PDA

Visualizza Versione Completa : momenti...giornate...settimane..insomma PERIODI NO



eliant2
27-04-2003, 22:38
Mi capita a volte di attraversare periodi piu' o meno lunghi in cui la voglia di stare con gli altri è zero... periodi in cui vorrei fregarmene per un po' di tutto e di tutti...

Ma quando è così che si fa? -_-
Si devono trascurare le persone che vogliamo bene per stare con noi stessi... o dobbiamo sacrificarci per non far pesare agli altri la nostra "apatia"...

io al momento non mi sento libera di farmi i fatti miei... nel mio rapporto con gli altri purtroppo sento spesso di avere il dovere di mostrarmi felice... perchè? per non vedere soffrire gli altri a causa della mia tristezza malinconia o non so bene cosa sia... e questo finisce per incrementare il mio stare male.
:sad:
dicesi circolo vizioso...

Brynn
27-04-2003, 22:50
Ti capisco anche io sono tristissima ultimamente per motivi assurdi che non sto qui a spiegare :(
Comunque prenditi tempo per te stessa e stai da sola se ne hai bisogno.
Se fingi e stai male con gli altri, fai del male anche alle persone che ti circondano perchè captano questo tuo stato.
Il rimedio alla fine è peggiore del male.

s_Janus
27-04-2003, 23:12
SOlitudine......

il mio periodo NO ha inizio questo giugno....tutto và storto...
Son sempre triste...
non voglio stare con nessuno
non voglio persone attorno
non voglio persone che mi stressano chiedendomi "cosa hai?che t prende?"
L'unica persona che vedo volentieri è una mia amica....
gli altri fanno parte del paesaggio oppure cerco di non averli attorno per troppo tempo...

chiuso nella solitudine...e devo dire che a volte la apprezzi e a volte la odi....

Medio
27-04-2003, 23:15
io da solo mi sento triste e non ho voglia di far niente (mai avuta così poca voglia di andare a scuola e fare i compiti o cmq cose che devo fare per forza), mentre con gli altri sto meglio e mi sento felice (poi dipende anche con chi :p)


Non mi sento invece di parlare con nessuno dei problemi che mi frullano in testa

Baal79
28-04-2003, 00:34
mmmh, nei periodi no? Cammino per Km tutti i giorni.
Con gli altri non fingo nulla anche perché divento cattivo e se accorgono.

Non mi sono mai interessati molto gli Umani che mi circonsano [a parte pochissimi] e quindi sarebbe come preoccuparsi di essere di umore nero circondato da fili d'erba.

Il proprio spazio è fondamentale e necessario per la propria vita: quindi se hai voglia di startene in disparte fallo, quando passa torni come prima.

Lot DarkWind

PS: Se poi vuoi condividere con gli amici [o altro] i tuoi problemi/riflessioni/momentacci fallo ma non devi sentirti obbligata a farlo [ovviamente se tali persone volgiono esserne coinvolte]

Kranium
28-04-2003, 09:09
Ne sto attraversando uno proprio ora. Ma diciamo che il 99% delle giornate sono così. Ma sto cambiando radicalmente stile di vita.
Ogni tanto fa bene isolarsi e lasciarsi circondare dalla natura, non fare un ***** e meditare.

HellSpawn
28-04-2003, 11:40
Mah io quando ho di questi periodi tendo sempre a fare tutte le cose che mi piacciono di piu' e che mi stimolano. Stesso discorso per le persone, se so che quella persona aumenterebbe solo lo s***** del periodo cerco di evitarla per un po'.

A parti invertite invece se vedo un mio amico molto skazzato cerco di contagiarlo con un po' di sana allegria:) Se poi vuole starsene per i caxxi suoi lo lascio in pace.

A volte un po' di "sano egoismo" non fa male, ricordiamoci che il primo prossimo siamo noi stessi, se non stiamo bene non possiamo certo cercar di fare stare bene gli altri;)

Filippo85
28-04-2003, 14:24
io ho avuto 5 anni di periodo no con la N maiuscola e in grassetto

non facevo + nulla, trattavo male tutti, mi faceva skifo tuttissimo, ero una mezza larva sempre triste e incaxxata




Poi è arrivato un angelo che mi ha preso per mano e mi ha portato in paradiso :)






Spero che a te passi prima :) anche se per piu tempo stai male e di piu godi della felicità che poi arriva


sii sempre come sei e non nascondere come ti senti, l'aiuto e l'affetto di chi ti sta vicino serve e se veramente ti vogliono bene non gli peserà la cosa, io ero solo solissimo o quasi quindi c'ho messo una vita a riprendermi :) cerca qualcuno che ti voglia bene anche se tu magari non sei in grado di dare molto e scoprirai che ognitanto i miracoli accadono :)

Brynn
28-04-2003, 15:40
Originally posted by Sirius Black

Poi è arrivato un angelo che mi ha preso per mano e mi ha portato in paradiso :)


frase pericolosa
molto pericolosa
quando si è molto in alto si fa presto a precipitare
che succede se l'angelo allenta la presa?
Goditi il tuo angelo e sii felice, ma impara cmq a volare per conto tuo, così se per qualsiasi motivo la mano scivolerà riuscirai a rimanere tra le stelle :p
La cosa peggiore è trascurare se stessi quando si è innamorati e vivere in funzione di un altra persona.
Spero non sia il tuo caso :)
Scusami se mi sono permessa.

s_Janus
28-04-2003, 16:03
Originally posted by Sirius Black


Poi è arrivato un angelo che mi ha preso per mano e mi ha portato in paradiso :)



L'unica volta che ho pensato questo mi son pentito di non essermi preparato un paracadute....

...attenzione a nn illuderci troppo e ricordiamoci d volare a bassa quota e con le cinture di sicurezza, la compagnia augura ai passeggeri di godersi il volo finchè dura!

s_roderich
28-04-2003, 16:26
Sirius anche io non molto tempo fa (3 settimane circa) pensavo la stessa cosa, poi pero' l'angelo ha lasciato la mano all'improvviso quando meno me l'aspettavo. Evito di raccontare tutta la storia perche' e' molto brutta e preferisco non farlo...

Sono caduto nel baratro piu' profondo ed ora sto facendo davvero molta fatica a risalire.

E sai perche' ti dico questo? Perche' ti stai aggrappando allo stesso angelo. Ed esso purtroppo ha la presa debole...

Cmq ognuno deve farsi le sue esperienze, e' giusto che tu ti faccia le tue... buona fortuna.

Mariken
28-04-2003, 16:43
Beh credo che Brynn abbia ragione...
La frase che ha detto che quando ci si innamora si tende a trascurarsi e a mettere in primo piano la persona amata, è verissimo, parlo per esperienza perchè io spesso faccio questo errore.
Non dico di essere egoisti e pensare solo a noi stessi, però se ci pensiamo...Un domani noi ci saremo sempre...Ma la persona che amiamo?Ci sarà sempre anche lei...?

s_roderich
28-04-2003, 16:49
Se ti ama davvero si.

Ci sara sempre, se l'amore e' reciproco non ci si perde, anche se si pensa prima a se stessi che alla persona che si ama.

Come si nominava prima l'agelo lascia la mano perche' non ama non perche' pensa a se stesso.

Filippo85
28-04-2003, 17:40
Originally posted by Vladimir Von Carstein
Cmq ognuno deve farsi le sue esperienze, e' giusto che tu ti faccia le tue... buona fortuna.

anche se ricadessi non cadrei MAI in basso come ero prima fidati.......

Se Cado mi rialzero' ma NON CADO


P.S.


E sai perche' ti dico questo? Perche' ti stai aggrappando allo stesso angelo. Ed esso purtroppo ha la presa debole...

questa non l'ho capita........:scratch:

Cloud Strife
28-04-2003, 21:58
io credo......si.....momenti no.....piu che no........svogliati.......l'avevo gia detto varie volte.......
Accidia.....non voler far nulla.....

sono felice solo quando parlo per icq a tanti sconosciuti, perke?
perke sono strano....l'amore......esiste? chissà.....può essere......

oramai è routine.......durante un rapporto c'è uno dei due che cambia radicalmente.......e l'altro non lo ama più perchè è cambiato.......routine.....succede sempre cosi.......

un angelo.......non esistono gli angeli........sono solo persone che ti fanno stare bene.......tu li chiami angeli....ti sollevano in paradiso?

dubito.......

Furetto123
29-04-2003, 01:21
Originally posted by Myrjala
Beh credo che Brynn abbia ragione...
La frase che ha detto che quando ci si innamora si tende a trascurarsi e a mettere in primo piano la persona amata, è verissimo, parlo per esperienza perchè io spesso faccio questo errore.
Non dico di essere egoisti e pensare solo a noi stessi, però se ci pensiamo...Un domani noi ci saremo sempre...Ma la persona che amiamo?Ci sarà sempre anche lei...?

La Cosa è reciproca...io trascuro me e metto in risalto te...tu trascuri te e metti in rislato me...quando una storia finisce..ambedue i partner si sentono trascurati..anche se nn lo si vede...e tutti si accorgono di qualcosa che manca....ma che forse non c'è mai stato....se l'amore è vero...non si scorda...e rimane...



un angelo.......non esistono gli angeli........sono solo persone che ti fanno stare bene.......tu li chiami angeli....ti sollevano in paradiso?
dubito.......

Angelo era usato come metafora per indicare un qualcosa di stupendo...come facevano i poeti del 900 .... pero solo con una visione un po distorta dal loro pensiero...per loro Angelo ea qualcosa di immenda bellezza ma irraggiungibile....

-

Gli Angeli ci sono...io li sento...

-



quote:
--------------------------------------------------------------------------------
Originally posted by Sirius Black


Poi è arrivato un angelo che mi ha preso per mano e mi ha portato in paradiso


--------------------------------------------------------------------------------



L'unica volta che ho pensato questo mi son pentito di non essermi preparato un paracadute....

...attenzione a nn illuderci troppo e ricordiamoci d volare a bassa quota e con le cinture di sicurezza, la compagnia augura ai passeggeri di godersi il volo finchè dura!


Mh...allora io sto facendo un bunjee Jumping col ciclo infinito e senza un elastico capace di sopportare un tale peso...

eliant2
29-04-2003, 11:43
Siete tutti troppo ottimisti e vi ammiro e invidio per questo ;)



Originally posted by Cloud Strife
sono felice solo quando parlo per icq a tanti sconosciuti, perke?
perke sono strano....l'amore......esiste? chissà.....può essere......

oramai è routine.......durante un rapporto c'è uno dei due che cambia radicalmente.......e l'altro non lo ama più perchè è cambiato.......routine.....succede sempre cosi.......



eh... è vero...
ma a dirla tutta io non mi rammarico per questo
sapere a priori che è così ti aiuta
1) a non soffrire troppo
2) a goderti quello che hai sul momento
3) a farti due conti di come sarà il futuro, forse dico forse, scegliendo la persona per te giusta al di là del GRANDE AMORE... ma sulla base dello STIAMO BENE INSIEME seppure non è un grande amore... non dico adesso, non dico fra 10 anni... ma quando sarà... boh io son dell'idea che non si butta via una cosa bella alla ricerca della perfezione...

HellSpawn
29-04-2003, 13:54
La perfezione non e' di questo mondo, riguardo al Grande amore ricordero' sempre la frase che mi disse una mia amica:

"Ho conosciuto il Grande amore e gli ho detto: no, grazie."

Proprio per capire che l'amore stereotipato come nei romanzi e nei film non esiste. Almeno per come la vedo io.

Son d'accordo con Grace sul fatto che una cosa bella non si butta, ma attenzione a non cadere nel discorso opposto... ovvero accontentarsi. Se si merita molto di piu' bisogna VOLERE molto di piu'.

Altro proverbio stravolto da Hell:

"Chi si accontenta non gode, se quello non e' il massimo che puo' raggiungere"

:byebye:

s_roderich
29-04-2003, 14:17
Pero' nessuno sa quale sia il proprio massimo, per questo nella vita bisogna accontentarsi di quello che si ha e mai pretendere di piu', se non nel momento della certezza di averlo.

eliant2
29-04-2003, 14:49
io credo che se meriti di piu' alla fine il piu' ti arriva...
intanto meglio accontentarsi... se si vive sperando sempre di piu' non si è mai sereni...

strano detto da me che non riesco a vivere in quest'ottica... :(

Brynn
29-04-2003, 14:54
Originally posted by ø¤º°Grace°º¤ø
Siete tutti troppo ottimisti e vi ammiro e invidio per questo ;)




eh... è vero...
ma a dirla tutta io non mi rammarico per questo
sapere a priori che è così ti aiuta
1) a non soffrire troppo
2) a goderti quello che hai sul momento
3) a farti due conti di come sarà il futuro, forse dico forse, scegliendo la persona per te giusta al di là del GRANDE AMORE... ma sulla base dello STIAMO BENE INSIEME seppure non è un grande amore... non dico adesso, non dico fra 10 anni... ma quando sarà... boh io son dell'idea che non si butta via una cosa bella alla ricerca della perfezione...

Eppure il post lo hai aperto tu e sei triste :triste14:
idealizzare è sbagliato ma anche prendere tutto quello che passa il convento
Meglio un uovo oggi che una gallina domani?
Io dico meglio un cinghiale arrosto con patatine dopodomani, intanto faccio 3 giorni di dieta smaltendo tutte le uova sode che la vita mi ha fatto ingurgitare :o

s_Janus
29-04-2003, 14:58
Sinceramente in stò periodo becco sempre uova marce oggi....

Mai una gallina o un cinghiale eh? :sigh:

eliant2
29-04-2003, 14:59
Originally posted by ø¤º°Grace°º¤ø
io credo che se meriti di piu' alla fine il piu' ti arriva...
intanto meglio accontentarsi... se si vive sperando sempre di piu' non si è mai sereni...

strano detto da me che non riesco a vivere in quest'ottica... :(

cito questo scritto da me e ti spiego perchè sono triste...
lo penso... ma non riesco a ricordarlo quando serve!

Brynn
29-04-2003, 15:03
Perchè vuoi qualcosa di meglio per te ;)
A volte serve prendere il coraggio a 4 mani e stravolgere la propria vita.
Io lo ho fatto dopo 5 anni che ho vissuto accontentandomi e facendo solo quello che gli altri si aspettavano da me.
Ora sono straincasinata, ho perso il quieto vivere, ho 3mila problemi ma mi sento molto meglio con me stessa.
Quando arriverà il giorno in cui vedrò riflesso il mio vero io nello specchio della verità forse non verrò distrutta dalle differenze tra il mio riflesso e quello che sarò diventata.

Kranium
29-04-2003, 15:34
E andiamo avanti con i proverbi:
Meglio un uovo oggi che una frittata domani.
Tanto va la gatta al lardo, che alla fine se lo mangia.
Il lupo perde il pelo e poi ha freddo.
Rosso di sera, buio di notte.
Chi va piano arriva in ritardo.
La gatta frettolosa probabilmente è in ritardo.
Chi fa da sé non ha un partner.
Il diavolo fa le pentole e poi ci cucina.
Gioco di mani, gioco da prestigiatore.
Chi si vanta da solo è un vanitoso.
Il riso abbonda nelle risaie.

Brynn
29-04-2003, 15:37
In effetti... :o

HellSpawn
29-04-2003, 17:22
Originally posted by ø¤º°Grace°º¤ø
io credo che se meriti di piu' alla fine il piu' ti arriva...
intanto meglio accontentarsi... se si vive sperando sempre di piu' non si è mai sereni...

strano detto da me che non riesco a vivere in quest'ottica... :(

Purtroppo non e' cosi'... spesso devi faticare e lottare solamente per ottenere cio' che meriti. Le gratifiche ci sono, ma troppo poche.

Non dico di vivere sperando sempre di piu', ma sempre aspirando al massimo che puoi ottenere(non avendo una scarsa fiducia nelle proprie possibilita' pero':) ). Poi se quello che hai ti soddisfa pienamente e ti fa sentire bene non e' detto che tu non l'abbia gia' ottenuto;)