PDA

View Full Version : [Background] Aria di sangue a Camelot



Ramish
30-10-2006, 18:26
Northgard, una fredda notte d'autunno...

"Hersir! Quando partiremo alla volta di Camelot? Il nostro popolo muore di stenti... il cibo scarseggia.." disse una guardia delle porte di Northgard..
Ramish rispose:"Presto figliuolo, presto combatteremo per il nostro popolo, ci avvieremo verso le porte di Camelot..."

L'esercito Seax si preparava alla battaglia, inutili erano stati i tentativi di mediazione da parte di Odysseus De Rash, di cui Ramish portava grande rispetto; le razzie dovevano cominciare, la guerra era alle porte... "Camelot sarete nostri!!" grido Masterix, ormai allo stremo della pazienza.. i bambini e le donne della tribu stavano morendo... bisognava agire in fretta..

Tutti i combattenti Seax si stavano armando....Tra pochi giorni inizieranno le razzie...

Hersir of Northgard, Ramish

Haxering
30-10-2006, 18:53
Northgard, il giorno seguente...

"Ramish! Ho sentito che si parte alla volta di Camelot! Allora faccio preparare immediatamente i cavalli le armi! Per i viveri ed il resto provvederanno le donne...!"


Haxering tornato a casa si siede e si rilassa guardando il suo villaggio in tutto il suo splendore anche se la carestia lo sta distruggendo cosi da addormentarsi e a pensare alla guerra futura...

Haxering of Northgard

Desy_
30-10-2006, 19:03
Desy dei Draghi passando per Nothgard sentì le urla di dolore del povero popolo barbaro e pensò che questi ultimi stessero per essere dilaniati da una forte malattia, ma dopo aver capito cosa succedeva capì che il vero problema era la fame la quale aveva ucciso i poveri e piccoli corpi dei giovani barbari.

danieleolivari
30-10-2006, 19:05
Odysseus,lunga tunica grigia con una maschera in volto per non farsi riconoscere,attraversa le nevi di Northgard dirigendosi alla piazza. In piazza c'e' Ramish,il nuovo signore di Northgard,che affila una grossa lama seduto vicino al fuoco. "Hai ricevuto il mio messaggio,grazie Ramish" disse Odysseus,"La sacra memoria di tuo padre me lo deve Odysseus,mi duole dirti che il consiglio degli anziani ha bocciato la tua proposta di tregua per un mese" disse Ramish."Ramish,so che le tue ragioni sono sincere,la guerra che tu vuoi poetare e' giusta,la tua gente muore,e non potro' far cambiare idea agli anziani che hanno deciso di intraprendere questa guerra,ma in onore di Eanna dei Nomi e del candido ricordo di Ilven De Rash impedisci razzie o scorribande a camelot ancora per una settimana,fin dopo la festivita' in suo ricordo,te ne prego"," E sia,a tuo padre lo devo,e anche al tuo coraggio nel venire qui,impediro ogni attacco,ora va arrivano le guardie..." e cosi' dicendo fece segno ad Odysseus di prendere la strada per il porto e imbarcarsi sulla prima nave che fosse stata pronta a partire.

Tiaz83
30-10-2006, 19:11
- Un'orda di barbari? Dove?
- Da Northgard Signore... si dirigono verso Camelot a quanto pare. - fece il giovane messaggero, mentre cercava di riprendere fiato dopo il lungo viaggio. L'avvistamento delle navi sassoni, il viaggio in mare durante la notte verso Moonglow, poi la corsa fino al castello dei Falchi. Tutto era successo così in fretta. - Il Re ti prega di portare i tuoi uomini a difesa della città!
- Li bloccheremo.- rispose risoluto il signore di Moonglow, incrociando lo guardo con il suo secondo, e indicando un punto ben preciso sulla mappa.

Vesper.

Ramish
30-10-2006, 19:28
Tsk gli Hawk ci fermeranno a Vesper? Spazzeremo via loro e poi allungheremo su Camelot... disse Ramish...

Guerrieri Seax alle armi!

Ramish
30-10-2006, 19:55
Lettera per Odysseus:

Figliuolo, ho ricevuto le tue lettere, come ti avevo gia detto nel tuo incontro la cattedrale non verrà toccata, per rispetto nei confronti di tuoi e della memoria di tuo padre Ilven... Noi barbari siamo in una situazione disperata, cerchiamo terre fertili e Camelot è il nostro obbiettivo... Pare che da Moonglow arriverà l'esercito di Alioth a impedirci il passaggio.. quindi i tempi purtroppo per noi saranno piu lunghi se arriveremo a Camelot.
Ti assicuro una cosa: non verrà toccata nessuna cosa, edificio, persona, legati al nome di Ilven, compreso te Odysseus...

con grande rispetto e amicizia
Ramish

ShakaZHI
30-10-2006, 20:28
[OT]
Tutti telepatici e coi superpoteri qua, eh ^^'''''

Ramish
30-10-2006, 20:39
OT:

Te sempre a rompere maledetta segretaria >_<

Haxering
30-10-2006, 22:51
"Hersir! Ho sentito che dovremo attendere per l'attacco a Camelot e che dovremo stare attenti a passare nelle terre marinare ed ostili di Vesper! Attenderemo la fine dei festeggiamenti quando la gente sara piu distratta nel risistemare tutto cosi che non si accorgeranno del nostro arrivo oppure li attaccheremo in modo onesto in uno scontro frontale di truppe...?"
Ramish chinò il capo e disse:"Vedremo vedremo..."
Haxering prese si giro e torno a preparare l'armamento borbottando...

Nell'aria c'era un aurea negativa come sempre in preparazione ad una guerra.

Libe_
31-10-2006, 17:01
..il piccolo bardo sedeva dinanzi all'immensa facciata della cattedrale, nascosto nel suo purpureo mantello e arpeggiando il liuto nella speranza d raccogliere qualche spicciolo donato da quelle brave genti...
..il sole del mattino scaldava la fresca aria autunnale, e le esili dita da goblin creavano magnifiche melodie...
Improvvisamente un uomo incappucciato arrivava dalla strada, con passo affaticato di chi ha viaggiato per lungo tempo...arrivò dinanzi l'ingresso, gettò 3 monete d'oro nel bicchiere del bardo e si levo' il cappuccio, alzando il volto al cielo per godere del calore del sole.
Il piccolo goblin annuì col capo, senza rivelare il suo volto dal cappuccio, continuando a suonare..dopo qualke minuto, un cavaliere su un candido destriero si fermò dinanzi la scalinata, smontò dal cavallo, e si levò l'elmo..era il reggente di Camelot..Tutan...
Si avvicinò ad Odysseus...il discendente di Ilven iniziò a parlare all'amico raccontandogli dell'esito del viaggio di pochi giorni prima....finì il suo discorso, e mentre Tutan attendeva una risposta alla domanda che gli aveva appena posto lui gli porse la mano per indicargli di non parlare...voltò lo sguardo alla ricerca di quel bardo, ma il goblin era già sparito..

Faticava a correre fra le alte erbe dinanzi a Camelot l'essere dalla pelle di smeraldo, ma la notizia che aveva appreso poteva fruttagli un buono scambio...
Corse verso ovest, seguendo le montagne....ivi si infilò in un cunicolo, per poi riemergere ai bordi di una fangosa palude.
Borbottando tra se e se le parole che aveva appena sentito attraversò quello squarcio di terre perdute, fino a Delucia, ove prese il portale per Serpent's.Infangando la strada coi suoi piedi ignudi arrivò fino al Castello del Chaos...mentre il sole oramai stava tramontando bussò ripetutamente alla porta del maniero, fin quando non fu lasciato entrare e salire.
Libernaxe sorrise al goblin, già capendo quale insignificante cosa gli avrebbe comunicato per scambiare mercanzie di ogni genere come solevano fare ogni volta...Era una cosa che lo divertiva, ogni volta era un nuovo gioco...
Il goblin quel giorno esitava però a parlare,diceva di portare grandi notizie...al Cavaliere gli costò un piccolo cavallo nero, un liuto in legno Oak e una sacca piena di monete d'oro...
Le parole del piccolo essere verdastro lo lasciarono turbato...
I due si congedarono mentre il cavaliere si sedeva su una poltrona del terrazzo, mirando al mare..si accese la vecchia pipa, creando cerchi di fumo che liberavano il suo intriso pensiero..
...siamo riusciti ad allontanarli dalle Terre Perdute...che avevano occupato senza rispetto e dignità alcuna...ora hanno ritrovato la loro patria nel più freddo nord....ma perché saziare loro stessi col sangue di altre genti...
Questi barbari mi stupiscono..e mi spaventano..dove vogliono arrivare, cosa sperano di ottenere?...
Una grande battaglia si prospetta per Camelot, mi auguro che sappiano difendersi adeguatamente....dalle loro spade dipende anche il destino di moltre altre genti...

Ramish
04-11-2006, 01:58
La guerra è iniziata hersir Ramish... le prime urla di guerra provengono da vesper...
Disse un giovane guerriero Seax

Benissimo miei fieri combattenti... la battaglia è solo all inizio.. affilate le lame.. Rispose Ramish al fedele barbaro

Ramish
04-11-2006, 18:55
Dal diario di Ramish:
Oggi cè stato il primo affronto a Vesper, tanto sangue ho visto, tanti morti.. è stata una battaglia dura ma siamo riusciti ad averla vinta..ma è solo l'inizio.. la battaglia è appena iniziata...

Hersir Ramish