Results 1 to 5 of 5
  1. #1
    Kaos Virtue Guard
    Hurlick_Nox's Avatar
    Join Date
    Jun 2006
    Age
    31
    Posts
    12,276

    Default [Racconto] Il Torneo Chaos

    ..Era un pomeriggio tiepido nonostante l'inverno alle porte ma l'aria era più calda che mai: di li a poco si sarebbe svolto il Torneo Kaos..

    All'inizio i partecipanti sembravano molti ma poi parecchi di loro si ritirarono dal principio sapendo chi avrebbe partecipato: perdere dopo tutto era pur sempre uno sfregio, anche se piccolo, al proprio Orgoglio.

    La citta' di Serpent's Hold era stata allestita a campo di battaglia come stabilito dal Generale Nox e Lord Blackthorne. Tale scelta era dovuta al fatto che ricalcava, anzi era, lo scenario degli scontri fazionari giornalieri.

    Inoltre erano state chiuse le porte a tutti gli estranei del popolo libero tranne che a una piccola delegazione dei Templari di Zoe, con a capo Argo, amico del Generale.

    I devoti di Zoe sfortunamente per loro prima di giungere al castello incontrarono Sir Libernaxe che stava uscendo dalla taverna, quest'ultimo non perse l'occasione per investire altro denaro in alcool mettendo a dura prova gli unici due ospiti che arrivarono con uno strano sorriso in volto al Castello.

    Finalmente anche Lord Blackthorne giunse al castello e qui vi fu una piacevole chiaccherata tra i partecipanti, i templari e lui su cosa succedeva nei tempi recenti in tutta Sosaria, per un momento la competizione tra i cavalieri sembrava quasi scomparsa ma ben presto torno' palpabile nell'aria.



    Tutti si accomodarono sulla piccola ma comoda tribuna allestita sul grande terrazzo che dava sulla piazza di Serpent e in quello arrivo' anche il messo Absinth, nominato giudice ufficiale del Torneo dal Lord. Quest'ultimo dispose i partecipanti in fila e affido' ai dadi il duro compito di selezionare le coppie che di lì a poco avrebbero combattuto



    Hurlick Nox e Lexian Valentine, questi i nomi dei primi due cavalieri che si sarebbero dovuti confrontare



    Lo scontro fu intenso fin dai primi momenti e lo resto' per tutta la sua lunga durata, più volte sembrava che uno dei due cavalieri fosse vicino alla sconfitta ma Hurlick riusci' ad avere la meglio sull'avversario e passo' al turno successivo.

    Il duello che seguì sara' forse ricordato come uno dei più brevi in un torneo del genere: vide affrontarsi l'esperto mago e Guardiano dell'Eroismo Nightrider contro il giovane guerriero Ennoas, che aveva avuto il fegato di non ritrattare la partecipazione al torneo. Purtroppo per lui, l'esperienza fu' molto breve e cadde subito sotto le potenti magie dell'avversario.



    L'ultimo dei primi tre scontri vide il ripescaggio di Lexian che combattè contro Ifrit di Delucia, Guardiano del Rispetto, ma anche questa volta non riusci' a prevalere sull'avversario anche se dimostro' un altra volta ottime doti in combattimento.



    Dato lo scarso numero di partecipanti i vincitori dei primi tre duelli erano già finalisti cosi' Absinth, per non favorire nessuno, insceno' un mini torneo che premiava chi alla fine aveva accumulato più vittore, l'ordine degli scontri fu questo:

    - Hurlick Nox contro Nightrider, con vincitore Nightrider

    - Nightrider contro Ifrit di Delucia, con vincitore Ifrit

    - Hurlick Nox contro Ifrit di Delucia, con vincitore, e quindi Campione, Ifrit.

    Furono tutti duelli spettacolari ma alla fine prevalsero le abilita' di Ifrit, egli venne premiato da Lord Blackthorne in persona e partirono i festeggiamenti che durarono fino alla mattina successiva.


    Gloria al Chaos! Gloria a Ifrit!

