano pericoli e quindi ho voluto... divertirmi.-
                    L'ombra sospir˛ per non ucciderlo in quell'istante, non tanto per la sua colpa, ma per il suo insano e sentimentale attaccamento alla sorella.
                    Marin guard˛ il fratello con riconoscenza, lanciandogli un impercettibile sorriso, e osserv˛ l'oscuritÓ.
                    - Non potevamo sapere che la nave era li, pensavo ci fosse solo il suo capitano- disse senza mostrare alcun pentimento, poi assunse uno strano sorriso - del resto, come noi tutti sappiamo, non siamo i primi ad essere ingannati da lui.-

                    Malgrado tutto, l'ombra osserv˛ divertita la ragazza per il suo coraggio, sapeva benissimo a cosa si riferiva e dovette quindi rivalutare la posizione dei due.
                    Rimase in silenzio solo qualche altro istante.
                    - Attaccarli ora sarebbe un azzardo, aspettiamo..- disse infine - per˛ prima che ve ne andiate fatemi dire qualcosa...-
                    I ragazzi rimasero fermi in attesa
                    - Voglio la testa della vostra cuginetta.- concluse dopo un istante, e nel volto dei gemelli si form˛ un sorriso maligno
                    Ultima modifica di Vash82; 05-08-2008, 17:11.

                    Commenta


                    • #11
                      Gli attacchi delle frecce nere si fecevano pi¨ numerosi, cominciando a colpire anche druidi e sacerdoti di Kira, qualcosa di assolutamente inconcepibile. Nessun membro del Popolo oserebbe mai tanto.

                      La bonifica della terra di Illium dall'essenza demoniaca era ormai completa grazie agli incanti ed alle preghiere del Seggio e alla Chiesa, mentre gli altri proseguivano la ricostruzione grazie al contributo fisico ed economico di tutti.

                      Le prioritÓ quindi mutavano via via, i ribelli cominciarono a guardare all'esterno, a pianificare liberazioni ed indagini con maggior libertÓ... ma anche con maggior urgenza.

                      Alcuni Elfi dei Boschi, sebbene per ora neutrali come il resto della loro stirpe, accettarono di partire verso la Valle Proibita l'Arcidruido, l'unico che poteva saper qualcosa di quelle misteriose frecce.

                      I preparativi dei furtivi erano quasi conclusi, pronti ad entrare nel palazzo di Eldarin per scoprir l'ubicazione degli alleati prigionieri per poi pianificar la loro liberazione.

                      Tutti si stavano muovendo, da una parte e dall'altra.

                      Nuove guardie cominciavano a vigilare su Eldarin per conto di Aladan, mentre le pi¨ dubbiose venivano messe da parte e relegate a incarichi amministrativi.
                      Le frecce nere cadevano anche su loro quindi poco ci volle al nuovo Primo Consigliere per stabilire regole d'incarcerazione e vigilanza a lui congeniali.

                      La tensione cresceva via via ed una guerra interna al Popolo era ormai certa... era solo questione di tempo.

                      Occhi esterni osservavano, alcuni venivano dalla tenebra e guardavano gioiosi l'oscuro destino dell'Impero copiersi, mentre altri venivano dalla natura pi¨ profonda e guardavano preoccupati, decisi pi¨ che mai a rompere il secolare e autoimposto esilio...
                      Su Entara 3

                      Raghnall Brennan
                      Le Spire del Drago

                      DEV

                      Su Entara 2
                      Varnon Malin.
                      -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                      -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                      -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                      > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                      > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                      > Diario di Ricerca.

                      "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                      -----

                      Commenta


                      • #12
                        Fratricidio

                        Fratricidio.

                        Questa parola batteva senza sosta nelle menti degli elfi che scoprirono la veritÓ sulle frecce nere. Elfi dei boschi, come impazziti, erano gli autori di quegli attacchi. Due di loro caddero, tra lo sgomento e l'ira.

                        Dopo dolore e morte giunsero a spezzare l'invisibile assedio attorno al Seggio Druidico e vi trovarono Aldar, il Nibbio Grigio, Arcidruido del Seggio.

                        Il suo viso tradiva tensione, dubbio, timore. Da giorni ormani i druidi anziani vivenano isolati dai fratelli a causa di questi misteriosi attacchi che impedivano a chiunque di raggiungere o uscire dal luogo sacro.

                        Un attacco imprevisto, frecce di fuoco, aiut˛i fratelli in cerca a superare vivi i neri dardi. Un aiuto sconosciuto, ma vi era tempo solo per alcune precise domande, per togliere dal cuore il peso di quella parola... fratricidio.

                        Il Nibbio parl˛, dopo aver visto i monili trovati sui cadaveri

                        "Non ascoltate se volete che i vostri animi si mantengano in pace e privi di orrore."

                        Li avvis˛... poi riprese.

                        "Durante il tempo degli scudi, secoli fa, il popolo dei boschi ricominci˛ a vivere in armonia con se stesso e con la natura, riuscendo ad adattarsi agli sconvolgimenti portati dal Cataclisma.
                        I clan ritrovarono pace e serenitÓ a lungo cercata.

                        Tuttavia si trattava di pace senza armonia, data dal liberarsi di un peso, non da un ritrovato equilibrio.

                        Un clan, un clan numeroso, cominci˛ a vivere la sua natura in modo sempre pi¨ ferale, brutale...
                        Anche questo Ŕ previsto dalla Natura, ma se si tratta della brutalitÓ d'una fiera che si nutre... ma il loro la brutalitÓ nasceva dal desiderio, dalla loro stessa essenza che via via si assuefava alla distruzione, all'annichilimento.

                        Vennero richiamati, ma quando giunsero a compiere ci˛ che non si deve compiere, ci˛ che non si deve dire, ci˛ che non si deve pensare... quando uccisero dei fratelli fu scelta la pena pi¨ terribile per la nostra stirpe.

                        Il nome, il simbolo ed il colore del loro clan furono cancellati dalla memoria del Popolo, cosý come ogni singolo nome dei membri. Scelsero il nero come colore ed il nulla come nome.
                        Il loro capo, un Signore degli Elfi del par mio, membro del Seggio ed amico di spiriti venne anchegli bandito e gli venne assegnato il nome che richiama ci˛ che divenne.

                        "Raug" fu chiamato, il Demonio, il Mostro.

                        Vennero banditi, non senza spargimenti di sangue, non senza questa guerra del dolore, che vide le primizie di Kira lottar al pari delle razze pi¨ becere per darsi morte l'un l'altro.
                        Io mi trovai contro il mio antico compagno, alcuni contro i loro stessi fratelli di sangue.
                        Molti morirono, pochi riuscirono a fuggire.

                        Dimenticammo, com'era previsto dalla pena assegnata.

                        Ora invece tornano, potenti ed imprevedibili da quello che mi raccontate e mostrate."


                        L'elfo era provato, ad ogni frase sembrava invecchiare e la sua pelle assumere le sembianze di dura corteccia.
                        Riprese a fatica, sibilando, sforzando la voce ad assumere suoni che non fossero grida o pianto.

                        "Dobbiamo ricercare il Capo dei Clan ed i suoi figli, dobbiamo cercare Eldacar il Lupo Dorato e richiamarlo dall'ombra in cui si Ŕ rinchiuso per osservare e non interferire con la vita dei fratelli.
                        Se vogliamo sopravvivere... se vogliamo che la vita stessa sopravviva... dobbiamo volgere il nostro sguardo a questa terra di sangue ed unirci, come quando i nostri corpi vivevano uniti come Alberi Sacri nella Foresta d'Avorio...

                        Ora... devo... meditare...

                        Non avrei dovuto ricordare ci˛ che non doveva essere ricordato..."


                        Come uno spettro se ne and˛, illuminato dalla luce dell'Albero Sacro, lasciando i fratelli fin lý giunti alle cure degli altri druidi.

                        Il peso sul suo cuore non era per nulla alleggerito dal racconto come si potrebbe pensare, poichŔ non tutto aveva detto, non tutto aveva riferito sul suo antico compagno... forse perchŔ lui stesso per dar seguito alla somma pena aveva cancellato certi ricordi... ma essi prepotenti s'accalcavano alla sua mente richiamando orribili scenari.

                        Preg˛ la Madre, preg˛ per l'unitÓ tra i suoi figli...
                        Ultima modifica di Varnon; 29-08-2008, 14:16.
                        Su Entara 3

                        Raghnall Brennan
                        Le Spire del Drago

                        DEV

                        Su Entara 2
                        Varnon Malin.
                        -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                        -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                        -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                        > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                        > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                        > Diario di Ricerca.

                        "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                        -----

                        Commenta


                        • #13
                          http://forum.gamesnet.it/f800/la-voce-spezzata-535699/
                          Su Entara 3

                          Raghnall Brennan
                          Le Spire del Drago

                          DEV

                          Su Entara 2
                          Varnon Malin.
                          -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                          -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                          -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                          > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                          > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                          > Diario di Ricerca.

                          "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                          -----

                          Commenta


                          • #14
                            La quiete

                            *Elkhanter osservava la cittÓ dall'alto di una delle torri del Palazzo di Illium. I suoi occhi seguivano l'evolversi dei lavori ormai quasi ultimati. I rifornimenti erano giunti del tutto e molti fratelli si erano uniti per contribuire alla gestione delle funzioni fondamentali per una cittÓ, come il rifornimento di minerali, viveri, utensili ed altro.

                            Doveva esser un bel giorno veder finalmente fiorire l'antica capitale... ma il considerare di attaccare o di difendersi da un fratello, per quanto esso possa essere maligno, era qualcosa di difficilmente tollerabile per gli Elfi.

                            Non solo questo per˛ turbava l'Alto Mago Elfico.

                            Il silenzio dei suoi nemici faceva intendere una pericolosa attesa. Ne Aladan ne il clan del Raug avevano l'attesa come normale modus operandi.
                            PerchŔ attendevano? PerchŔ le frecce nere piovevano sempre di meno?

                            Inoltre i resoconti di Faredal e Fanrgo contribuivano a dipinger la situazione di toni ancor pi¨ allarmanti.
                            Qualcosa di estremamente potente ed oscuro si muoveva per sopire il Soffio di Kira, qualcosa che era al di lÓ del suo sguardo...

                            Questa volta per˛ qualsiasi cosa fosse pronta a palesarsi li avrebbe trovati pronti. Le forze Arcane e Divine degli Elfi unite... solo le stirpi mancavano ancora dall'unitÓ e ci˛ era condizione imprescindibile per qualsiasi possibilitÓ di successo.

                            Dovevano fare in fretta - come sempre del solito -, dovevano capire cosa si muoveva a palazzo, dovevano scoprire informazioni sugli elfi blu nobili giunti in aiuto di Illium e scomparsi.

                            Dovevano farlo, prima che il Caos spalancasse le sue fauci, vomitando su di loro guerra e morte...
                            *
                            Su Entara 3

                            Raghnall Brennan
                            Le Spire del Drago

                            DEV

                            Su Entara 2
                            Varnon Malin.
                            -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                            -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                            -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                            > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                            > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                            > Diario di Ricerca.

                            "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                            -----

                            Commenta


                            • #15
                              Il Vampiro

                              http://forum.gamesnet.it/f800/rappor...ampira-537663/
                              Su Entara 3

                              Raghnall Brennan
                              Le Spire del Drago

                              DEV

                              Su Entara 2
                              Varnon Malin.
                              -Assistente e Portavoce del Sommo Elkhanter.
                              -Istir L¨th dell'Ordine degli Ithryn.
                              -Vice Rettore dell'Accademia di Magia di Ero.

                              > "Discordia", la Cronaca del Passato di Eldarin.
                              > "Edonnad", BG dell'Impero Elfico

                              > Diario di Ricerca.

                              "La conoscenza massima Ŕ la capacitÓ di creare nuova conoscenza..."
                              -----

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X