Friar:



E' sera con la Sacerdotessa Madre Leyla giungemmo nella città di Trinsic, l'illustre sindaco di Trinsic Kira Von Hosterm ci stava aspettando.
L'accoglienza fu perfetta degna una grande città quale è Trinsic.
Il sindaco impeccabile ci ha portato con tutte le onoreficienze in rassegna alle sue truppe presentandoci uno ad uno i suoi uomini.
Infine giungemmo al palazzo della sede cittadina facendoci accomodare nella sala riunioni.
Il Sindaco Kira Von Hosterm ha accolto con gioia la notizia che Trinsic è la città prescelta da Idior e Nephil come punto di partenza per la divulgazione del suo verbo in tutta Sosaria.
E' stato informato del nostro culto religioso e come il Sacro Ordine intende organizzare eventi e manifestazioni religiose.
L'illustre Sindaco ben conscio dei problemi che un culto di codesta portata possa recare alla sua città ma anche dei benefici che saranno oltre modo superiori, accoglie queste con entusiasmo mettendoci a disposizione un grande palazzo e simbolicamente porgendoci le chiavi della città offrendoci la cittadinanza.
Scortati dai suoi uomini ci accompagnò al palazzo, io, la Sacerdotessa Madre Leyla e la Sacerdotessa Amelia con una cerimonia religiosa abbiamo consacrato il palazzo a Idior e Nephil quale chiesa principale e sede del Sacro Ordine di Sosaria.
Un grande ringraziamanto all'illustre Sindaco Kira Von Hosterm, ai suoi uomini in armi che saranno li a proteggerci e alla cittadinanza tutta.

Possa la città di Trinsic vivere in pace con la benedizione di Idior e Nephil.


Padre Friar