Results 1 to 6 of 6
  1. #1
    Friend Member


    Join Date
    Mar 2007
    Location
    Banana Land
    Age
    43
    Posts
    2,010

    Default [Missiva] Allontanamento momentaneo

    Lettera indirizzata al consiglio Nanico e al valoroso Bors DrumHammer of Minoc.
    Nella notte che precede il dì di oggi, il consiglio della gilda Kaos costituito dai detentori delle Sacre Virtù Chaos si sono riuniti. Il dibattito è stato acceso, urla e pugni sul tavolo hanno fomentato la riunione ma il verdetto è chiaro ed univoco, ancora una volta il popolo del kaos si muove compatto nelle sue scelte e decide di allontanare dalle città sotto il dominio Chaotico il nano che porta le vostre vestigia di nome Saki. Questo a seguito degli eventi che hanno portano alla morte di due soldati del nostro esercito presso le pericolose terre di Destard, luogo dove nascono e vivono i draghi.
    Tale scelta è presa poiché non vi sono fatti chiari che dimostrino un attacco da parte dei nostri membri nei confronti del nano Saki. I soldati caduti erano capeggiati da Argos, portatore della Virtù Chaos della Tolleranza e non vi è alcun dubbio, all’interno del nostro consiglio, in merito alla bontà delle azioni di questo membro.
    Insieme a questa comunicazione è richiesto un incontro con le alte cariche attualmente regnanti in Minoc così da chiarire questa spiacevole esperienza e cercare di ripristinare l’armonia con i nani di Minoc.

    Attendiamo un Vostro emissario con Vostre notizie in merito, l’incontro non avverrà prima di dieci giorni poiché il popolo Chaos è fortemente provato dalla venuta del nero esercito della Mano D’Ebano ed è impegnato nella fortificazione dei propri territori. Il tempo ci è avversario in queste tristi giornate.

    Il consiglio:
    Freud, Guardiano della Devozione
    Argos, Guardiano della Tolleranza
    Ifrit, Guardiano del Rispetto
    Nightrider, Guardiano dell’Eroismo
    Liliath, Guardiano dell’Orgoglio
    Hurlick Nox, Guardiano del Pensiero
    Tutan Camon, Guardiano della Gloria
    Brian Ventor, Guardiano della Disciplina

  2. #2
    Friend Member


    Join Date
    Mar 2007
    Location
    Banana Land
    Age
    43
    Posts
    2,010

    Default

    Poco dopo la comunicazione ai reggenti di Minoc, Freud ed i suoi compagni detentori dalle Kvg vengono disturbati al tavolo dove stavano mangiando da un soldato che appoggia sul tavolo uno straccio malscritto:
    Argos lo prese tra le mani e disse: "Ahahah dovrebbe essere una risposta da parte dei Nani di Minoc ma è talmente mal scritta che dubito possa venire direttamente da Bors DrumHammer; l'avrà scritta un minatore analfabeta..." E tutti scoppiammo in una grassa risata "Aahahahahahahah"
    Tornata la serietà Argos lesse la breve e insensata lettera. A seguito Freud intervenne: "Mhhhh non è firmata quindi....mhhh..ma non può che averla scritta il nano che abbiamo allontanato, credo sia quello che dice di chiamarsi Saki" e poi ancora "E' una lettera molto minacciosa, il nano è molto pieno di se nonostante mi arrivi appena alla cintura" Ed ancora tutti scoppiarono in una risata, forse anche a causa di qualche bicchiere di troppo "Aahahahahahahahah".
    A quel punto Ifrit, primo tra i fedeli alla grande famiglia del Kaos, si alzò e tuonò i suoi pugni sul tavolo "SILENZIO, non capite che è una lettere di minacce, il nano si prende gioco di una grande famiglia, quella del chaos ed i suoi signori e padroni non intervengono, lasciano che lui crei zizzania fra i nostri popoli...?? In questo momento in cui i pericoli giungono da ogni dove!!!" ed ancora più fortemente "Pretendo un incontro col consiglio nanico, che facciano chiarezza se quell'essere di nome Saki comanda su Minoc o se è solo un moccioso viziato... Non permetteremo di farci insultare in questo modo!!!!"
    Infine con fare serio e cupo intervenne Liliath: "Fate girare le voci, che tutti si tengano allerta, il nano di nome Saki potrebbe da oggi essere una minaccia, che tutti stiano attenti" e cambiando il tono di voce " E CHE NESSUNO INGAGGI BATTAGLIA SE NON LUI PER PRIMO"