  2. #2
    ☯☯☯☯☯☯☯☯
    Sathor's Avatar
    Join Date
    Jun 2009
    Location
    Napoli
    Posts
    1,120

    Default

    Sathor aspettava quel giorno con grande trepidazione, non vedeva l'ora che si svolgesse il torneo che avrebbe decretato il futuro Campione Chaos, era infatti la prima volta che riusciva ad assistere a tale evento. Anche la sola idea di presenziare a quel torneo lo rendeva euforico, non era mai stato più eccitato di allora.
    Lo scontro finale fu quello che lo elettrizzo’ di più: le armi che volteggiarano leggadre, trafiggendo l‘aria… lo aveva reso ancora più appassionato di quanto già non lo fosse. E anche le magie di Ifrit, magnifiche, spettacolari..Superbe! Era così rapito da quello scontro, tanto da non rendersi conto del tempo che passava. A fine scontro penso’ che la vittoria di Ifrit era davvero meritata, era stato magnifico..
    Durante la premiazione, ormai commosso e soddisfatto, sognava che un giorno magari a riceve il titolo di Campione Chaos sarebbe stato lui.
    Sathor
    Kurt Cobain

  3. #3
    Friend Member

    Lynx84's Avatar
    Join Date
    Jun 2006
    Location
    Careas
    Age
    35
    Posts
    4,405

    Default

    Seduto nell'ombra, Nightrider era immerso in meditazione, con fasciature vistose su buona parte del corpo, una fastidiosa tosse e dolori sparsi ovunque.
    Tuttavia, un largo sorriso si allargava sul viso del guardiano, ancora elettrizzato dai combattimenti dei giorni prima.
    Sebbene fosse tra le fila del Chaos da parecchi anni, era la seconda, forse terza volta che prendeva parte al torneo annuale per l'elezione del campione del Popolo Libero, in un certo senso si sentiva un debuttante, e la carica di adrenalina lo aveva reso trepidante sul terrazzo da cui aveva osservato il primo scontro tra il sorprendente Lexian e il vecchio Hurlick, tanto che al momento di scendere sul campo di battaglia contro l'elfo Ennoas si era quasi dimenticato di chi fosse il suo avversario, ancora inesperto anche se coraggioso.
    Ben diverso era stato l'approccio con Hurlick, compagno di mille battaglie, ma purtroppo per lui non aggiornato sui continui passi avanti che la ricerca magica compiva, e così dopo una dura battaglia, aveva avuto la meglio, non senza riportare svariate ferite che tuttora gli ricordavano quanto fosse meglio non farsi colpire anche se si era esperti guaritori.

    L'ultimo scontro, con Ifrit, era stato uno squisito confronto di tattica, con il guardiano del Rispetto a creare ostacoli e ripari e quello dell'eroismo a colpire e fuggire, sperando di piazzare il colpo finale.
    Ma purtroppo per lui, il colpo era arrivato dal'arco del guardiano dalla veste blu, e così, esausto, il drow si era accomodato sulle tribune, a seguire l'ultimo scontro che aveva visto Ifrit vincitore, dopo un duello estenuante e spettacolare.

    Dunque Gloria a Ifrit, Orgoglio del Popolo Libero!

    τῷ οὖν τόξῳ ὄνομα βίος, ἔργον δὲ θάνατος

  4. #4
    Cool Member

    Vincent995's Avatar
    Join Date
    Jul 2009
    Location
    Livorno
    Age
    25
    Posts
    533

    Default

    Lexian si allenò duramente per quella tant'attesa sera, vagò per tutta sosaria alla ricerca delle piu svariate armi e armature di eccezionale fattura.

    La sera prima del grande giorno non riuscì a chiudere occhio, lo premeva il fatto di esser un giovane guerriero contro i piu esperti, perciò si alzò dal letto e fece quello che ha fatto per lunghi mesi. Afferrò l'elsa della sua spada ed uscì ad allenarsi nel luogo che aveva creato appositamente, dopo svariate ore a faticare sotto la candida luce della luna, cadde a terra sfinito...

    Quando si risvegliò realizzò che quello era il grande giorno, il giorno tanto atteso, il giorno per il quale si allenò duramente per mesi e mesi. Rientrò in casa e cominciò a prepararsi... strinse bene l'armatura in vita raccolse la sua spada e montò in sella al suo cavallo e prese la direzione di serpent's hold...

    Arrivato alle terre libere del chaos, si sentì il cuore in gola, le mani tremavano e lo scudo si faceva pesante. Vedendo la sua immagine impaurita riflessa sul suo elmo si vergognò di se stesso, ma tuttavia lo aiutò a farsi coraggio, quindi oltrepassò le porte dell'imponente città.
    Arrivato al castello, tutto era pronto per l'inizio del torneo. I partecipanti non erano molti, ma il loro valore riecheggiava soltanto pronunciando i lori nomi: Hurlick Nox, Ifrit, Nightrider ed infine Ennoas. Quando il messo fece la sua entrata annunciò il primo incontro... Lexian Valentine contro Hurlick Nox.
    Lexian scese in campo, sicuro di sè. Lo scontro incominciò, i suoni delle spade che sbattevano sopra gli scudi dei due guerrieri riecheggiava nelle vie di serpent's hold. Lexian resistette ai ripetuti attacchi del Nox, ma lo scudo si fece pesante, la vista si offuscava e ad un tratto si trovò ai piedi del suo cavallo. Hurlick vinse il primo incontro, Lexian era infuriato con se stesso e amareggiato per aver perso una simile occasione di dimostrare il proprio valore. Successivamente allo scontro tra nightrider e ennoas che vide come vincitore il potente mago guardiano dell'eroismo, Lexian venne ripescato e questa volta doveva incrociare la propria spada con ifrit guardiano del rispetto.

    Lo scontro durò parecchie ore, i due guerrieri erano allo stremo delle forze, ma infine ifrit prevalse. Lexian era in preda all'ira, ifrit si avvicinò e gli fece i suoi complimenti per la battaglia appena conclusa. Lexian si sentì sollevato, per lui ifrit era sempre stato come un punto di riferimento ed ora incoraggiato da lui si sentì rinato.
    I due guerrieri uscirono insieme dall'arena: ifrit aspettò il prossimo incontro, mentre lexian si mise ad ammirare le prossime sfide...
    Nightrider prevalse su hurlick, e successivamente ifrit prevalse su nightrider.
    L'ultima battaglia vedeva come protagonisti Hurlick Nox e Ifrit, si poteva quasi palpare la tensione nell'aria, lo scontro incominciò i due inizialmente sembravano alla pari, ma ifrit grazie alle sue capacità magiche riuscì a vincere.
    Ifrit era il nuovo campione chaos, Lexian era stranamente felice... era stato eliminato dal campione chaos e suo punto di riferimento e questo alleviava la sua delusione...
    Last edited by Vincent995; 12-11-2010 at 14:55.
    PG On Zulu Hotel Italia 7h Age:
    [Ilharn]
    Valsharess Lexian Valentine of Wind [BsK]

    GM BsK

  5. #5
    Friend Member

    Jack_Evans's Avatar
    Join Date
    Jun 2006
    Age
    31
    Posts
    3,835

    Default

    Grazie quel torneo fra i migliori soldati del regno chaotico lo spirito combattivo di Ifrit si riaccese, ringraziando i sfidanti per quel dono che da tempo stava cercando.
    Alla fine di ogni incontro egli si sbalordiva di quanto forti furono i suoi avversari, ad incominciare da Lexian Valentine...si ricordava di lui come un soldato che muoveva i primi passi nell uso delle armi, ma ora si era fatto un temibile avversario, infatti è stato il duello più lungo di tutto il torneo.
    Nightrider era ben conosciuto come temibile mago e che le sue potenti magie potevano spazzare via una manciata di uomini se poco preparati, anche qui lo scontro fu molto acceso ma prevalse il guardiano del rispetto.
    Hurlick Nox, uno dei temibili fratelli era stato scelto come avversario finale, Ifrit non era impreparato contro di lui, anche perchè è stato proprio Hurlick ad insegnare le basi del combattimento, perciò conosceva bene la sua forza, ma appunto perchè la conosceva doveva temerla e porgere maggior attenzione...

    Una volta finito il torneo Lord Blackthorne premiò Ifrit per il risultato ottenuto, nominandolo "campione del Kaos"...conclusero la serata presso la taverna bevendo e narrando vecchi episodi di guerra, l'alegria era a mille, i soldati del kaos brindavano e banchettavano con gioia...ora erano pronti più che mai a sgominare l'esercito Order.

    Count Ifrit of Serpent's Hold [Kaos] -Respect Virtue Guard-

    Adrian of Ke'lithil
    Quote Originally Posted by Jack_Evans,3/4/2009, 13:05
    almeno sai come si chiama il nostro gm?
    Quote Originally Posted by sernobber,3/4/2009, 13:16
    delucia una cosa del genere penso vero?^^

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •