Lettera indirizzata al consiglio Nanico e al valoroso Bors DrumHammer of Minoc.
Nella notte che precede il dì di oggi, il consiglio della gilda Kaos costituito dai detentori delle Sacre Virtù Chaos si sono riuniti. Il dibattito è stato acceso, urla e pugni sul tavolo hanno fomentato la riunione ma il verdetto è chiaro ed univoco, ancora una volta il popolo del kaos si muove compatto nelle sue scelte e decide di allontanare dalle città sotto il dominio Chaotico il nano che porta le vostre vestigia di nome Saki. Questo a seguito degli eventi che hanno portano alla morte di due soldati del nostro esercito presso le pericolose terre di Destard, luogo dove nascono e vivono i draghi.
Tale scelta è presa poiché non vi sono fatti chiari che dimostrino un attacco da parte dei nostri membri nei confronti del nano Saki. I soldati caduti erano capeggiati da Argos, portatore della Virtù Chaos della Tolleranza e non vi è alcun dubbio, all’interno del nostro consiglio, in merito alla bontà delle azioni di questo membro.
Insieme a questa comunicazione è richiesto un incontro con le alte cariche attualmente regnanti in Minoc così da chiarire questa spiacevole esperienza e cercare di ripristinare l’armonia con i nani di Minoc.

Attendiamo un Vostro emissario con Vostre notizie in merito, l’incontro non avverrà prima di dieci giorni poiché il popolo Chaos è fortemente provato dalla venuta del nero esercito della Mano D’Ebano ed è impegnato nella fortificazione dei propri territori. Il tempo ci è avversario in queste tristi giornate.

Il consiglio:
Freud, Guardiano della Devozione
Argos, Guardiano della Tolleranza
Ifrit, Guardiano del Rispetto
Nightrider, Guardiano dell’Eroismo
Liliath, Guardiano dell’Orgoglio
Hurlick Nox, Guardiano del Pensiero
Tutan Camon, Guardiano della Gloria
Brian Ventor, Guardiano della Disciplina