    Gli ordini, prima del giungere della sera arrivarono ovunque, a Delucia, a Serpent's Hold ed alla lontana Camelot, a pochi passi da Minoc.
    Last edited by FilippoTheFreud; 21-01-2013 at 10:49.

  3. #3
    Friend Member


    Join Date
    Mar 2007
    Location
    Banana Land
    Age
    43
    Posts
    2,010

    Default

    Freud fu nuovamente uno dei primi a poter leggere la lettera: "Ahahahahahahah il popolo di Minoc non esiste più se permettono ad un loro qualunque soldato di parlare così al chaos. Se hanno terminato il rispetto glielo inculcheremo noi ma...solo dopo aver parlato con i reggenti. Non sarà questo piccolo individuo ad incrinare i rapporti con il popolo dei Nani, se loro tutti non lo vorranno" Così PENSO' Freud alla lettura dello straccio giunto di nuovo nelle terre libere.
    "Questo straccio non merita di essere letto dagli altri, glielo riporterò di persona oppure non smetteranno mai di ridere" pensò e continuando "AHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHA" Edunque lo gettò nel caminetto sperando che il fuoco potesse cancellare tali blasfemie "AHAHAHAHAHAHHAHAHHA è meglio che ora mi metta a letto, avrò dei sogni bellissimi, AHAHAHAAHAH" Continuò a pensare Freud prima di addormentarsi con un grande sorriso sulle labra, come da anni non gli succedeva più.

  4. #4
    Werik Dawi
    Unclebob's Avatar
    Join Date
    Nov 2008
    Location
    Nanos Terram
    Posts
    2,147

    Default

    In questi tempi bui, certamente la tolleranza e il rispetto tra i popoli di Sosaria e` piu` che mai un` obbligo...

    Bors DrumHammer of Minoc, prendendosi un momento per riprendere le forze spese in questi giorni violenti, nei duri combattimenti con le forze della mano d`ebano che tengono in scacco la sua dimora a Skara Brae venne informato della Missiva del concilio di Delucia riguardante il giovane e prestante guerriero nanico Saki..

    Dopo essersi degnamente ripulito si concedette un paio di boccali di buona birra nanica in compagnia dell`immancabile pipa, meditando sulla situazione a cuor sereno, nonostante gli sgherri della mano d`ebano continuassero a tirare freccie e sassi sui tetti e sulle pareti della sua dimora..

    Certamente la questione era complicata, se da un parte la sua fiducia nelle virtu` del Chaos era immutata nel tempo, talune affermazioni dei membri del concilio kaotico lo lasciavano perplesso e amareggiato, daltrocanto la veemenza e l`orgoglio, con una punta di testardaggine contraddistinguevano l`ormai non piu` giovanissimo Saki, piu` volte aveva ragguagliato il dawi sul meditare sempre con calma, talune iniziative, capiva certamente la sua volonta` di affrontare le sue vicissitudini in prima persona, evitando al resto del suo popolo questioni che riguardano prettamente lui e i messeri chaotici, ma davanti a una missiva di questo genere, e ricordando bene la questione irrisolta nei territori di Destard, questa volta lo stanco Vicario non poteva non esprimere ufficialmente la sua posizione..

    Dapprima cerco` Saki per ragguagliarlo ed informarlo che si sarebbe occupato personalmente della questione, cosi` che il suo cuore irrequieto e orgoglioso potesse tranquillizarsi per un attimo, dopodiche` si ritiro` nella libreria reale a Nanos Terram per rispodere alla missiva arrivata dal concilio di Delucia, passando per la vicina citta` di Camelot, quindi senza esitare prese una delle piume, la intise nel calamaio e comincio` a scrivere una lettera indirizzata al concilio del chaos:

    "
    Scrivo a Voi, che regnate seguendo le virtu` del Chaos, umilmente ma con orgoglio, che contraddistingue anche la nostra fiera razza.

    Scrivo a Voi in questi tempi burrascosi dove il pericolo si nasconde dietro l`effige della mano d`ebano, affinche` dubbi e incertezze tra i nostri popoli vengano appianati, se di questo si tratta.

    Noto con isistenza la volonta` di alcuni di Voi, di tirare in mezzo il nostro popolo pacifico, da sempre in ottimi rapporti con Voi cercando qualsivoglia motivazione, come appunto questo avvenimento, se di mancanza di armonia si tratta, questa mancanza certamente non proviene dal nostro reame, e questo ci tengo a dirlo fermamente.

    Non vedo perche` si dovrebbero` incrinare i rapporti tra i nostri popoli per una questione di cotale dimensione e soprattutto in periodi nefandi come questi, dove senza collaborazione tra i popoli la mano d`ebano prenderebbe certamente il sopravvento sui popoli liberi di Sosaria.

    Chiedo semplicemente maggiore rispetto per il nostro popolo, maggiore tolleranza, se ve ne fosse bisogno, per il nostro Saki, e nulla piu` di quello che il nostro popolo ha sempre dimostrato nei vostri confronti, non a caso decidemmo anni orsono di costruire una delle nostre taverne, "La taverna del Nano Assetato" a Serpent`s Hold, segno di fratellanza e vicinanza tra i nostri popoli, ma forse qualcuno di Voi se ne dimentica facilmente, e si dimentica anche che tutte le Virtu` che difendete sono anche virtu` intrinseche e condivise dal popolo nanico storicamente.

    Come gia` vi dissi, se i diretti interessati non riescono a chiarirsi tra loro, non vedo perche` dovreste parlare di mancanza di armonia con il mio popolo, tutt`al piu` mancanza di armonia tra uno dei nostri guerrieri e forse un paio dei vostri, ma va provato, non basato sulle parole che volano nel vento, e se i fatti non sono certi ne provati da ambo le parti, non vedo il senso o lo scopo di talune affermazioni.

    Che possiate guardare Saki con un occhio meno amichevole posso capirlo, quantomeno che lo guardino un po` storto Argos e l`altro cavaliere di Lord Blackthorn che era presente, ma capisco bene anche il suo punto di vista e non mi sento comunque di dargli torto, come gia` vi dissi, ma che da qui guardiate il mio popolo con un occhio diverso o che addirittura Saki venga messo al bando, beh questo sinceramente mi indigna e mi ferisce piu` di ogni altra cosa.

    In questi tempi con il mio popolo in difficolta`, tra carestie e pestilenze, leggere che un ascia affidabile, presente e temuta come quella di Saki viene malvista o messa al bando da Voi, mi rattrista, ma alcontempo mi rende fiero la volonta` di questo giovane dawi di assumersi le sue responsabilita`, giustamente, senza far gravare le sue vicissitudini sul nostro popolo, cosa che invece mi sembra non sia stata fatta Voi, preferendo questa via ufficiale che sinceramente non condivido.

    Saro` lieto di giungere all`incontro` da voi richiesto tempo permettendo, giacche` la disponibilita` nei vostri confronti e` rimasta sempre immutata, e del resto anche le vostre virtu` non dovrebbero esser cambiate,
    e sono certo che sara` la ragione, e il buonsenso a prevalere.

    Viste le difficolta` che ci recano quei vili guerrieri della mano d`ebano, dovremo accordarci sul luogo e sulla data dell`incontro per tempo, in luogo sicuro e tranquillo.

    In fede,
    Bors DrumHammer of Minoc, Werik Dawi e membro del concilio delle lunghe barbe. "





    (out gdr: ma un po` di erbapipa tutti quanti no?!? numero uno dovete dare il tempo alla gente di leggere e rispondere, partiamo che e` una missiva al concilio delle lunghe barbe e a me, quindi tutti i reply sotto non esistono, chiaro? senno` che senso ha? O_o tralasciando il degeneramento come in tutti i reply successivi al thread starter di Freud, che anche se odio la censura li cancellerei direttamente o li avrei proprio gentilmente ignorati O_o ma che roba eh O_o partiamo pure dal presupposto che se capisco l`italiano Saki ha semplicemente detto che se volete ucciderlo ve la dovete sudare O_o e vorrei pure vedere il contrario, poi entrambe non vi attaccate se l`altro non attacca ma vi rendete conto allora di che state parlando?!? guardar uno con un occhio di riserbo perche` secondo la vostra opinione e` scorretto e` un conto, ma se partite con il ban beh in questo modo potrei bannare chiunque e in qualsiasi momento, mi alzo stamattina mi invento due .strnzate sul primo che non mi sta simpatico e lo bandisco, beh non funziona cosi` O_o e se funziona cosi`, che schifo oh! ci son prove da una o dall`altra parte? screen tangibili e cosi` via? no? si? se e` "no" di che si parla: ARIA FRITTA, se e` "si" dove sono? scusate l`out gdr ma per me son out gdr pure tutti i
    reply cancellate quelli e cancellate pure il mio out gdr-.-)
    Last edited by Unclebob; 21-01-2013 at 20:14.
    Powered by Lasco Dal-Grund

    SOS Salvate i Crafter di Ruolo: richiesta statica di rimozione settaggi devotion su gathering risorse e uscita item exe e ripristino parametri di uscita a pre devotion system, ripristino della work exp da uscita item exe da craftaggio non iron.
    O_o Remove Devotion, Yesterday. O_o

  5. #5
    Friend Member


    Join Date
    Mar 2007
    Location
    Banana Land
    Age
    43
    Posts
    2,010

    Default

    La mattina seguente un messo del castello:
    "Signori...sognori...ancora una lettera da Minoc, il sigillo è del possente Bors DrumHammer"

    Hop, un balzo e di nuovo impiedi: "Bene bene" pensò Freud "speriamo in buone novelle"

    Tagliato il sigillo cominciò a leggere con cura ma apprensione... Al termine esclamò "PER FORTUNA HA ACCETTATO L'INCONTRO!!"

    Velocemente corse nelle stanze del castello richiamando le kvg presenti e comunicando la serena novella: "dobbiamo interpellarci sulla data ed il luogo più consoni all'incontro!!"

  6. #6
    Cool Member

    argos89's Avatar
    Join Date
    May 2006
    Location
    Messina
    Age
    30
    Posts
    907

    Default

    Un frastuono di urla svegliarono Argos in quella mattina dove il sole splendeva ed illuminava tutte le terre libere,
    -HANNO ACCETTATO L'INCONTRO FINALMENTE!!!
    Con la faccia ancora assonnata il guardiano della tolleranza faceva fatica a capire ciò che gli urlava Freud, poi di scatto si riprese, AH SI !?!?!?!
    Alzatosi dal letto corse subito a lavarsi la faccia ed a indossare la sua veste, mentre nella sua mente giravano ancora le gesta del nano che aveva osato andare oltre...
    - Oh che gioia finalmente riusciremo a risolvere questo grattacapo!!!
    Esclamò agli altri guardiani che a sua volta fecero capolino con la testa.
    Si trattavano di pochi giorni ormai e sovrastato da molti pensieri Argos percorreva il passato ricordandosi delle grandi gesta naniche che avevano scritto anch'esse la loro storia al quale lui ne stimava tanto.
    Ormai rimaneva da stabilire la data dell'incontro con il possente capo nanico Bors DrumHammer....
    - Argos, Hersir of Northgard [Ice] -



    -Tolerance Virtue Guard in pensione, devoto ormai alla salvaguardia del regno di Northgard -



Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •