Results 1 to 1 of 1
  1. #1
    Not Active Yet

    Join Date
    Feb 2007
    Age
    32
    Posts
    9,874

    Default [REGOLAMENTO] Permawar: VK, LoK e LoD vs Kaos ed Elf

    REGOLAMENTO GENERALE

    TIPOLOGIA DI GUERRA ADOTTATA: WAR KILL
    L'esito della WAR dipenderà dal maggior numero di kill realizzati da una gilda.
    Per far incrementare di 1 punto il contatore dei kill occorrerà semplicemente che un gildato uccida un pg nemico.
    Ogni mese si terrà una campale tra i due schieramenti.

    DURATA DELLA GUERRA: PERMAWAR
    Il Regno di Britain e l'alleato Regno di Northgard dichiarano lo stato di guerra permanente al Regno di Delucia e al Regno di Yew.

    MODALITA' DI SCONTRO: GUERRA CITTADINA
    Gli scontri saranno consentiti nei territori del continente di Sosaria e nelle Lost Lands, fatta eccezione per i dungeons.

    REGOLE DI WAR

    1. MODALITA' DI SCONTRO
    - Attacco
    Attacco a vista consentito, fatta eccezioni per l'interno dei dungeons. Si incoraggia un minimo di GDR per ingaggiare battaglia, dando la possibilità anche di deporre le armi e consegnarle al nemico qualora ci si rifiutasse di combattere per le più svariate ragioni.
    Una volta all'interno dei dungeons, le ostilità andranno cessate immediatamente, per non incorrere in sanzioni.
    In questi spazi pericolosi per entrambi gli schieramenti è d'obbligo scendere al dialogo per gestire il da farsi. Non si esclude poi successivo scontro, anche in loco.
    Per far si che il combattimento inizi regolarmente in una zona considerata pericolosa, l’attaccante dovrà pronunciare una frase che esprima la sua volontà di cercare uno scontro, e la controparte dovrà ricambiare con una risposta che assecondi tale volontà.
    Un'eventuale frase di accoglimento della sfida lanciata, e una successiva lamentela facente riferimento alla zona "pericolosa", sarà punita.
    E' possibile poi prendere parte ad uno scontro di fazione già iniziato senza problema alcuno (se si muore, basta riarmarsi e si può rientrare, in modo da mantenere vive queste battaglie).

    Pena: permanenza nelle prigioni del castello di Lord British o Lord Blackthorne per un minimo di 2 giorni fino ad un massimo di 14 giorni, a discrezione del Seer.
    In caso di ricorso del trasgressore, sarà tenuto un regolare processo.

    - Reskill/Horsekill
    Reskill, horsekill, e furto di cavalcatura tramite attacco, portale, o qualsivoglia escamotage rivolto a perseguire tale obbiettivo, è ASSOLUTAMENTE vietato.

    Pena: Permanenza nelle prigioni del castello di Lord British o Lord Blackthorne per un minimo di 2 giorni fino ad un massimo di 14 giorni, a discrezione del Seer.
    In caso di ricorso del trasgressore, sarà tenuto un regolare processo.
    Oltre alla prigionia, il trasgressore sarà condannato al risarcimento della cavalcatura con una eguale o con una che abbia pari valore. Nel caso questa sia di difficile reperibilità, il trasgressore risarcirà la vittima con una somma di denaro equivalente alla cavalcatura imputata.

    - Loot
    Loot libero, totale, completo, a patto che dagli avversari non venga usata la macro “.loot”, valida solo per i compagni di gilda. Starà al singolo, nel caso lo vorrà, distinguersi in questo senso, e soprattutto, starà al soggetto lootato guadagnarsi una reputazione tale che gli consenta di non essere privato anche degli oggetti fondamentali.

    Pena: In caso di uso del .loot, permanenza nelle prigioni del castello di Lord British o Lord Blackthorne per un minimo di 2 giorni fino ad un massimo di 7 giorni, a discrezione del Seer.
    Il ricorso non è previsto.

    - Tag protetti
    I seguenti TAG speciali godono di immunità:
    - Regno di Britain: Tesoriere, Mastro Artigiano, Artigiano Superiore, Artigiano, Apprendista, Cittadino
    - Regno di Northgard: Mastro Artigiano Barbaro, Barbaro Artigiano, Barbaro Cittadino
    - Regno di Delucia: Fabbro, Contadino, Cittadino, Artigiano, Cacciatore
    - Regno di Yew: Abitante, Artista, Artigiano, Fabbro
    E’ assolutissimamente vietato attaccare players CHE ABBIANO QUESTI TITOLI.
    E' altresì severamente vietato ai suddetti intromettersi nel combattimento in qualsiasi modo, attaccare elementi dello schieramento rivale, lootare i corpi dei congildanei o dei nemici caduti e fermarsi o trattenersi nelle zone di scontro, aprendo portali, curando i compagni o quant’altro influisca sull’andamento del pvp.
    Dovranno allontanarsi dalle zone di battaglia se gli viene intimato. Nel caso ciò non avvenga, uno screen che testimoni la richiesta di allontanamento e la permanenza del soggetto in quell'area, sarà sufficiente.
    Per renderli facilmente riconoscibili, saranno scritti completamente in maiuscolo. Players con titoli differenti, quindi soggetti ad attacco, ma scritti in maiuscolo, saranno prima avvertiti, e se perdurano, sanzionati.

    Pena: I trasgressori, siano questi crafter, farmer, cittadini o combattenti, saranno puniti con una permanenza nelle prigioni del castello di Lord British o Lord Blackthorne per un minimo di 2 giorni fino ad un massimo di 30 giorni, a discrezione del Seer.
    In caso di ricorso del trasgressore, sarà tenuto un regolare processo.

    - Fronte Comune
    In caso di incursione di gildati evil/neutral evil o chiunque altro ostile (pk sgildato, assassini) i due schieramenti si uniranno per sconfiggere il nemico in comune, cessando le diatribe fra loro.

    Pena:
    Se dopo ripetuti avvistamenti di nemici comuni, gli appartenenti alle fazioni perseverino nel combattere tra loro, permanenza nelle prigioni del castello di Lord British o Lord Blackthorne per un minimo di 2 giorni fino ad un massimo di 30 giorni, a discrezione del Seer.
    In caso di ricorso del trasgressore, sarà tenuto un regolare processo.

    - Zone Out GDR
    Vengono considerate zone out gdr le arene neutrali, i mercati cittadini e le case. In ogni altro luogo è vietato il prolungato accompagnamento di pg evil.
    L’aiuto CASUALE a pg evil IN SITUAZIONI DI PVM, sarà TOLLERATO, purché avvenga in maniera celere (ress, pulizia dell’area e stop) ed estremamente gdrristica. Sentimenti come pietà e tolleranza esistono, e sono insiti nel lato good. In quanto tali, i cavalieri true good ne sono portatori, ma non ne devono abusare.

    Pena: I trasgressori NON SARANNO SALVAGUARDATI, il Seer deciderà il da farsi a sua discrezione, senza la possibilità di ricevere un regolare processo.
    Dialoghi prolungati senza l’uso del gdr, scambi di battute, saranno considerati come abusi.


    2. EQUIPAGGIAMENTI
    Equip Consentito: Nessuna limitazione.


    3. LOOT
    Loot Totale: è consentito lootare tutto.
    E' vietato l'utilizzo dei comandi .loot e .tloot.
    E' vietato l'utilizzo del totem per lootare.


    4. CAVALCATURE
    Vietato Horsekill e furto di cavalcatura/pet.


    5. PREMI
    Alla fine di ogni mese viene azzerato il warstats.
    Vincitori dei Kill: +25% superiorità numerica alla campale
    Vincitori dei Kill Guardie: 4 cavalcature di fazione e 4 cavalcature di razziali


    6. REGOLE VARIE

    1. Gradito un minimo di GDR.
    2. Insulti vietati.
    3. Nessun atteggiamento lamer tollerato.
    4. Sono vietati atteggiamenti lesivi del buon senso.
    5. Reskill, horsekill, cut degli animali e furto di cavalcatura tramite attacco, portale, o qualsivoglia escamotage rivolto a perseguire tale obbiettivo, è ASSOLUTAMENTE vietato.
    6. Il regolamento non fa da sostituto al buon senso. Ricordiamoci che l'importante è la correttezza e divertirsi.
    Last edited by Absinth1; 22-02-2013 at 17:54.

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •