Results 1 to 2 of 2
  1. #1

    Default Dregoth e le sue Origini



    ----------OOOO----------
    Correva l'anno 214 D.G.
    a quei tempi io Pacimero
    umile mago residente
    nell'allora magnifica
    "Solamnia",
    città dei
    "Cavalieri delle Sacre Virtù",
    di cui facevo parte,
    girovagavo per tutta Sossaria,
    alla ricerca di animali.
    Scendendo da Solamnia
    verso Sud-Est,
    iniziai a vedere un
    sparuto gruppetto
    di casuppole ai margini
    est sud-est del dung Ice.
    Attraversavo questa
    zona molto rapidamente
    perchè era spesso visitata
    da brutti ceffi, ma piano
    piano la vedevo crescere
    di li a poco vidi comparire
    l'allora nuova gilda RdK,
    che solo in seguito
    venni a conoscere molto bene,
    creata da giovani
    virgulti stanchi di
    essere sottomessi dai
    potenti di Sossaria.
    Il nome prescelto fu
    dato dalle loro condizioni
    di vita imposta da
    continui tormenti
    infatti RdK stà per
    : voce piena d'orgoglio
    "Rosura de Kulo",
    nome che a qualcuno
    farà fare una smorfia
    di schernimento ma qui
    si parla di giovani
    inesperti che si
    rivoltano contro
    i signori della
    morte di allora.
    Io li considero dei
    : con voce roboante
    "Giovani Eroi"
    e da allora la città
    è sempre rimasta aperta
    ai giovani inesperti
    ideale rifugio da sempre
    contro le forze del
    : con disprezzo
    "Male"
    Il gruppo fondatore
    della Gilda RdK
    era formato dagli
    Elfi Ramiel e Kaitarn,
    dagli Umani
    Aris Dear, Goigou,
    Zaxxon e Reynard Cutrix,
    i Fremen Kaoru,
    Dankan e Ramael,
    a cui si aggiunsero,
    I fremen Bond e Krysian,
    l'elfo Cazzinga,
    l'orco Sir Draystan
    e gli umani Kadji,
    Vladimri e Moonchild.
    Diretta dal GM Ramiel,
    e dal vice Aris Dear (rinominato in Mordenkainen)
    con incarico di Generale
    d'Arme Kaoru il Fremen,
    la piccola Gilda
    era sempre pronta ad
    affrontare il male.

    Subito dopo essi
    crearono grazie
    al consenso del
    Governante di Britain,
    la piccola cittadina
    da loro nominata
    : si schiarisce la voce
    "Dregoth"

    il significato di
    tale nome mi sfugge
    purtroppo, come
    primo Sindaco venne
    eletto a voto unanime
    : sguardo fiero
    "Ramael il Fremen"

    di esso a tuttoggi
    potete trovare
    una pietra tombale
    eretta in suo
    ricordo sul piccolo
    istmo a nord-est
    della Banca di Dregoth.
    : intristisce in ricordo

    Nella mia testa allora
    nemmeno sfiorava l'idea
    di quanto in seguito
    sarebbe accaduto.
    Cacciato da Solamnia
    dall'allora Sindaco
    : con ripugnanza
    "Mitchan il Vampiro",
    mi ritrovai senza
    dimora o meglio
    l'avevo in Solamnia
    ma viverci era sempre
    più duro e triste per me.
    Io l'allora
    "Cavaliere della Pace"
    incarico da me sostenuto
    ancor tuttoggi, vagavo
    come sperduto ed un bel
    giorno attraversando
    l'ormai costituita
    Dregoth, incontrai
    l'Elfa Sacchiel, e lì
    il mio cuore si fermò
    : sospiro
    entrambi eravamo
    attratti dalla ricerca
    di nuovi animali
    e questo mi portò
    ad essere sempre più
    frequentemente presente
    in città, fino a divenirne parte
    Mi malgrado benchè
    innamorato profondamente
    di Sacchiel non le dissi
    mai nulla in proposito
    visto che ella era la
    donna dell'allora
    Sindaco Ramiel
    : sospira trasognato

    Quello fu un periodo felice
    sia per me che per tutta
    Dregoth, vita tranquilla
    e spensierata.
    Ma ancor ora non comprendo
    come sia potuto accadere
    che l'amato da tutti
    Ramiel sia stato
    soppraffatto dalla
    forza Vampiresca che
    lo indusse a lasciare la città.
    : sospiro triste

    Passato il comando della città
    in tutta fretta a "James Bond",
    non avendo altri cittadini
    presenti diede a me il
    comando della Gilda RdK
    e divenni con sorpesa
    GM Pacimero capo dei RdK
    una cosa puramente fortuita.
    Ma le cose non andarono che
    peggiorando, molto presto
    per una greve malettia il
    nuovo Sindaco James Bond
    venne a mancare, ed in
    sostituzione per nostra
    disgrazia venne imposto
    : sconsolato
    "Baloba"

    Di li a poco capimmo
    l'errore commesso
    in città non rimanemmo
    che io, Sasha e Vash.
    La città stava per cadere
    nel baratro quando mi decisi
    ad affrontare Baloba per
    metterlo davanti alle sue
    responsabilità
    ma esso senza pensarci due volte
    mi cacciò dalla fazione.
    : innorridito

    Cosa assurda un GM delle gilda
    costituente la città cacciato.
    Nemmeno capiva praticamente
    il male che avesse fatto,
    dovetti ricorrere a delle neffandezze
    per poterlo estromettere dal Comando.
    Cose di cui ancor oggi me ne vergogno,
    ma se non fossero state fatte
    Dregoth sarebbe scomparsa.
    : sospiro di solievo

    Dopo aver preso il comando
    decisi che Dregoth doveva
    tornare allo scopo per cui
    era nata, cioè dare riparo
    a tutti coloro che necessitano
    di aiuto, a tutti i giovani
    di Sossaria intnzionati a
    vivere onestamente e qui
    addestrarsi per una futura
    vita indipendente.
    E così ancora la città
    : felice
    "Vive"
    ----------OOOO----------
    Last edited by Pacimero; 20-02-2010 at 17:37.

  2. #2
    Old Member 2001
    Pacimero02's Avatar
    Join Date
    Feb 2010
    Age
    60
    Posts
    1,415

    Default

    Non si tocca.

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •