PDA

Visualizza Versione Completa : Secondo voi..



Baal79
17-02-2003, 05:08
Ultimamente mi sento terribilemente insensibile [non che abbia mai esagerato con la Sensibilità] e questo è accompagnato da un gelo interiore assurdo in più sto diventando anche intollerante con le persone [e in alcuni casi vengo addirittura urtato da cose che neppure mi competerebbero].
A qualcuno di voi è mai successo? Nn posso praticare la terapia nutellica troppo a lungo per ovvie ragioni.
Tenete presente che fsicamente non sono mai stato così bene in vita mia quindi la Fisiologia non c'entra.

Lot BrezzaBlu, quando si sveglieranno a sviluppare un inibitore di sensazioni ed emozioni?

s_Janus
17-02-2003, 10:34
Si anche io lo sono da circa 7 mesi....(insensibile....e a volte anche parecchio ******* :p )
Bè sono ancora in questa fase....se mai ne uscirò fuori ti farò un fischio

PS: Nutella, canne, alcool servono a farci dimenticare tutto ciò per non più di 5 minuti.....quindi nn affrontate i dispiaceri con queste cose

FONZI
17-02-2003, 20:36
esci e corri o esci e pedala o esci e schiaccia sul chiodo come uno sciamannato!!





l'ultima è piu' drastica... ma se sopravvivi ti senti scaricato di brutto immagino... :D

Brynn
17-02-2003, 23:27
E' un periodo.
Non preoccupartene e goditi la vita, quando il tuo inconscio avrà voglia di sensibilità la cosa cambierà.

Baal79
18-02-2003, 00:02
Non risco a fare i soliti 7 Km giornalieri causa un piede rompiballe: Brynn ultimamente succede troppo spesso e quando me ne fregavo della sensibilità non succedeva -_-

Lot BrezzaBlu

meg2k
18-02-2003, 00:07
Scusa, ma non puoi essere insensibile verso la tua insensibilità ? Mica poi è detto che dobbiamo essere tutti degli orsetti del cuore.
Il problema secondo me risiede nella caviglia : quando tornerai a correre, il cervello si ossigenerà meglio e vedrai le cose da un altro punto di vista

dinni
18-02-2003, 00:09
La mia parte insensibile e' anche quella + divertente ed intelligente... Xche' no allora?

:byebye:

Baal79
18-02-2003, 00:17
Originally posted by Tef Siil
Scusa, ma non puoi essere insensibile verso la tua insensibilità ?

No, sono insensibile con l'esterno ma l'interno rompe. Per l'Ossigenazione non serve camminare dato che aumentando il numero di atti respiratori non aumenta l'Ossigeno assimilato [l'emoglobina è satura fino ai 1500 m ca].

Lot BrezzaBlu

Dominae
18-02-2003, 11:23
Goditi il tuo momento di insensibilità, ci vuole un pò di egoismo ogni tanto, pensa solo a te e stop.
Ciao

Brynn
18-02-2003, 12:06
Uhmmy però il fatto che te ne preoccupi significa che non ne sei assuefatto.
Mmm non so, io sono per vivere alla giornata, non mi preoccupo mai di quasi nulla anche perchè le emozioni, il contesto, gli eventi mutano...

Dominae
18-02-2003, 18:16
Originally posted by Brynn
Uhmmy però il fatto che te ne preoccupi significa che non ne sei assuefatto.
Mmm non so, io sono per vivere alla giornata, non mi preoccupo mai di quasi nulla anche perchè le emozioni, il contesto, gli eventi mutano...

Io sono sempre stato un ragazzo buono anche con le persone che non mi sopportano , da un po di tempo ho deciso non di diventare insensibile, ma di diventare cattivo.
X adesso gli eventi non cambiano , la differenza è che decido io come devono andare.
Non bado più a nessuno, solo alle persone che mi vogliono veramente bene.
Le persone che mi hanno fatto del male ora si prendono il resto con gli interessi.

tino
19-02-2003, 00:19
dammi retta a me scatenati distruggi tutto quello che ti passa sotto mano...........una bella scazottata con qualcuno.......così si che ti sfoghi....

Brynn
19-02-2003, 01:49
ma veramente è insensibile, non è incazzato :goccia:

Baal79
19-02-2003, 02:56
Originally posted by Cajun l'elfo
dammi retta a me scatenati distruggi tutto quello che ti passa sotto mano...........una bella scazottata con qualcuno.......così si che ti sfoghi....

No, le mani con gli inferiori non me le sporco e non ho affetto nemmeno per i parenti....

Lot BrezzaBlu

PS: La Bontà... un tempo la conoscevo ma fa nulla anzi già che ci siete chiudete il post

pepe_chacho
19-02-2003, 10:37
Per me sei in un punto "a valle" della tua personalità, come "valle" intendo un punto in cuoi spendo pochissima energia per ottenere un risultato

Secondo me dovresti tentare di fare qualcosa che normalmente non faresti, per paura, per coraggio, per voglia o per altro, magari schiudi quella porta che ti impedisce di evolverti ^_^


Non so io ad esempio quando sono nelle tue condizione ( ossia non sono sensibile agli eventi esterni ) faccio una corsa in macchina ( in pista ) o vado in un Luna park e faccio la giostra piu'eccitante che vedo in quel momento ... di solito mi passa :)

Xaw Doo [LoS]
22-02-2003, 20:06
io sono semper stato cosi........ almeno cosi mi dicono =)